Carpe Diem: la capitale Podgorica

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Buongiorno e benvenuti a Podgorica! Ti porterò in giro per la città come faccio a prendere uno dei miei amici che vengono a visitare. Prima di iniziare facciamo colazione in uno dei miei posti preferiti - Pizzeria Ćošak, un posto con una lunga storia, dove si può mangiare priganza incredibile, un pasto perfetto per darci l'energia per il resto della giornata!

Una volta che siamo pieni, inizieremo la nostra passeggiata attraverso la via Hercegovacka - principale zona pedonale, fino al mio ponte preferito sopra il fiume Moraca - The Hanging Bridge! Il suo nome non è una coincidenza, questo ponte è in realtà in movimento un po 'mentre si cammina. Si possono sentire le vibrazioni più intense quando ci si trova nel mezzo di esso.

Appena oltre il ponte e abbiamo già raggiunto un'altra parte della città - Preko Morace (letteralmente tradotto -Al di là di Moraca). Da qui, visitiamo il Palazzo del Re Nicola e verifichiamo cosa c'è in programma, visto che c'è sempre una mostra aperta al pubblico. Appena fuori dall'edificio possiamo godere in un parco tranquillo dove da bambino ho spennellato le viole con mia nonna.

Camminando più avanti, la strada stessa ci porterà alla zona commerciale di Podgorica - The Capital Plaza e dei suoi dintorni.

Se ora avete voglia di fare una pausa, vi mostrerò un piccolo e affascinante bar Zrno (The Coffee Bean) dove è possibile scegliere tra tutte le varietà di caffè e tè. La mia raccomandazione personale è 'Deutsch' caffè o moka con cioccolato fondente e tè alla frutta chiamato Rum Giamaica.

Dopo la pausa dovremmo tornare al centro città perche c'e' una parte vecchia della citta' che voglio vedere. Skaline o Sastavci, sulla riva del fiume Moraca, è il luogo storico dove si trova il ponte più antico di Podgorica. Gli Skaline sono stati il punto d'incontro preferito di molte generazioni. Da qui, un paio di scale ci portano fino a Stara Varos (Città Vecchia), la parte più antica di Podgorica. Non è la zona più luminosa della capitale, ma può essere interessante vedere vecchie case in pietra, la nostra moschea e le strette strade curve.

Non è un caso che vi abbia mostrato questa parte della città poco prima del pranzo. La mia intenzione era di portarvi in un ristorante nazionale molto popolare vicino a Sahat Kula (Torre dell'Orologio). Ristorante Pod Volat (Sotto l'Arco) e vi darà la possibilità di scegliere tra tutte le varietà di pasti montenegrini.

Dopo pranzo di solito beviamo un piccolo caffè e poiché tutti noi ci sentiamo sonnolenti dopo il pranzo è di andare a dormire o di utilizzare il resto della giornata. Direi sicuramente 'Carpe Diem' e vi porterà alla collina di Gorica, il nostro posto preferito per godere nella natura, fare una passeggiata lenta e respirare un po' d'aria fresca.

E teen... sì, capisco che sei già stanco. Non preoccupatevi, vi darò un po' di tempo libero, ma prenotate la notte per via Bokeska. Vi prenderò alle 22 e vi mostrerò l'interessante vita notturna della città. Si può provare un po 'di rakia o uno dei tanti vini montenegrini. Tuttavia, vi prometto una notte grande e amichevole! Ci vediamo presto!


Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Katarina Kalicanin

Katarina Kalicanin

Io sono Katarina e il paese che conosco di più è sicuramente il mio: Montenegro. Escursionista attiva costantemente in contatto con la natura, sono ansioso di presentare il mio paese al mondo.

Altre storie di viaggio