Esplorare la Fortezza Magica, un'avventura medievale attraverso il cuore della Serbia

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Nel cuore della Serbia centrale, si trovano le rovine dimenticate di una fortezza medievale, seduta solitaria in cima alle ripide colline e ricoperta dalla nebbia del mistero e della vecchia tradizione.

Maglic fortress
Maglic fortress
Maglic Fort 36341 Bogutovac Raski county, Maglic, Serbia

La fortezza di Maglic vicino a Kraljevo sembra affascinante come sembra. Dalla cima della collina, si affaccia sulla medievale valle lilla del fiume Ibar e offre panorami incantevoli verso le montagne e le colline circostanti. I residui di una fortificazione un tempo militare ci lasciano intravedere i tempi antichi e un'antica città, dove vissero i re serbi, ma che è stata geograficamente persa dopo le guerre, il cambio di governanti e dinastie, e un inarrestabile diluvio di tempo. Esplorare Fortezza Magica promette per un'avventura medievale ossessionante attraverso il cuore della Serbia, che riunisce il meglio della natura serba, storia e misteri.

Storia e racconti della Fortezza Magica

Situata su una delle colline del monte Stolovi, la fortezza Maglic è una delle fortificazioni medievali serbe meglio conservate. Le vette dello Stolovi avevano un valore effusivo, molto prima della costruzione del forte. Come implicano le leggende locali, erano la patria degli antichi dei slavi.

Durante le piovose giornate autunnali, una fitta nebbia proveniente dal vicino fiume Ibar si erge sui bastioni della fortezza, dando uno sguardo intimidatorio alle sue otto torri che si ergono orgogliose di raggiungere le nuvole. La fortezza risale al 13. secolo, e ci sono alcune teorie intorno a come è stata costruita. Molte fonti suggeriscono che il fondatore sia stato l'arcivescovo Danilo II, un colto e stimato amico intimo del re. Gli altri teorici suggeriscono che Maglic fu costruita dallo stesso re Stefan I, come fortificazione militare volta a proteggere il regno serbo dagli attacchi barbarici del nord e dell'est.

Canyon di Ibar come macchina per il viaggio nel tempo

Il fiume Ibar serpeggia intorno alla collina che porta le rovine di Maglic, rendendo la fortezza ben protetta da tre lati. Il canyon del fiume Ibar è come una sorta di macchina del tempo. Nasconde i maestosi monasteri risalenti al XI secolo, una suggestiva valle medievale lilla, e le tracce del passato reale e la gloria.

Le rovine della fortezza Maglic dominano il paesaggio della valle del fiume Ibar e proteggono l'ingresso alla parte più bella del canyon. Potete completare la vostra visita a Maglic con l'escursione nella valle dell'Ibar o la visita al monastero di Zica, monumento culturale risalente a 800 anni fa, protetto dall'UNESCO, o alla vicina Studenica, un'altra silenziosa testimonianza dei secoli passati. Da non perdere anche la visita alle Terme Mataruska, dove, durante il loro splendore, i re romani e serbi hanno fatto il bagno nelle acque minerali. Circondato da sei montagne e nascondendo molti monasteri e chiese remote, il fiume Ibar rimane custodito dalla Fortezza Magica e offre un'avventura medievale inesplorata attraverso il cuore della Serbia.

Zica Monastery
Zica Monastery
Žica 36 221, Serbia

Per la migliore esperienza, visitate la fortezza durante la primavera, quando i lillà sono in fiore, e il loro odore satura l'aria e si intreccia con una nebbia che sale dal fiume. Terminate la vostra avventura medievale a Kraljevo, sorseggiando un caffè e contemplando il tour nel cuore della Serbia. Esplorare Maglic Fortress può lasciarvi più ricchi per una suprema esperienza di tour medievale, ma anche affamati di più.

Kraljevo
Kraljevo
Kraljevo, Serbia

Lo scrittore

Milena Mihajlovic

Milena Mihajlovic

Io sono Milena e mi piace viaggiare, fare escursioni e tutto ciò che riguarda il caffè. Attraverso le mie storie, voglio ispirarvi a considerare la Serbia, il mio caro paese natale, per il vostro prossimo viaggio.

Altre storie di viaggio