Cover Picture © Credits to istock/mainzahn
Cover Picture © Credits to istock/mainzahn

Isola di Fanø in Danimarca

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Una delle tante gemme segrete della Danimarca si trova nella parte occidentale della costa danese e in parte del Waddenzee. Il grande arcipelago che si estende dall'Olanda, attraverso la Germania fino alla Danimarca, è conosciuto come Isole Frisone.

Un gruppo più piccolo di isole danesi è composto da Rømø, Fanø e Mandø, che si trovano in prossimità della terraferma. Questa regione di isole, in particolare Fanø, è conosciuta soprattutto per la sua avifauna, le foche e le ostriche.

Picture © Credits to istock/meinzahn
Picture © Credits to istock/meinzahn
Wadden Sea National Park
Wadden Sea National Park
Wadden Sea National Park, Havnebyvej 30, 6792 Rømø, Danemark

Fanø si trova nella parte settentrionale del Wadden Sea National Park ed è inserito nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO. E 'stato anche classificato come il miglior sito naturale, in tutta la Danimarca nel 2017.

Fanø è conosciuta soprattutto per la sua splendida natura e la vita animale, soprattutto uccelli e foche, ma anche per la sua vasta gamma di eventi che si svolgono nel corso dell'anno. Tali eventi sono il seal safari, un festival del knitting, un meeting internazionale di aquiloni, un festival internazionale di dragon-fly, un torneo internazionale di golf - Fanø golfuger e molti altri ancora! Per tutti gli appassionati di ostriche, l'isola di Fanø ospita un festival annuale delle ostriche, che di solito si svolge in ottobre.

Picture © Credits to istock/7000
Picture © Credits to istock/7000
Fanø Island
Fanø Island
Fanø, Denmark

In altre parole, se visitate Fanø non vi annoierete.

Fanø è anche conosciuta per le sue bellissime spiagge di sabbia, che sono larghe 1 km, il che la rende una destinazione eccellente per vivere un'estate danese. L'isola di Fanø ha una popolazione di circa 500 foche, che riposano sul banco di sabbia delle spiagge nella parte sud-occidentale dell'isola.

Picture © Credits to istock/linusstorm
Picture © Credits to istock/linusstorm

Trascorrendo del tempo sulla costa e in riva al mare è anche possibile prenotare un viaggio per le ostriche, durante il quale avrete la possibilità di conoscere meglio la vita delle ostriche e la loro presenza nel Waddenzee. Naturalmente, potrete assaggiare le ostriche che avete raccolto durante la caccia - grigliate e crude, insieme ad un delizioso bicchiere di champagne.

Picture © Credits to istock/lisovskaya
Picture © Credits to istock/lisovskaya

Un'altra grande attività che potete fare è girare l'isola in bicicletta attraverso le piccole piste ciclabili dell'isola e la natura pittoresca, fino alle dune di sabbia della spiaggia. Se siete abbastanza fortunati e silenziosi potreste anche imbattervi in qualche cervo, compreso il cervo rosso. Nel caso in cui si viaggia leggeri, è sempre possibile noleggiare una delle biciclette locali. Per un'avventura divertente e sicura, è meglio procurarsi una mappa ciclistica presso l'ufficio turistico locale della città principale, Nordby.

Picture © Credits to istock/7000
Picture © Credits to istock/7000

Mentre passeggiate lungo le rive della spiaggia, tenete gli occhi aperti per l'ambra, specialmente intorno alle alghe e in acque poco profonde. Durante il vento e le tempeste, il mare lava questo prezioso fossile che, levigato e lucidato, è un materiale famoso in tutto il mondo per la produzione di gioielli.

Picture © Credits to istock/jeancliclac
Picture © Credits to istock/jeancliclac

Lo scrittore

Masa Mesic

Masa Mesic

Mi chiamo Maša, nato in Croazia ma cresciuto a Praga. Ho una grande passione per la gastronomia, lo yoga e le lingue. Segui il mio viaggio, mentre viaggiamo attraverso la Danimarca e la Cecenia.

Altre storie di viaggio