© Flickr / Wagner T. Cassimiro "Aranha"
© Flickr / Wagner T. Cassimiro "Aranha"

Caffè emblematici a Buenos Aires

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Cultura e caffè sono due universi paralleli collegati da molti punti di contatto. Sia i consumatori-cultura che gli artisti trovano di solito momenti speciali intorno al caffè, essendo i luoghi di culto delle caffetterie dove scrittori e lettori trovano ispirazione e libertà d'immaginazione. Buenos Aires è probabilmente la città più europea del Sud America e come tale, con una speciale atmosfera e cultura bohémien come epicentro. È una città in cui gli abitanti amano incontrarsi nei caffè per discutere di una vasta gamma di argomenti come la politica, il calcio, la filosofia o la storia, tra gli altri. I "Cafes de Buenos Aires" (Caffè di Buenos Aires) sono stati testimoni di molti eventi storici e sono stati l'habitat naturale di molti scrittori e musicisti nel corso dei tempi. Artisti argentini famosi come Jorge Luis Borges, Julio Cortazar o Carlos Gardel hanno menzionato a volte il loro fascino per questi luoghi mistici.

© Istock/ dolphinphoto
© Istock/ dolphinphoto

La scena del caffè a Buenos Aires è piuttosto eterogenea. I viaggiatori troveranno i vecchi caffè tradizionali di Buenos Aires, dichiarati patrimonio della città all'interno di un programma chiamato "Cafes notables" (qualcosa come iconica caffetterie), e nuovi torrefattori alla moda dove trovare specialità di caffè in un'atmosfera fresca e alla moda. La differenza principale è il caffè che entrambi i tipi di luoghi servono. Mentre i moderni coffee shop offrono caffè artigianale di prima qualità, i vecchi Cafes de Buenos Aires servono il classico caffè come lo era una volta, un metodo di tostatura vecchio stile che include un po' di zucchero nel processo. Questo metodo si chiama "Torrado" o "Torrefacto" e il suo sapore è un po' più forte con un po' di sapore bruciato. Non ti preoccupare, ha un sapore migliore di quello che sembra.

© Flickr / Wes Meltzer
© Flickr / Wes Meltzer

Siccome una breve visita al quartiere alla moda e alla moda di Palermo è sufficiente per scoprire un gruppo di caffetterie artigianali e specializzate, mi concentrerò su caffè storici e vintage di Buenos Aires, che vi permetteranno di scoprire la storia di Buenos Aires attraverso i vostri sensi. Il mio consiglio personale: ordinate un tipico caffè con latte e "Medialunas", un croissant a forma di mezzaluna in stile argentino il cui nome significa effettivamente mezzaluna.

Caffè Tortoni

Il Cafe Tortoni è probabilmente il caffè più emblematico di Buenos Aires, fondato nel 1858 da un immigrato francese. Ha un'anima bohémien unica che riporterà i viaggiatori indietro nel tempo, facendo loro sentire e sperimentare l'età dell'oro della cultura di Buenos Aires. I suoi mobili antichi, il particolare odore di caffè e l'ambiente tango creano un'atmosfera unica che si sposa perfettamente con la sua posizione: la classica Avenida de Mayo, il viale che collega la casa rosa (il nostro palazzo esecutivo) e il parlamento. Il Cafe Tortoni è stato scelto da Jorge Luis Borges, Carlos Gardel e Benito Quinquela Martin, tra i tanti altri personaggi pubblici noti del secolo scorso. Da non perdere il Chocolate con Churros (cioccolata calda servita con pasticceria fritta).

Café Tortoni
Café Tortoni
Av. de Mayo 825, C1084 CABA, Argentina

Los 36 Billares

Cafe-bar Los 36 Billares (Il 36 biliardo) è stato istituito nel 1894, e come dice il nome, il bar ha una sala da biliardo nel seminterrato con 36 tavoli! Qui i visitatori avranno la possibilità non solo di prendere un tipico caffè porteño, ma anche di assaggiare qualche aperitivo con una birra in un ambiente affollato e rumoroso, guardando alcuni anziani che giocano a domino-giochi o a scacchi tradizionali.

Café Los 36 Billares
Café Los 36 Billares
Av. de Mayo 1271, C1085ABC CABA, Argentina

El Gato negro

Un altro caffè da non perdere è El Gato Negro (Il gatto nero), aperto nel 1927 come negozio di spezie e poi diventato un negozio di caffè. E' davvero accogliente e accattivante grazie ai suoi mobili originali, tra cui ripiani in rovere e vasetti in vetro contenenti spezie attualmente in vendita! Si trova in viale Corrientes, circondato dalle famose librerie di seconda mano.

Café El Gato Negro
Café El Gato Negro
Av. Corrientes 1669, C1042 AAC, Buenos Aires, Argentina

Per coloro che amano i luoghi d'epoca e hanno un po' di tempo da dedicare all'esplorazione, consiglio di visitare anche i seguenti luoghi: Café El Federal, Café de Los Angelitos, Café las Violetas e La Biela.

Questi sono solo i luoghi più emblematici e iconici scelti dalla lunga lista (novantadue caffetterie) dei "Cafes Notables de Buenos Aires". Vi condurranno in un piacevole e rilassato viaggio di senso indietro nel tempo alle origini di Buenos Aires.


Lo scrittore

nicolas grafia

nicolas grafia

Sono nato e cresciuto in Argentina; amo le sue città, i suoi villaggi, i suoi paesaggi..... e la sua gente! Durante l'itinerario, cerco di condurvi in un indimenticabile viaggio virtuale attraverso le più belle regioni del mio paese. Il mio obiettivo personale è quello di trasmettere con successo l'atmosfera e le vibrazioni locali, ispirando al contempo i lettori abbastanza da voler scoprire i luoghi da me evidenziati.

Altre storie di viaggio