Bruxelles di notte: Notti Techno durante l'inverno

6 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Il Belgio ha battuto la musica elettronica fin dall'inizio degli anni novanta. Un tempo aveva un suo particolare suono conosciuto come "The Sound of Belgium". Il panorama musicale è molto cambiato da allora, ma è ancora profondamente radicato nella musica techno. Viaggiatore di giorno, rave di notte, esplora gli spazi interni di Bruxelles durante l'inverno per lunghe notti techno.

Zodiak

Situato nel cuore di Bruxelles, proprio accanto alla Grand Place, lo Zodiak è una discoteca che ha aperto le sue porte nell'ottobre 2016. Il night club voleva posizionarsi come una nuova alternativa alla techno temple Fuse o a piccoli locali sotterranei come le Epicerie Moderne. Sono riusciti a trovare la loro tribù. Che cosa li rende diversi: una folla e un equipaggio amichevoli, aperti, equilibrati tra i sessi!

Lo Zodiak è un locale di medie dimensioni con 3 piste da ballo. L'ingresso conduce alla sala principale, al piano superiore si trova un balcone da cui è possibile ammirare le persone che ballano tutta la notte o fare una sosta nella zona relax. Nascosta accanto alle scale, è la seconda pista da ballo o camera "segreta", un gioiello intimo per serate di club davvero grandi - pensare nuovi anni vigilia e +12h club-maratona. L'ho vista trasformarsi in microcosmi di danza per trance, techno e anche dub! La terza pista da ballo è più luminosa, accogliente, colorata, di solito gira discoteca e musica house, mentre la sala principale si adatta più stili più difficili.

Dalla sua apertura, Zodiak è cresciuta insieme ai DJ locali e ai collettivi influenti della scena musicale elettronica di Bruxelles - come Hedonism, Global Hybrids, Paradigm e Deep Heat. Ha anche ospitato nomi internazionali come: Dusty Kid, Oxia e Anomalie Art Club di Berlino. La missione della proprietaria del club è quella di ricreare l'anima, l'atmosfera e la famiglia della scena notturna di Bruxelles che conosceva e amava. Bruxelles ha bisogno di più sedi. Lo Zodiak è ora uno di questi.

Fuse

Il fusibile è impostato nella storia. È la mecca della techno in Belgio ed è in giro da quasi 20 anni. Come il più vecchio ragazzo della città, Fuse è la patria di nomi internazionali della lista A ed è cresciuto insieme alla città e la storia della musica elettronica. Mentre Fuse attirerà sempre gente del posto e turisti, sono passati gli anni gloriosi del nightclub o il pubblico è semplicemente cambiato, mentre i valori della club culture rimangono invariati? Concordo sul fatto che l'atmosfera, la folla e le notti sono un po' pericolose e il suo equilibrio di genere non è affatto equilibrato, ma ha un sistema audio sorprendente che nessun altro club di Bruxelles è in grado di eguagliare a questa data.

Il mio consiglio è di trattare i Fusibili come se fossero la vostra sala da concerto preferita. Scegli le tue notti, scegli i tuoi artisti. Se siete soli, il secondo piano della discoteca - la sala movimento - è il più confortevole. Ex teatro cinematografico ora trasformato in club, la sala movimento ha metà della sua stanza tagliata in escalier, per ballare, seduto e VJing. La stanza principale è abbastanza grande e si adatta a mille quando i ragazzi di Ostgut Ton sono in città. Se siete fortunati, potrete scoprire la piccola pista da ballo chill-out nascosta al terzo piano, sopra il vestiaire (aperta solo in occasioni molto speciali e dolci).

Foto per fusibile.

Volete rilassarvi, prendere l'aria fresca o chiacchierare? Bene... non dovrete far altro che farlo all'interno e curare i polmoni il giorno dopo. I fumatori guardano fuori, come la sicurezza vi calci fuori se si cattura il fumo fuori dalla sala fumatori troppe volte. Le migliori serate fuori al fusibile sono il Sabato sera nella sala principale per i grandi nomi della techno e delle etichette. Qualsiasi altra serata è sempre buona nella sala Motion per grandi scoperte musicali, piccole etichette e generi musicali più specifici come l'ipnotica techno, la micro house rumena o la disco house'y vibra al Panorama Bar. È solo uno di quei posti dove devi andare se sei un amante della techno. Fusibile è un perfetto nascondiglio techno per notti invernali fredde e buie.

Horta Gallery

Un altro bellissimo spazio nascosto nel cuore di Bruxelles. Horta Gallery è una galleria sotterranea in stile art déco firmata dall'architetto Horta. Da qui lo spazio perfetto per le serate underground techno! Dove e come trovare questo bellissimo spazio? Si trova proprio sotto la stazione centrale di Bruxelles (come pratico!). È aperto tutto l'anno a mostre pubbliche, per le serate occasionali nei club è possibile consultare i social media per essere avvisati di eventi. Informazioni privilegiate: Profondo in casa è tornato in Galleria Horta per le celebrazioni di Capodanno 2017-2018.

Foto per gentile concessione della galleria Horta.

Quay 01 (aka. Archipel)

Questa è una palla strana. Il molo 01 è un nuovo nightclub sul canale di Yser, vicino a Bruxelles Nord. Il locale era un elegante club di nome K-Nal che (per fortuna) ha chiuso diversi anni fa. La posizione è semplicemente perfetta, con il suo arredamento industriale lungo l'acqua ha un'atmosfera berlinese ad esso. La banchina 01 è stata inaugurata nell'estate del 2017 come luogo pop-up "Archipel" durante Bruxelles-les-bains (la nostra città sulla spiaggia molto speciale della città). Il night club ha annunciato la sua apertura ufficiale per questo inverno. Data l'intensa attività di gentrificazione del quartiere, è classificato come un locale in affitto, non come una discoteca.

Tra i collettivi che di recente hanno condiviso lo spazio ci sono Libertine Supersport, Under my garage, Ketaloco e Electronical Reeds. Tutta la musica elettronica, deep house e tech house (va bene, non ancora techno ipnotico, ma spero che ci arrivi!). Almeno è aperto per la stagione invernale e Capodanno! .

Foto di Archipel-Bruxelles-les-bains/Bruxelles-Bad.

The Lodge

Il lodge è una struttura non quotata. Ciò significa che aprono le loro porte al pubblico solo poche volte all'anno per eventi specifici. Pavimenti in cemento, scuro, industriale, è perfetto per le serate techno. Il Lodge è anche la sede del miglior evento Techno di Bruxelles: Pomeriggio. La cultura dei club sotterranei al suo meglio, il Technoon è una religione stagionale per gli amanti della techno. Succede alcune volte all'anno la domenica pomeriggio, subito dopo la chiesa, dalle 14.00 alle 22.00. Tranquillo segreto, è possibile iscriversi alla loro newsletter per essere avvisati del prossimo evento. Profondo, trippy, industriale.

Foto di Deep in House.

Bazaar

Il bazar è un bambino tranquillo ed è stato in giro per un po' di tempo. Una discoteca di Bruxelles spesso dimenticata, sottovalutata o addirittura messa all'angolo - anche se cura una bella formazione e attira un pubblico misto e amichevole. Le notti dei club sono più in voga in casa, con una folla più affollata, ma non solo! Si tratta di un locale a misura di discesa che consente una sensazione più intima (rispetto a Fuse o anche Zodiak). Dispone di due sale, una nel seminterrato con tipici soffitti ad arco e muri in pietra, e una sala principale al piano superiore (per lo più affittata per eventi aziendali). Lo stile musicale varia ogni sera e fine settimana, quindi assicuratevi di controllare il programma prima di andare - altrimenti si può essere in per alcuni sapori caraibici invece di Acid House e Techno occasionali.

Foto di Raf Gelenne (SINISTRO a Bazar con ATA)

Recyclart

Recyclart è un centro d'arte, sala concerti, spazio per la comunità, galleria e night club. E' tutto questo combinato e molto di più! Un tempo la vecchia stazione ferroviaria di Bruxelles-Chapelle, oggi è uno spazio in salita che serve a molti scopi e tribù. Guarda il loro programma su facebook, perché vale la pena visitarlo mentre sei in città. Le serate di club si svolgono in modo casuale durante l'anno, organizzate dalla stessa Recylart o da collettivi belgi di tutto il paese. Ci ho passato delle notti in techno davvero belle, anche se la qualità del sistema audio è pericolosa e misteriosa. Ho parlato di uno skate park proprio sopra di esso, con una vista aperta sulla città e la ferrovia? Durante il periodo estivo è ancora più fantastico come lo spazio esterno diventa sede di cucina comunitaria, mercati e altre stravaganze. A Recyclart, c'è un'atmosfera per ogni tribù!


Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Isabel Elwood

Isabel Elwood

Sono Isabel, amante dello yoga e Techno Schmetterling. Sono appassionato da tutto ciò che tocca l'arte e l'anima .... così come la musica elettronica, di cui scrivo.

Altre storie di viaggio