© istock/ole schwander
© istock/ole schwander

I luoghi di ritrovo LGBT più popolari di Copenaghen

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

La Danimarca ha uno dei sistemi giuridici LGBT più sviluppati al mondo, dove il matrimonio omosessuale è stato legalizzato e ha ottenuto il riconoscimento giuridico nel 1989.

Più tardi, nel 2012, la chiesa di Danimarca ha permesso alle coppie omosessuali di celebrare la loro unione nella chiesa e nel municipio. Piuttosto avanzato e di mentalità aperta rispetto ad altri paesi europei! La Danimarca, in generale, e soprattutto Copenhagen, ha una delle comunità LGBT più amichevoli. Questo articolo ha lo scopo di darvi una breve guida LGBT per il vostro soggiorno a Copenhagen.

© istock/olli0815
© istock/olli0815

Café Intime; caffè, bevande, jazz e drag show

La nostra prima tappa sarà a Fredriksberg, dove si trova il Café Intime. Un elegante caffè con una buona reputazione nella comunità LGBT, che ospita anche un piano-bar e sessioni di live jazz. L'interno del caffè è accogliente ma molto antico, con mobili in legno e tappeti dall'aspetto antico. Questo luogo organizza numerosi eventi durante la settimana, tra cui spettacoli di resistenza, e rimane aperto fino alle 2 del mattino tutti i giorni della settimana. La domenica, potrete godervi una serata più tranquilla con un'esibizione jazz dal vivo.

© istock/igorr1
© istock/igorr1
Cafe Intime
Cafe Intime
Allegade 25, 2000 Frederiksberg, Denmark

Jailhouse, un ristorante a tema LGBT

Trasferirsi in altre zone della città, se siete alla ricerca di un luogo divertente e unico per bere un drink o un boccone, allora date un'occhiata a 'Jailhouse' nel centro di Copenaghen. Questo locale organizza serate a tema diverso - una serata ABBA, per esempio, o attività come il bar-quiz. I baristi e il personale che lavorano al Jailhouse possono essere facilmente individuati e riconosciuti mentre indossano uniformi di guardia blu, grigie o rosse, proprio come in una prigione. E, naturalmente, non perdete l'happy hour del bar tutti i giorni dalle 15h alle 21h.

© jailhouse cph
© jailhouse cph
Jailhouse Copenhagen
Jailhouse Copenhagen
Studiestræde, København, Denmark

Vita notturna: Bar Masken e G-A-Y Copenhagen

Ora che la serata vi aspetta, ecco un bel suggerimento per una serata indimenticabile a Copenhagen. Se siete alla ricerca di un vecchio ma un goodie, allora Masken Bar dovrebbe essere sulla vostra lista. Questo è il più antico club gay di Copenhagen, ed è stato premiato come miglior Gay Bar della Danimarca nel 2013. Comodamente, si trova anche nel quartiere gay di Copenaghen, vicino alle stazioni della metropolitana di Norreport e Radhuspladsen (townhouse).

© istock/Igor Kardasov
© istock/Igor Kardasov
Masken Bar
Masken Bar
Studiestræde, København, Denmark

Un'altra opzione è il 'G-A-Y Copenhagen', che è anche uno dei locali gay più popolari della città. Ci si può aspettare di trascorrere una fantastica serata in questo club e ascoltare alcune delle migliori musiche di noti DJ. Siate rassicurati che avrete una grande varietà di bevande tra cui scegliere, insieme ad una grande presentazione al 'G-A-Y.

© istock/Cesare Ferrari
© istock/Cesare Ferrari
G-A-Y Copenhagen
G-A-Y Copenhagen
Vester Voldgade, København, Denmark

Orgoglio di Copenaghen

Se vi trovate a Copenhagen in agosto, assicuratevi di partecipare al più grande evento sui diritti umani del paese, la Copenhagen Pride Week! Si tratta di un evento di massa, che dura una settimana intera e in cui l'affluenza alle urne è aumentata negli anni. L'orgoglio parte dal municipio di Copenaghen e visita l'intera città, con concerti, spettacoli, film e celebrazioni in tutta la capitale del paese.


Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Masa Mesic

Masa Mesic

Mi chiamo Maša, nato in Croazia ma cresciuto a Praga. Ho una grande passione per la gastronomia, lo yoga e le lingue. Segui il mio viaggio, mentre viaggiamo attraverso la Danimarca e la Cecenia.

Altre storie di viaggio