Cover photo © credits: iStock/xbrchx
Cover photo © credits: iStock/xbrchx

Cavtat, un vicino verde sottovalutato di Dubrovnik

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Se fate un giro a sud di Dubrovnik, in 20 km vi troverete in una piccola città molto affascinante chiamata Cavtat. Lo riconoscerete dal fatto che il colore verde è ovunque. L'intera città è situata su una piccola penisola chiamata Rat. Chiunque venga a Cavtat, tornerà un giorno, in quanto è un vicino verde sottovalutato di Dubrovnik. Ovunque vi girate, vedrete terrazze verdi, piccoli parchi, erba, cespugli, cespugli, verdi pini e cipressi. A causa della terra verde, il mare ha un unico colore verde turchese lungo la costa e un blu scuro un po 'più lontano dalla costa. E' semplicemente sbalorditivo.

Photo © credits: iStock/risamay
Photo © credits: iStock/risamay

Oltre all'affascinante natura, Cavtat ha una storia incredibile e lunga. La città è sopravvissuta a diverse distruzioni. Nasconde siti storici di qualche migliaio di anni fa. Se si guarda attentamente, si possono vedere le rovine delle vecchie mura, anche di epoca greca e ilirica. Il primo nome conosciuto della città fu Epidaurum, e fu completamente distrutta nel VII secolo. Per alcuni secoli rimase dimenticata fino a quando la Repubblica decise di ricostruirla nel XV secolo.

Cavtat
Cavtat
Cavtat, Croacia

Casa di Vlaho Bukovac

Anche se non si ha familiarità con le grandi opere del pittore Vlaho Bukovac, si dovrebbe prendere il tempo di visitare la sua casa. Questo museo è un esempio vivente della sua vita e del suo progresso artistico. La casa è stata completamente ristrutturata e vi riporterà indietro nel tempo. Il museo è disposto su tre piani, e riceverete l'audioguida. Trova qui la tua ispirazione. Divertitevi!

Photo © credits: Wikipedia/JERRYE AND ROY KLOTZ MD
Photo © credits: Wikipedia/JERRYE AND ROY KLOTZ MD

Mausoleo della famiglia Račić

Nel Cimitero di San Rocco si può vedere un magnifico mausoleo della famiglia cantieristica Račić, realizzato dal famoso scultore Ivan Meštrović. Fu costruita nel 1921, per volontà testamentaria di Marija Račić. L'intero mausoleo è stato costruito in pietra bianca portata dall'isola di Brač. La porta d'ingresso è realizzata in bronzo. Questo è uno dei più antichi cimiteri da visitare nei dintorni, quindi non mancate di visitarlo.

Photo © credits: iStock/xbrchx
Photo © credits: iStock/xbrchx

Palazzo del Rettore

Palazzo del Rettore è un'antica villa, costruita nel periodo rinascimentale. Oggi, rappresenta una galleria d'arte con più di 35.000 manufatti, tra cui costumi, armi di ogni tipo, oggetti folcloristici, grafica e colori. All'interno del palazzo si trova un'antichissima e ricca biblioteca con più di 20.000 libri.

Photo © credits: Wikipedia/JERRYE AND ROY KLOTZ MD
Photo © credits: Wikipedia/JERRYE AND ROY KLOTZ MD

Andare a fare una passeggiata

Camminare lungo la costa potrebbe essere una vera sfida, visto che Cavtat ha una delle passeggiate più lunghe, lunga quasi 7 km. Prendete la macchina fotografica e una bottiglia d'acqua e andate a esplorare i dintorni di Cavtat. Sarete stupiti dai paesaggi. Inoltre, le spiagge sono tra le più belle di tutta la costa adriatica. Trova quello speciale per te stesso e innamorarti.

Photo © credits: iStock/xbrchx
Photo © credits: iStock/xbrchx

Cavtat è sicuramente un vicino verde sottovalutato di Dubrovnik. Allora, venite a controllare voi stessi perché Cavtat è chiamata la perla speciale dell'Adriatico.


Lo scrittore

Marko Radojević

Marko Radojević

Io sono Marko, 28 anni, dalla Croazia. Viaggi, lingue e natura appassionato, amante ed esploratore. Condivido della mia bella nazione.

Altre storie di viaggio