Premio umanitario internazionale Aurora in Armenia

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Purtroppo, ci sono molti luoghi dove la vita è ingiusta, e in alcune parti del mondo, le persone soffrono molto. Seduti nelle nostre case calde e nelle nostre comode poltrone, non sappiamo nemmeno che cosa debbano fare alcune persone ogni giorno per sopravvivere. Tuttavia, alcune persone fanno del loro meglio per aiutarli. Aurora è un premio umanitario internazionale che viene assegnato a persone che nonostante i pericoli e le difficoltà investono molto nell'aiutare le persone, nel preservare le vite e nel rendere il mondo migliore e più sicuro.

Il premio Aurora

Questo premio è stato istituito a nome dei sopravvissuti al Genocidio Armeno (otto anni: 1915-1923) e in segno di gratitudine ai loro salvatori. Riunisce umanitaristi provenienti da tutto il mondo. Si prevede che l'iniziativa si protrarrà per otto anni, dal 2015 al 2013. E' un atto di gratitudine da parte degli armeni verso il mondo che una volta hanno salvato la vita dando loro rifugio in diversi paesi. Il vincitore del premio Aurora riceve 100.000 dollari per utilizzarlo nelle sue future attività umanitarie, sia per acquistare materiale necessario che per investire sul campo che servirà come strumento per portare a termine la loro importante missione. Come indicato sul sito web di Aurora, hanno anche l'opportunità di continuare il ciclo di donazioni nominando altre organizzazioni, che hanno ispirato il loro lavoro, per un premio di 1.000.000 di dollari.

Fondatori e co-fondatori

Il premio Aurora si svolge una volta all'anno a Yerevan, la capitale dell'Armenia. Si tratta di un'idea dei filantropi Vartan Gregorian (presidente della Carnegie Corporation di New York), Noubar Afeyan (imprenditore americano-armeno e fondatore della fondazione Flagship Pioneering) e Ruben Vardanyan (imprenditore sociale e fondatore della fondazione IDeA). I co-fondatori dell'iniziativa sono l'interprete e regista George Clooney, il presidente della fondazione dell'umanità Elie Wiesel (1928-2016), Vartan Gregorian, attivista per la pace in Liberia e sostenitore dei diritti delle donne Leymah Gbowee.

Premiati Aurora

La vincitrice del primo premio Aurora è stata Marguerite Barankitse del Burundi, che ha salvato la vita di centinaia di bambini e li ha protetti.

Il vincitore del secondo premio Aurora è stato Tom Catena, un medico americano che dal 2008 lavora come unico medico a Gidel, nelle montagne Nuba del Sudan.

Le attività principali della manifestazione si svolgono nel fine settimana dell'evento che si svolge in tre fasi - Onorare gli umanitaristi, la presentazione del vincitore Aurora e la cerimonia finale che è un omaggio al vincitore. Quest'anno l'ultima si terrà il 10 giugno presso lo Spendiario Teatro Accademico Nazionale dell'Opera e del Balletto. Tuttavia, i vincitori arrivano di solito una settimana prima, il che dà una grande opportunità a molti locali e internazionali di partecipare a conferenze aperte condotte da tali umanitaristi, nonché "conversazioni con gli umanitaristi". Queste informazioni e le date degli eventi sono sempre pubblicate sul sito web dell'Aurora e sulla sua pagina Facebook.

Aurora premio umanitario internazionale è quello di risvegliare l'umanità e di esortare le persone ad aiutare coloro che sono nel bisogno. Ogni anno vengono premiati nuovi vincitori. Tra queste persone ci sono Muhammad Darwish (una studentessa di medicina che ha salvato centinaia di vite durante la guerra siriana), Denis Mukwege (chirurgo ginecologo che ha fornito sostegno a migliaia di vittime di violenze sessuali in Congo), Jamila Afghani (ragazze e donne istruite in Afghanistan che hanno messo in pericolo la sua vita), Syeda Ghulam Fatima (che sta combattendo contro il lavoro coatto in Pakistan) e altri. Vedendoli e leggendo le loro storie di vita si capisce che sì, sono eroi dei nostri giorni e vale la pena conoscerli nome per nome.

Spendiaryan National Academic Opera and Ballet Theatre
Spendiaryan National Academic Opera and Ballet Theatre
Yerevan Opera Theater, Yerevan, Armenia
Aurora prize
Aurora prize
Yerevan, Armenia

Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Lusine Vardanyan

Lusine Vardanyan

II'm Lusine, dall'Armenia. Mi piace viaggiare ed esplorare nuovi posti. Mi interessano l'arte, la cultura, la musica e lo sport. Su itinari vi mostrerò l'Armenia come la vedo io.

Altre storie di viaggio