© Wikimedia Commons/Adrian Grycuk
© Wikimedia Commons/Adrian Grycuk

I migliori musei d'arte di Varsavia

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Varsavia è il centro principale della scena artistica polacca contemporanea. Al contrario di Cracovia, che vanta una ricchissima collezione di capolavori antichi, la capitale può vantare una grande varietà di mostre delle generazioni più giovani. Tra i principali musei della capitale polacca, troverete quelli dedicati all'esposizione di mostre temporanee che raccolgono l'arte moderna e contemporanea, ma anche una straordinaria collezione che mostra i migliori nomi polacchi. Quindi, se siete appassionati d'arte, ecco una lista dei migliori musei d'arte da visitare a Varsavia.

Il Museo Nazionale

© Wikimedia Commons/Fred Romero
© Wikimedia Commons/Fred Romero

Il più grande museo di Varsavia è un luogo davvero magnifico per conoscere tutta la storia dell'arte polacca. Inaugurato nel 1862, si trova oggi in uno splendido edificio monumentale degli anni Venti. Il Museo Nazionale è la sede di alcuni dei più famosi capolavori polacchi, come la magnifica 'Battaglia di Grunwald', che misura quasi 10 metri di larghezza. È stato dipinto dal più famoso artista del XIX secolo - Jan Matejko. A causa degli eventi della seconda guerra mondiale, il museo ha perso gran parte delle sue collezioni, ma può ancora vantare i migliori esempi di pittura, scultura e artigianato regionale e straniero. Questo museo è un buon posto per chiunque sia interessato alla cultura - il programma principale comprende oggetti antichi provenienti dall'Egitto, dalla Grecia e dall'Impero Romano, oltre a una splendida esposizione di arte medievale. Accanto a questo, ci sono diverse sale dedicate ai tempi moderni fino agli esempi contemporanei.

© Wikimedia Commons/Adrian Grycuk
© Wikimedia Commons/Adrian Grycuk
National Museum, Warsaw
National Museum, Warsaw
al. Jerozolimskie 3, 00-495 Warszawa, Polska

Galleria Nazionale d'Arte di Zachęta

© Wikimedia Commons/rdrozd
© Wikimedia Commons/rdrozd

Zachęta è nata come la società artistica del XIX secolo situata in un bellissimo palazzo in stile rinascimentale. L'obiettivo principale dell'associazione era la promozione di giovani artisti, con particolare attenzione alla pittura. È stata trasformata in Galleria Nazionale d'Arte nel 1994. Anche se Zachęta ha una propria collezione, non c'è un'esposizione di base. Sicuramente il programma della galleria può sempre garantire mostre temporanee della migliore qualità. I curatori organizzano le mostre di artisti contemporanei e classici polacchi e internazionali. La galleria è anche responsabile della cura della mostra per la Biennale Internazionale di Venezia ogni anno. L'edificio di Zachęta è uno dei più bei palazzi conservati di Varsavia e, insieme ai suoi dintorni, crea un bellissimo punto panoramico nella capitale.

Zachęta – National Gallery of Art, Warsaw
Zachęta – National Gallery of Art, Warsaw
plac Stanisława Małachowskiego 3, 00-916 Warszawa, Polska

Museo d'Arte Moderna

© iStock/Sergio Delle Vedove
© iStock/Sergio Delle Vedove

Il Museo d'Arte Moderna è una delle più giovani istituzioni di questo tipo a Varsavia. Creato nel 2005, ha già cambiato due volte la sua posizione, in attesa di un nuovo edificio che si sta erigendo davanti al Palazzo della Cultura e della Scienza. Attualmente, l'istituzione è ospitata dalle rive della Vistola e per questo motivo ha preso il nome comune di "Museo della Vistola". È particolarmente piacevole da visitare durante l'estate per godersi la vicinanza dei viali e del caffè del museo, con una terrazza aperta. Per ora, l'istituzione espone solo mostre temporanee dei migliori artisti polacchi e stranieri. Il museo ha una collezione che è in costante espansione per poter essere esposta nel nuovo edificio come mostra principale. Una parte interessante del museo è un reparto situato a 80 km da Varsavia, a Szumin. È una casa di due famosi architetti polacchi, Oskar e Zofia Hansen, che hanno creato un manifesto speciale della Forma Aperta. La si può visitare attraverso le gite organizzate dal museo ogni mese durante l'estate.

Muzeum Sztuki Nowoczesnej w Warszawie/ Museum of Modern Art in Warsaw
Muzeum Sztuki Nowoczesnej w Warszawie/ Museum of Modern Art in Warsaw
ul. Pańska 3 & Wybrzeże Kościuszkowskie 22, Warsaw, Poland

Centro per l'arte contemporanea

© iStock/fotokon
© iStock/fotokon

Il Centro d'Arte Contemporanea del Castello di Ujazdowski offre mostre dei più recenti esempi di creazioni polacche e internazionali. Situato in un'antica residenza reale, ha un ambiente molto pittoresco, con un parco e un laghetto sottostante. Il castello di Ujazdowski è un buon posto per gli appassionati di arte contemporanea più all'avanguardia. Il centro ha anche un piccolo cinema con un grande programma di film alternativi che ospita festival cinematografici. Hanno anche un ricco programma di residenze d'arte che ospita ogni anno artisti internazionali. Mentre passeggiate per il castello, prestate attenzione ai dintorni, poiché vi sono molte opere d'arte esposte negli spazi pubblici, come le panchine di Jenny Holzer che conducono all'ingresso principale.

Ujazdowski Castle Centre for Contemporary Art, Warsaw
Ujazdowski Castle Centre for Contemporary Art, Warsaw
Jazdów 2, 00-467 Warszawa, Polska

Come potete vedere, Varsavia è un buon posto per scoprire la scena artistica moderna e contemporanea in Polonia. L'esperienza turistica della capitale polacca non sarà sicuramente piena senza visitare uno dei migliori musei d'arte di Varsavia, e spero che questa lista vi aiuterà a scegliere quello più adatto a voi.


Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Anna Kowalska

Anna Kowalska

Ciao, sono Anna. Nata e cresciuta in Polonia, negli ultimi anni, ho viaggiato per l'Europa e ho vissuto in vari luoghi. Motivata dalla passione per l'arte e la cultura, ho viaggiato in tutto il mio paese e oltre. Oltre ad essere uno storico dell'arte, sono anche un amante del cibo e della musica. Unisciti a me in una visita guidata attraverso le storie culinarie, storiche e culturali della mia bella Polonia.

Altre storie di viaggio