Stai pianificando un viaggio? Crea un piano personalizzato con Maya, il tuo assistente di viaggio AI di Live the World

Chatta con Maya

Danze pugliesi e la notte della Tarantola

2 minuti di lettura

Consigli di viaggio per Lecce

Ottieni l'esperienza Eventi più autentica. Dai un'occhiata a queste visite guidate e biglietti salta fila intorno a Lecce .
Se usi i link sopra, paghi lo stesso prezzo e noi riceviamo una piccola commissione - grazie per il tuo supporto!

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

È noto che l’Italia sia la nazione per eccellenza che ama e celebra le cose belle della vita – mangiare, bere, stare con gli amici e ovviamente ballare!

Un tipo di danza molto conosciuto è la tarantella, la danza tradizionale dell'Italia meridionale, caratterizzata da un ritmo frenetico e accompagnata dai tamburelli. La parola stessa è il nome di un velenoso "ragno lupo" (Lycosa tarantula), che si trova abbastanza comunemente nel sud Italia. Il morso del ragno, secondo antiche credenze popolari, provocava violente crisi psicomotorie.

Le mosse tipiche della danza sono ispirate ai movimenti che dovevano scuotere il "tarantolato" (vittima della tarantola) nello stato di delirio. Ma non preoccupatevi se vi trovate in terra pugliese, perché oggigiorno è risaputo che, anche se la tarantola si dice sia velenosa e il suo morso molto doloroso, è innocua per l'uomo e non provoca spiacevoli conseguenze.

Una sottocategoria della Taranta è la Pizzica, che è la Tarantella pugliese. La pizzica era tradizionalmente ballata da coppie: da un uomo e da una donna o durante le feste di famiglia, da fratelli e sorelle e dai parenti. Quando la Pizzica è ballata da due uomini diventa una danza competitiva, durante la quale i danzatori cercano costantemente di offrire la performance migliore cercando di ballare più velocemente o più a lungo del proprio compagno. Nella tradizionale danza della pizzica, si usa un fazzoletto per invitare il partner che si desidera a ballare.

La Notte della Taranta

Per celebrare questa tradizione, ogni anno, la Regione Puglia organizza la Notte della Taranta, un festival di musica popolare il cui obiettivo è quello di celebrare e valorizzare la musica e le danze tradizionali. La festa inizia il 3 agosto e si manifesta in maniera itinerante in tutta la penisola salentina. Ogni città propone un programma diverso con concerti, spettacoli di danza e attività culturali, come proiezioni fotografiche e mostre. Il momento clou del Tour è il concerto principale che si tiene il 25 agosto a Melpignano. La Notte della Taranta si conclude con un grande evento che ospita cantanti e artisti nazionali e internazionali.

Melpignano
Melpignano
73020 Melpignano, Lecce, Italien

Il lato più piacevole della Taranta è che non ci sono mosse giuste o sbagliate, quindi non bisogna rispettare il conteggio di passi o battiti di mano. Oggi si danza per divertimento, come omaggio alla vita, ed è indifferente se si balla individualmente, in gruppo o con un partner. Dopo tutto, l'obiettivo di tutta la tradizione è quello di scrollarsi di dosso lo stress quotidiano piuttosto che il veleno del ragno (motivo che sta all’origine di queste antiche danze).

Buon divertimento!

Vuoi pianificare un viaggio qui? Parla con assistente di viaggio AI Maya.





Lo scrittore

Sandra Marx

Sandra Marx

Mi chiamo Sandra e sono cresciuta in Austria. Ho iniziato un Bed and Breakfast in Puglia, Italia, con il mio partner. Vi racconterò tutti i miei luoghi preferiti e spero che questa meravigliosa regione vi affascinerà.

Pianifica un viaggio con Maya, la tua assistente di viaggio AI

Chatta con Maya

Altre storie di viaggio