Cover photo © Credits to Ljiljana Doroslovac
Cover photo © Credits to Ljiljana Doroslovac

Alla conquista di Trem, un'emozionante escursione sul balcone della Serbia

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Un breve manifesto sulla conquista del "balcone della Serbia", un'attraente cima del Trem. Con i suoi percorsi impegnativi e le sue escursioni emozionanti, Trem ruba spesso lo spettacolo da molte vette più alte della Serbia.

Dry Mountain / Suva Planina
Dry Mountain / Suva Planina
Suva Planina, Serbia

Cos'è e dov'è?

Trem, con i suoi 1810 m, è la vetta più alta del monte Suva Planina, che si traduce in "Il monte secco" per il fatto di avere solo due sorgenti naturali, che è estremamente poco per gli standard serbi di acqua dolce. Si trova nel sud-est della Serbia, a soli 17 km dalla città di Nis ed è raggiungibile dall'autostrada internazionale Nis - Sofia. E 'una delle montagne più popolari per le escursioni nel paese, in particolare il picco Trem, comunemente noto come "il balcone della Serbia". I sentieri escursionistici partono nei pressi del rifugio, nel sito escursionistico Bojanine vode a 860 m. Nei pressi del rifugio si trova una delle due sorgenti naturali, dove è possibile rinfrescarsi prima di iniziare il sentiero. Il sentiero escursionistico per raggiungere Trem dovrebbe durare circa 3 ore, e molto di più per tornare indietro. La lunghezza totale del percorso è di 15 km, ma non è così ingenuo come sembra - è necessario superare un dislivello di 1000 m.

Escursione a Trem © Crediti a Banet12

Una piccola deviazione dietro la capanna porta gli escursionisti alla costruzione metallica alta, che serve come punto di vista perfetto per tutti i cacciatori di tramonto. C'è un cielo particolarmente bello e stellato da questo posto, anche se ci sono molti villaggi e città relativamente vicini.

Bojanine Vode / Bojana's Waters
Bojanine Vode / Bojana's Waters
Bojanine Vode, Gornja Studena, Serbia

L'escursione

Il sentiero escursionistico ci porta in una lenta passeggiata attraverso il bosco di latifoglie, con un albero rotto che occasionalmente attraversa il sentiero e si aggiunge all'atmosfera post-apocalittica delle fredde e nebbiose giornate autunnali sul monte Suva.

Escursione invernale a Trem © Crediti a Ljiljana Doroslovac

Con l'aumentare dell'altitudine, la fitta vegetazione del bosco si schiarisce e lascia più spazio ai paesaggi lontani per apparire. Quando raggiungiamo il punto chiamato Devojacki grob, un tranquillo prato che serve come una sorta di crocevia escursionistico, il sentiero si suddivide in piccoli sentieri per diverse vette come Trem, Sokolov Kamen e Mosor proprio qui. Un sentiero un po' più ripido continua verso l'alto e premia gli escursionisti con una serie di vedute da cartolina in ogni passo del percorso.

Escursione a Trem © Crediti a Banet12

Il panorama mozzafiato, la base montuosa coperta di fitta nebbia e la vetta che sembra macerie rotte, fanno di Trem un posto speciale nel cuore di ogni escursionista. Non c'è da stupirsi se la vecchia strada che attraversava il monte Suva portava il nome di "Strada dell'Imperatore". Ci sono diversi percorsi adatti alle mountain bike, ma purtroppo non per raggiungere la vetta. Anche se molti escursionisti esperti attraversano regolarmente la Suva Planina, è sorprendentemente facile perdersi, poiché alcuni segnali sono coperti da alberi e cespugli, rendendo difficile la navigazione nelle parti più basse della montagna.

Escursione a Trem © Crediti a Banet12

L'attraente geografia di Trem fa sembrare la sua vetta come se stesse pugnalando il cielo. E chi resisterà a fare un'escursione emozionante e a rilassarsi sul balcone della Serbia?


Lo scrittore

Milena Mihajlovic

Milena Mihajlovic

Io sono Milena e mi piace viaggiare, fare escursioni e tutto ciò che riguarda il caffè. Attraverso le mie storie, voglio ispirarvi a considerare la Serbia, il mio caro paese natale, per il vostro prossimo viaggio.

Altre storie di viaggio