Cover picture ©Zafer Dincer
Cover picture ©Zafer Dincer

Gola Chon-Ak-Suuu: una perfetta fuga estiva

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

L'estate è un periodo perfetto per visitare il Kirghizistan, poiché le possibilità di fare escursioni e praticare sport all'aria aperta sono innumerevoli. Circa l'80% del territorio del Kirghizistan è coperto da montagne. Ci sono molte splendide località naturali, laghi, valli, canyon, fiumi e altri tesori della natura a breve distanza, raggiungibili in un giorno in auto. La Gola di Chon-Ak-Suuu (Grigoriev Gorge) è uno di questi bei posti. È una fuga perfetta che si può godere al meglio nella stagione calda. La strada che porta alla gola può essere pericolosa durante i temporali piovosi e nevosi, ma in estate i pascoli della gola crescono verdi, invitando i pastori locali a iniziare i jailoos. Inoltre, essendo affascinati dalla vita nomade dei pastori, dovreste anche essere preparati per i panorami mozzafiato della gola, che vi lasceranno senza fiato.

Picture © Credits to iStock/kapina9999
Picture © Credits to iStock/kapina9999

Come arrivarci?

L'unico modo per raggiungere la gola di Chon-Ak-Suuu è con un'auto SUV. Come ho detto prima, le strade possono essere difficili non solo durante l'inverno ma anche durante l'estate. Quindi, si consiglia di andare lì con un autista esperto che conosce bene la strada. Fortunatamente, in estate (la stagione delle vacanze), ci sono un sacco di tassisti e navette turistiche che possono portarvi. Per prendere un taxi, è necessario recarsi nelle città nella parte nord del lago di Issyk-kul, ad esempio Cholpon-Ata, Bosteri. Il costo del trasporto è di circa 10 euro, che di solito include entrambe le strade e una guida. Il viaggio inizia solitamente alle 9 del mattino.

Picture © Credits to iStock/Frizi
Picture © Credits to iStock/Frizi

Cosa aspettarsi da Chon-Ak-Suuuu?

Chon-Ak-Suuu Gorge è una riserva naturale nazionale situata a nord dei Monti Tian-Shian. Montagne verdi coperte di abeti, acque cristalline di fiumi gorgoglianti, tre laghi alpini, mandrie di cavalli selvaggi e campi di yurta attirano i cittadini affamati di natura. Una volta arrivati, potrete esplorare la gola, fare escursioni, noleggiare un cavallo, vedere aquile da caccia, comprare il pranzo dalla gente del posto. Consiglio di assaggiare il pesce locale - trota di fiume. Dal momento che la gente del posto probabilmente non parla inglese, si può chiedere "forel", e loro possono prepararlo. Se si decide di rimanere più a lungo nella gola, è possibile noleggiare la yurta, ma essere preparati che non ci saranno servizi igienici moderni o bagno a disposizione.

Un viaggio nella gola Chon-Ak-Suuu può riassumere perfettamente ciò per cui il Kirghizistan è ricco e conosciuto: bellissimi paesaggi montani, incontro con lo stile di vita nomade e avventure nella natura. È il luogo perfetto per iniziare una vacanza estiva o un paio di giorni di fuga da una città rumorosa. Montagne maestose e laghi incontaminati sono il cibo spirituale necessario per ripristinare il proprio sistema di burn-out, e ci ricordano ciò che è veramente importante - siamo parte di qualcosa di grande - la natura.

Chon-Ak-Suu Gorge
Chon-Ak-Suu Gorge
Chon-Aksu, Kyrgyzstan

Lo scrittore

Gulzat Matisakova

Gulzat Matisakova

Salve. Sono Gulzat, del Kirghizistan. Ho studiato documentari in Europa. Nel tempo libero mi piace guardare film ed escursioni. Sono qui per guidarvi attraverso i tesori del Kirghizistan.

Altre storie di viaggio