Cover picture © Credits to iStock/ShevchenkoAndrey
Cover picture © Credits to iStock/ShevchenkoAndrey

Stazione ferroviaria di Chisinau: da luogo storico a luogo moderno

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Le stazioni ferroviarie nelle grandi città sono le necessità che permettono alle persone di viaggiare e contribuiscono allo sviluppo dell'economia del paese. La stazione ferroviaria di Chisinau era considerata la "porta d'ingresso di Chisinau", perché vi passavano tutte le persone importanti che visitavano la capitale ai tempi dell'Impero Russo. Anche su alcune vecchie cartoline, la stazione è stata firmata come "L'ingresso nella città di Chisinau". In passato, sembrava un vero e proprio palazzo, ma dopo le guerre e altre circostanze spiacevoli, la stazione ha guadagnato il suo aspetto attuale - moderno e semplice. Ancora oggi, la stazione ferroviaria rimane uno dei simboli della città di Chisinau, insieme ai monumenti unici e anche allo shopping folle!

Picture © Credits to Wikipedia/Борис Мавлютов
Picture © Credits to Wikipedia/Борис Мавлютов

Ai vecchi tempi......

In passato, il trasporto ferroviario era il modo più comodo per viaggiare in tutto il continente e per trasportare merci su lunghe distanze. Il suo valore è ancora oggi molto importante. Nella seconda metà del XIX secolo, Chisinau era una città piuttosto grande che aveva bisogno di avere buoni collegamenti di trasporto per le importanti attività commerciali e altre comunicazioni. L'ulteriore sviluppo della città è stato significativamente influenzato dalla mancanza di comodi collegamenti di trasporto con il resto delle città e delle regioni dell'Impero russo. La capitale della provincia di Bessarabia era collegata con il resto del paese attraverso la città principale più vicina, che aveva un porto marittimo - Odessa (l'attuale Ucraina). I lavori della stazione ferroviaria furono completati nel 1870 e il primo treno arrivò alla stazione nell'agosto 1871. Da quel momento, le comunicazioni ferroviarie della Bessarabia cominciarono a funzionare. Ancora oggi la stazione ferroviaria di Chisinau rimane la principale stazione ferroviaria di tutto il paese.

Picture © Credits to Wikipedia/unknown author
Picture © Credits to Wikipedia/unknown author

Luogo preferito dai residenti

La stazione ferroviaria di Chisinau è diventata in breve tempo uno dei luoghi preferiti dai residenti, non solo per viaggiare e trasportare merci, ma anche per passeggiare e trascorrere il tempo libero nei bei dintorni. Ricordava loro un palazzo favoloso con molti caffè e negozi. Dopo la Grande Guerra Patriottica non è rimasto quasi nulla dell'ex regnante e della fanciullezza, per cui la stazione ferroviaria doveva essere restaurata. Infine, nel 1948, l'architetto Chuprin, sotto la guida del famoso architetto sovietico Alexey Shchiusev e con l'aiuto dei prigionieri di guerra tedeschi, costruì un edificio completamente nuovo, moderno e semplice. Hanno impiccato le due lapidi in onore dei militari e della polizia. Una vecchia locomotiva a vapore è installata come monumento all'interno della stazione, ma di fronte ad essa, in un bellissimo giardino con fontane, gli architetti mettono il Memoriale delle Vittime della repressione stalinista.

Picture © Credits to flickr/David Stanley
Picture © Credits to flickr/David Stanley
Picture © Credits to Wikipedia/Maxence
Picture © Credits to Wikipedia/Maxence

Stazione moderna, accogliente e pulita

Oggi la stazione ferroviaria di Chisinau è molto popolare anche se non ha così tanti treni a lunga percorrenza. Dalla nostra stazione è possibile raggiungere Mosca, San Pietroburgo, Bucarest, Iasi, Odessa, Odessa, Kiev come destinazioni a lunga distanza e Ungheni, Ocnitsa, Besarabyask come quelle a breve distanza. Si noti che, se si desidera cambiare una valuta, si dovrebbe farlo nella piazza della stazione ferroviaria. All'interno della stazione ferroviaria è possibile prendere una tazza di tè o caffè e leggere un quotidiano prima di andare da qualche parte. La stazione ferroviaria della nostra città è molto accogliente e pulita. All'interno di esso, si possono trovare un sacco di murales, ritratti e piante. Non è consentito fumare, bere o fumare o gettare rifiuti all'interno della stazione - la polizia controlla costantemente il posto. Se non avete intenzione di andare altrove, ma vi capita di essere a Chisinau - non dimenticate di visitare la stazione ferroviaria di Chisinau. Oggi non è un palazzo, come un tempo, ma ha un aspetto moderno e un ambiente fantastico!

Picture © Credits to Wikipedia/Oyoyoy
Picture © Credits to Wikipedia/Oyoyoy
Picture © Credits to Wikipedia/Markv
Picture © Credits to Wikipedia/Markv
Chișinău railway station
Chișinău railway station
Strada Piața Garii 1, Chisinau, Молдавия

Lo scrittore

Vladlena Martus

Vladlena Martus

Mi chiamo Vladlena e sono originario della Moldova. Attualmente ho sede a San Pietroburgo, dove studio giornalismo. Amo scrivere, viaggiare e scattare foto, cercando di godermi la vita il più possibile!

Altre storie di viaggio