© istock / Ozbalci
© istock / Ozbalci

Vivere lo spirito kazako - Altopiano di Assy

4 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Avete mai provato a immaginare come sarebbe il luogo che è stato il collegamento commerciale tra i paesi europei con la Cina e l'India? Molti, molti anni fa, questo luogo serviva come strada principale per le carovane commerciali di diversi continenti. Ora, questo posto tranquillo è la casa di alcune persone che preferiscono lo stile di vita rurale e un luogo di ispirazione per i turisti che desiderano sperimentare lo spirito kazako mentre si trovano sull'altopiano di Assy. Poco più di questo, si possono anche fare le foto più belle con un vero e proprio osservatorio, che si trova nell'altopiano. A quasi 3 ore dalla città di Almaty, questo luogo pittoresco vi aspetta. C'è molto da dire su quello che si potrebbe fare in questo posto verde senza fine, ma prima le cose importanti.

Assy plateau and Observatory, Almaty
Assy plateau and Observatory, Almaty

Alcuni suggerimenti prima di andare

Si consiglia vivamente di andare sull'altopiano con amici o gente del posto che conosce il posto e come raggiungerlo. Altrimenti, siete sempre i benvenuti presso le agenzie locali che possono accompagnarvi con una guida professionale e un percorso preparato. Tuttavia, c'è un'altra strada da percorrere: ci sono molti ragazzi locali su Facebook che creano piccoli gruppi e invitano altre persone ad unirsi a loro in particolari viaggi. Provate a mandargli un messaggio! Abbiamo un detto che l'ospitalità dei kazaki è ampia e grande come le sue steppe. Se un gruppo locale ha in programma di recarsi sull'altopiano di Assy durante le date della vostra visita in Kazakistan, allora potreste essere invitati.

L'altopiano

L'altopiano è conosciuto come il luogo migliore per l'alpeggio. Pertanto, quando si visita il luogo nel periodo estivo, si vedranno molti cavalli e alcuni abitanti del luogo che vi abitano nella stagione estiva, gestendo questi pascoli. Sembra che questo luogo sia uscito dal passato, poiché la sua natura è sorprendentemente intatta. In rari punti si possono ammirare le colline e fare escursioni a piedi per vedere tutto l'altopiano come se fosse nelle palme. Se si è fortunati, si possono incontrare alcuni abitanti del luogo a cavallo, alcuni addirittura in sella a motociclette sovietiche vecchio stile. Alcuni di loro potrebbero anche farti fare un giro di prova gratuito. Per chi viene qui per il campeggio e il pernottamento, si consiglia di trovare un posto non lontano dal fiume. I professionisti sanno sicuramente come trovare un posto perfetto per il campeggio e un soggiorno più prolungato. Ecco perché un gruppo locale di appassionati di escursionismo renderebbe il vostro soggiorno ancora più piacevole!

© istock / Ozbalci
© istock / Ozbalci

Vecchio osservatorio

Sapete dove trovare alcuni dei telescopi più antichi del mondo? Beh, uno di questi si trova nel vecchio osservatorio dell'altopiano di Assy. Oltre a riposare e a sperimentare lo spirito dei nomadi nell'altopiano, si possono fare delle belle foto con il vecchio osservatorio astronomico mentre ci si trova. Il suo disegno architettonico è piuttosto antico, e la sua costruzione è iniziata quasi mezzo secolo fa! Ora, funziona, ma l'ingresso è limitato. Se la vostra fantasia è grande come le terre dell'altopiano, potete trovare un modo per fare foto creative con questo osservatorio dall'aspetto insolito.

© istock / Lukas Bischoff
© istock / Lukas Bischoff

Come arrivare

L'altopiano di Assy si trova a circa 2-3 ore di distanza dalla città, a seconda della strada percorsa. Per arrivarci, dovrete guidare attraverso l'asfalto, e più tardi dovrete seguire un percorso fuoristrada. Non ci sono segni che indichino che avete raggiunto l'altopiano. Il punto di riferimento del luogo sembra essere l'osservatorio. Una volta che lo vedi, guardati intorno, sì amico mio sei nell'altopiano di Assy!

© istock / Liens
© istock / Liens

Kit Assy - cosa portare con sé

Se non avete tempo, ma volete comunque visitare l'altopiano di Assy, c'è la possibilità di fare una breve gita di un giorno. Naturalmente, molto probabilmente dovrete lasciare la città di Almaty la mattina presto, verso le 7 del mattino, e tornare per le 18.00-19.00. In questo breve soggiorno, il kit turistico sarebbe il seguente: cappello, qualche snack per l'intera giornata, 2 litri d'acqua, scarpe comode, macchina fotografica e buona energia. Per chi ha intenzione di pernottare, si dovrebbe fare uno sforzo per organizzare un kit turistico perfetto, che consisterebbe di tutto quanto sopra più la tenda, e alcuni vestiti caldi. Ricordate, anche se il campeggio è comune in estate, le notti sull'altopiano possono essere molto fredde quando le temperature scendono sotto lo zero. La lista dei "preparativi" può essere piuttosto lunga. Tuttavia, la gente del posto che si sta dirigendo lì - non per la prima volta - vi suggerirà sicuramente cosa portare con voi e si assicurerà che rimaniate al sicuro.

© instagram / dana_hfs
© instagram / dana_hfs

Ulteriori suggerimenti per la fotografia

Dato che avete un intero altopiano davanti a voi, le idee di scattare foto creative possono essere varie. Questo posto ha delle vibrazioni ispiratrici che, di sicuro, vi ispireranno. C'è un fiume dove si può nuotare e scattare belle foto mentre si è in acqua. Alcune foto possono essere fatte in cima alle colline; provate a guardarvi intorno, e se vedete un 'Kyiz ui' (alloggio tradizionale kazako), potete scattare una foto accanto ad esso. Inoltre, la gente del posto è molto amichevole, quindi si può avere una foto anche con loro. Qualche consiglio personale da parte mia: portate qualche costume tradizionale kazako! Le signore possono portare con sé pezzi di gioielleria locale per fare una foto unica mentre vivono la cultura e lo spirito kazako nell'infinito altopiano di Assy! Buon divertimento!

© instagram / Nazerke Makhanova
© instagram / Nazerke Makhanova

Lo scrittore

Nazerke Makhanova

Nazerke Makhanova

Ciao, sono Nazerke dal Kazakistan. Ho viaggiato in 15 paesi, ho vissuto in Malesia e in Spagna, attualmente mi trovo nella mia città natale, Nur-Sultan, e mi piacerebbe accompagnarvi in un viaggio avventuroso attraverso il Kazakistan. Siete pronti? Andiamo!

Altre storie di viaggio