Cover photo © credits saintho
Cover photo © credits saintho

Crozon, una penisola meravigliosa

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

La sorprendente penisola di Crozon ("Presque l'lie de Crozon") è uno di quei luoghi magici che la Bretagna, regione nel nord-ovest della Francia, nasconde gelosamente. Provate a immaginare questa bellissima costa con ripide scogliere dove potersi imbattere in una miriade di incredibili spiagge sabbiose e calette nascoste. Questa penisola fa parte del Parco Naturale Regionale dell'Armorique, e la sua area marittima è in parte inclusa in un parco marino nazionale nato nel 2007. Qui potrete visitare alcuni piccoli e affascinanti villaggi, gustare freschi e succulenti frutti di mare e divertirvi tanto durante il Festival du Bout du Monde.

The Crozon Peninsula
The Crozon Peninsula
Presqu'île de Crozon, 29160 Crozon, France

Morgat e Camaret-sur-Mer

Morgat è uno dei luoghi più affascinanti della penisola di Crozon. Questo piccolo villaggio di pescatori è diventato una famosa stazione balneare alla fine del XIX° secolo. Tutto ebbe inizio nel 1885 quando un certo Louis Richard, un viaggiatore commerciale, visitò Morgat e scoprì il suo potenziale turistico. Da allora, molti industriali cominciarono a recarvisi in vacanza e a costruirvi alberghi e ville di pregio, come la Villa Demarets. Questo edificio si poteva spostare è fu esposta anche più tardi all'Esposizione universale di Parigi nel 1889. Camaret-sur-Mer è un'altra bellissima località balneare all'estremo ovest della penisola di Crozon. Qui potrete visitare la Tour Vauban (Torre Vauban), nota anche come Tour dorée (Torre d'oro), una torre difensiva poligonale alta 18 metri, costruita dal 1669 al 1696. La Torre è elencata come monumento storico francese dal settembre 1907 e nel 2008 è stata dichiarata patrimonio mondiale dell'umanità dall'UNESCO.

Morgat
Morgat
29160 Morgat, France
Camaret-sur-Mer
Camaret-sur-Mer
Camaret-sur-Mer, France

La Pointe de Pen-Hir

NNon lontano dalla bella Camaret-sur-Mer, è possibile visitare uno dei siti naturalistici più grandiosi della Bretagna: la Pointe de Pen-Hir. Questo luogo è battuto dalle onde ed è particolarmente noto per le sue famose rocce "Tas de Pois". Ogni roccia ha un nome proprio come Pen Glas (la "testa verde"), Ar Forc'h (la "forchetta"), Bern Id (il "mucchio di cereali"). Sulla Pointe de Pen-Hir, si può anche vedere e ammirare un imponente monumento conosciuto come la Croce di Pen-Hir. Costruita in granito blu dal 1949 al 1951, dall'architetto Jean-Baptiste Mathon e dallo scultore Victor-François Bazin, questo monumento fu dedicato ai Bretoni della Francia libera, che fondarono l'associazione "Sao Breiz" nella Grande Bretagna durante la seconda guerra mondiale. Inaugurato dal generale Charles de Gaulle negli anni '60, questo monumento porta un'iscrizione in bretone, "Kentoc'h mervel eget em zaotra" che significa "Piuttosto la morte della sottomissione".

Pen-Hir Point
Pen-Hir Point
29570 Camaret-sur-Mer, France

Il Festival du Bout du Monde

Il Festival du Bout du Monde (Festival della Fine del Mondo) nella splendida penisola di Crozon si svolge ogni anno in agosto per tre giorni. All’interno di una cornice eccezionale, nel cuore del Parco Naturale Regionale dell'Armorique, questo è il festival di musica mondiale di maggior successo in tutta la Francia. Il Festival du Bout du Monde ha una atmosfera tutta familiare, quindi non mancate di portare con voi anche i vostri figli. Vi divertirete veramente tanto tutti insieme.


Lo scrittore

Sladjana Perkovic

Sladjana Perkovic

Ciao, mi chiamo Sladjana, giornalista e scrittrice che vive a Parigi, in Francia. Scrivo di luoghi francesi ben nascosti, gastronomia ed eventi culturali.

Altre storie di viaggio