Cover picture © Credit to: standard.co.uk
Cover picture © Credit to: standard.co.uk

Mangiare, pregare, amare e viaggiare a Napoli

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Hai visto il film "Mangia, prega, ama"? Anche con la sua deludente valutazione su IMDB (5,7) può essere comunque un'ottima motivazione per andare in strada. Per molti amanti del cinema questo film probabilmente non è la loro prima scelta, ma possiamo dire con certezza che è il tipo di film che può scatenare il vostro appetito per una buona pizza e per la prenotazione di biglietti per l'Italia.

Come accennato in precedenza, i film possono essere una grande ispirazione per i viaggi e possono influenzare l'ambiente completo sulla percezione delle cose. Come occhiali da sole magici, diciamo. Se, per esempio, guardi un film romantico ambientato in una città, nel momento in cui lo visiti effettivamente, il tuo "punto di partenza" sarà probabilmente influenzato dal film che ti ha ispirato a visitare quel luogo. D'altra parte, i cineasti sono alla costante ricerca di luoghi perfetti, così come la scenografia e l'ambiente contano. Possiamo contare completamente sui registi per la buona scelta dei luoghi più belli della città. Anche se il film non vi piacerà, gli spot meritano ancora di essere visitati.

Se siete interessati ad altri luoghi della città "cinematografici riconosciuti", potete controllare questo itinerario dettagliato e incredibilmente scritto da Kai Bonsaksen, Vienna - 'Prima dell'alba' Movie Tour!

Mangiare, pregare, amare

Mangiare, pregare, pregare, amare è un film su una scrittrice che decide di imboccare la strada per ripristinare la sua energia vitale. Sceglie di visitare prima l'Italia, poi l'India e alla fine Bali; tutti questi paesi sono presentati nel titolo attraverso un verbo essenziale: Italy-eat, India-pray, Bali-love.

La sua visita in Italia si svolge principalmente a Roma e Napoli. La pizzeria di Napoli, dove sta parlando con la sua amica dell'importanza della gioia quotidiana piuttosto che dello stress per l'aumento di peso, mi ha spinto a controllare questo posto! Secondo molti, è la migliore pizza che abbiano mai mangiato. Il posto non ha un aspetto elegante, né è comunque notevole a prima vista, quindi una raccomandazione è ciò che può effettivamente portarvi qui.

Sono innamorato. Ho una relazione con la mia pizza.

Informazioni molto utili su questo gustoso argomento si possono trovare nell'articolo: "Una guida locale alla pizza a Napoli". Quello che è molto importante dire è di andare a quell'indirizzo esatto mentre si cerca questo posto; infatti, c'è un'altra pizzeria abbastanza vicina e spesso viene confusa con questa. In ogni caso, non credo che a Napoli si possa avere una brutta esperienza di pizza, ma se per te è importante provare e gustare la stessa pizza che Julia Roberts ha fatto in Eat, Pray, Love, allora, Via Cesare Sersale, 1, è il tuo modo di andare.

Immagine © Credito a: bellasabroad

Sul loro sito, si può vedere che servono rigorosamente solo MARINARA E MARGARITA. Rendono il mondo un posto migliore e i nostri jeans più piccoli dal 1870.

"Il segreto della pizza è l'acqua, il pomodoro, la farina, la pasta, il forno a legna e....oh, è un segreto!

Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Zlata Golaboska

Zlata Golaboska

Sono Zlata e sono un architetto che vive nei Balcani. Sono appassionato di città, di come le persone influenzano l'architettura e viceversa, e di come i luoghi cambiano le nostre vite.

Altre storie di viaggio