Una passeggiata originale a Barcellona

4 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Hola Amigos! Sentiamo Barcellona descrivere come un luogo folle caldo con gente folle partito che non si ferma mai, ha un'architettura favolosa e futuristica da Gaudì e la gente è super ispirata da Gaudì. Queste cose sono così vere che non si sbagliano affatto. Questo pacchetto è dato a voi quando si entra a Barcellona e solo il relativista sarebbe in disaccordo. Se volete un cialda ispiratore, check out ' il miglior cialda di Barcellona '. Una vista ispiratrice di Barcellona si può trovare anche in altri due articoli. Chrisa ha scritto ' Barcellona Gaudí '. È un articolo molto cool. Nicolas ha fatto ' prima volta a Barcellona '.

Evitare i ladri

La gente vuole la vostra roba. Prendono la macchina fotografica a La Rambla, rubano la borsa a Macba, e dicono che lo fanno per sopravvivere e quindi è una cosa necessaria male da fare.

Un trucco che i ladri fanno è quello di gettare lo sporco da un edificio o qualcosa su di voi. Dopo di che viene la gente ad ' aiutare ' si per pulire fuori. Sono in parte la pulizia e in parte prendere le vostre cose.

Credete nell'umanità e pensate che le persone siano buone. È un bel pensiero. Mi aiuta molto nella vita pensare che. Basta ricordare che le persone che vogliono prendere le tue cose non hanno simpatia per voi. Se sei vulnerabile che sta rendendo più facile per loro e si sta diventando un animale preda.

Prendersi cura di se stessi

Se volete qualcosa di più. Se si vuole andare oltre le aspettative e le cose comuni di Barcellona si ha il popolo catalano che a volte non piace i turisti. Non è che non amino i turisti. Sono davvero molto accoglienti nei confronti degli altri. Vogliono solo fare in modo che i loro prima cosa vadano bene. Dopo di che, possono prendersi cura degli altri.

"Non vogliamo che la città diventi un negozio di souvenir a buon mercato".

ha detto Ada Colau, sindaco di Barcellona super amato. Lei non vuole una città solo per i turisti. Per questo motivo, avete queste due opzioni:

1. Un pacchetto di partenza per non apparire come un turista

Non pantaloni corti. No cappelli da sole. Indossare solo occhiali da lettura e indossare un cappello classico. Indossare abiti sporchi. Non sporgersi quando si scattano foto. Non scattate foto. Solo immagini casuali, che è abbastanza locale. Imparare a parlare catalano, o non parlare affatto. Non avere una postura educata in pubblico.

2. Sii quello che sei: un turista

Siate una persona molto gentile e gentile e guardate a voi stessi come la rappresentazione di un buon cittadino che aiuta la Catalogna a sopravvivere. Questo significa che non si acquista da venditori ambulanti. Lo stanno rovinando per i negozi. Compra cibo dal popolo catalano.

3. Semplicemente non importa nulla

Affermatevi come cittadini del mondo e tutti meritano di vendervi se volete. Si mangia il cibo che ti piace e l'appropriatezza sociale è un'altra parola per noioso e tu sei un robot se ci credi.

La verità sulla lingua

La gente in Catalogna parla spagnolo e catalano. Il popolo catalano conosce lo spagnolo. Lo spagnolo è la lingua che la maggior parte delle persone capirà qui. Ora, dopo le elezioni, c'è una cosa delicata sui catalani. Oggi la Catalogna vuole essere indipendente e c'è un sacco di eventi in cui rappresentano l'orgoglio della nazione catalana. O la futura nazione catalana. Si tratta di un argomento molto toccante, molto interessante. Indossano il nastro giallo per mostrare che stanno con la Catalogna. Il nastro giallo significa cose diverse in paesi diversi. In Canada, significa che si sta con i soldati.

Il calore di un paese = Felicità del popolo?

Stavo pensando che dal momento che Barcellona è così impressionante e caldo, la gente parla tra loro e non congelare così tanto e ha così tanta roba graffiti, arte e skateboarders che svegliano il quartiere da diventare un cartello della droga che ci potrebbe essere gente meno triste qui. In una città ' normale ' c'è una quantità media di persone tristi. In una città dove ovunque ha qualcosa di impressionante come un modo fresco di modellare la strada, c'è meno tristezza. Perché la tristezza non è solo uno stato d'animo, ma anche ciò a cui si è esposti. Naturalmente, la parte triste è la genitorialità super complessa e pacifica e le abitudini alimentari svolgono un ruolo enorme. Così forse gli stranieri che vengono a Barcellona sono meno tristi di stranieri in altri luoghi. Fare una statistica di questo è molto difficile. Per ora, possiamo mantenere questo come un pensiero di fantasia.

La vera scena gastronomica di Barcellona

Il cibo a Barcellona è cibo catalano e cibo per immigrati. Barcellona ha un sacco di ristoranti italiani come nel resto del mondo. Le ali di pollo sono una cosa importante fuori dal centro e in periferia, hanno catene spagnole di ispirazione KFC. Tapas è un cibo spagnolo ed è buono. La mia idea per la vostra attività qui è di andare in un panificio e ottenere snack e prendere un po 'di Sangria e ascoltare Lou Reed nel parco.

Due bevande nazionali che compro qui intorno

Sherry - Un vino misto con Brandy. Oppure chiamatelo vino liquoroso, se volete.

Patxaran - E 'dai Paesi Baschi in Spagna e anche venderlo qui. E 'una bevanda conosciuta dal Medioevo.

Un po 'di osservazione bonus

Mi piacciono molto le fontane d'acqua che sono in tutta la città! L'acqua è merda e sempre disponibile! Barcellona è una città davvero stimolante che vi farà vedere le città in un modo diverso se si tiene gli occhi aperti.


Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Kai Bonsaksen

Kai Bonsaksen

Sono Kai dalla Norvegia. Seguo sempre quella vocina nella mia testa che mi dice di andare ad esplorare nuovi luoghi..... e su itinari, parlo di quelli che conosco meglio!

Altre storie di viaggio