Cover picture credits ©Vi_MAGES
Cover picture credits ©Vi_MAGES

Un viaggio archeologico a Paphos, Cipro

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Come tutti sappiamo, Cipro è un'isola con un sole che splende 365 giorni all'anno e spiagge incredibili premiate con le Bandiere Blu. Inoltre, Cipro è particolarmente famosa per la sua storia. Si dice che sia l'isola che ha una storia scritta che risale al paleolitico, al neolitico e fino al 2019. Ogni periodo ha la sua storia che ha segnato quest'isola spettacolare.

Cipro ha comuni e comunità diverse, ognuna delle quali ha la propria storia. Paphos è uno dei quartieri più storici di Cipro.

Castello medievale di Paphos

Costruito nel VII secolo d.C. come fortezza bizantina, il castello medievale Paphos fu demolito dal terremoto del 1222 e ricostruito nel 1570 dai veneziani. Il castello si erge orgoglioso per molti secoli ai margini del porto di Paphos.

Il castello è stato utilizzato per diversi scopi nel corso dei secoli; è stato utilizzato come fortezza, prigione e persino come magazzino di sale durante la conquista britannica.

La costruzione del castello è molto interessante, dal momento che ha ricevuto diversi tipi di influenza nel corso di quegli anni. La parte principale del castello è una grande torre quadrata con un cortile chiuso al centro. Si compone di una sala centrale con piccole stanze che venivano utilizzate come celle di detenzione.

Oggi il Castello Medievale ospita ogni anno, durante l'estate, il Festival della Cultura di Afrodite.

Photo Credit © iStockphoto/johnnymeads
Photo Credit © iStockphoto/johnnymeads
Paphos' Medieval Castle
Paphos' Medieval Castle
Kato Paphos Harbor, Seaside Walkway, Paphos, Cyprus

Tombe dei re

"Le Tombe dei Re" è uno dei più grandi patrimoni dell'umanità dell'UNESCO dal 1980. Le tombe scavate nel 1980 sono scavate nella roccia solida e risalgono al periodo ellenistico e romano. La famosa "necropoli", situata all'interno del parco archeologico di Paphos, si trova a circa due chilometri dal porto di Paphos.

Le tombe risalgono specificamente al IV secolo a.C. e si dice che furono il luogo di sepoltura di aristocratici papitici e autorità d'élite, fino al III secolo d.C.. Infatti non vi furono sepolti re e il nome delle tombe fu dato a causa delle grandi dimensioni e dello splendore delle tombe.

Le tombe sono ancora in fase di scavo e si dice che siano il più importante sito archeologico della regione papiana.

Photo Credit © iStockphoto/Kirillm
Photo Credit © iStockphoto/Kirillm
Tombs of the Kings
Tombs of the Kings
Paphos, Cyprus

Lo scrittore

Anastasia Bartzi

Anastasia Bartzi

Ciao il mio nome è Anastasia e sono nato in Grecia. Sono appassionato di persone, gastronomia e crossfit. Come cittadino del mondo, mi piace vivere l'esperienza di vita locale che condividerò con voi. Che il viaggio abbia inizio.

Altre storie di viaggio