©Flickr / John Daynes
©Flickr / John Daynes

Mercati degli agricoltori in Costa Rica

6 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Tradizionalmente, il Costa Rica esporta un'enorme varietà di frutta, prodotti, latticini, frutti di mare e carni. Per avere un'idea della ricca varietà e della diversità dei frutti e dei prodotti del paese, vi consiglio di fare acquisti al mercato contadino locale o al Mercato Centrale della città, ovunque vi troviate. È un'esperienza divertente per i turisti.

© Flickr/Claphoteau
© Flickr/Claphoteau

Mercati degli agricoltori contro i mercati centrali

C'è una differenza tra i mercati degli agricoltori e i mercati centrali. I mercati contadini di solito si svolgono solo 1-2 giorni alla settimana e di solito solo per poche ore. Sono ospitati dai coltivatori o dai produttori stessi o dai membri della loro famiglia. I mercati centrali, invece, sono luoghi stabiliti e centralizzati con bancarelle di venditori. Sono aperti tutti i giorni con un orario tipico dalle 7.00 alle 17.00 alle 18.00 e hanno un'atmosfera molto diversa. I mercati centrali vendono molto di più dei prodotti. Senza dubbio rimarrete sorpresi dalla varietà di articoli, che vanno dalle spezie alla pelletteria, che troverete lì.

Ogni città ha un mercato

Ogni città o comunità del Costa Rica ha un mercato agricolo locale; in Costa Rica si chiamano Feria (Fiera) o Feria del Agricultor (Fiera Agricola). Con l'alto livello di eco-turismo in Costa Rica, i mercati sono luoghi sempre più popolari sia per i locali che per i turisti e i residenti stranieri. Per questo motivo, è sempre più comune che i mercati contadini includano una varietà di articoli come gioielli, abbigliamento, articoli per la casa, piante ornamentali in vaso e artigianato di tutti i tipi.

© Flickr/Rebecca T*****
© Flickr/Rebecca T*****

I mercati dei contadini, come i contadini, iniziano la mattina presto

I mercati contadini si tengono di solito settimanalmente in ogni quartiere (barrio) a partire dal venerdì sera (intorno alle 18.00) e continuano il sabato e la domenica. I mercati dei contadini non hanno un orario preciso, ma quasi sempre aprono la mattina presto (verso le 7 del mattino) e chiudono verso mezzogiorno. A partire dalle prime luci dell'alba, i contadini di tutta la provincia, e a volte di tutto il paese, portano i loro prodotti da vendere.

Arrivano in piccoli camion o in antichi pick-up riempiti fino in cima con prodotti freschi. Con l'efficienza praticata, scaricano rapidamente la loro merce. Display colorati appaiono sui tavoli e sugli stand allestiti sotto strutture simili a tende o piazze all'aperto coperte che proteggono i venditori, gli acquirenti e i prodotti dal sole caldo e dalle piogge. In poco tempo arrivano i primi acquirenti e il mercato è pieno di attività.

© Flickr/Simple Traveler
© Flickr/Simple Traveler

Prezzi e qualità sono molto meglio che nei supermercati

All'interno del mercato agricolo stesso, i prezzi non sono di solito troppo competitivi. Tuttavia, i prezzi sono sicuramente migliori rispetto ai negozi di alimentari al dettaglio o ai piccoli supermercati della comunità. Senza dubbio, la qualità e la freschezza sono le migliori. È probabile che vi stupirete di quanti articoli a basso costo siano paragonati a quelli di casa vostra. In alcuni casi, per esempio con frutta importata come le mele rosse di Washington, i mirtilli o le arance dell'ombelico, si può essere ugualmente sorpresi da quanto costano alla gente del posto.

Ci sono vantaggi per gli acquisti nei mercati contadini

Ci sono diversi bonus aggiuntivi per gli acquisti ai mercati contadini. In primo luogo, è possibile selezionare i propri prodotti e la quantità che si desidera acquistare. Un altro vantaggio sono i deliziosi assaggi. I venditori sono felici di farvi assaggiare la freschezza, il sapore o la qualità dei loro prodotti. Sono lieti di farvi conoscere cose nuove come i frutti tropicali o i formaggi locali che forse non avete mai assaggiato prima. Infine, i venditori sono felici di chiacchierare e rispondere alle vostre domande sull'agricoltura biologica, sulla regione in cui vengono coltivati i loro prodotti o su come prepararli.

© Flickr/Nate Stone
© Flickr/Nate Stone

I mercati contadini sono un'eccellente introduzione alla vita e alla cultura locale in qualsiasi paese e questo vale anche per le città e i paesi del Costa Rica. Per uno straniero è affascinante non solo vedere la diversità dei prodotti, dai cibi all'artigianato alle piante in serra, ma anche osservare gli scambi, annusare gli aromi e far parte di quella che è la routine della vita locale.

Se avete intenzione di rimanere in Costa Rica per un periodo di tempo prolungato, fare shopping al mercato contadino locale è un ottimo primo passo verso la transizione verso la società e la tradizione costaricense. Ad esempio, è un luogo perfetto per praticare la lingua spagnola e per incontrare persone, magari anche vicini di casa o espatriati dalla propria terra. Infine, si arriva a casa con un sacco di frutta e verdura a buon mercato e deliziosa!

Se siete una persona che ama la frutta biologica e naturale e che ama assaggiare cose nuove, allora potrete gustare la varietà di deliziosi cocomeri, manghi, papaia, ananas, uchuvas, camote (patate dolci costaricane), chayote, coyote di coriandolo, guaiave, limoni dulces (limoni dolci), pejivalles (frutti di palma di pesco) e molto altro ancora! In stagione, un paio di locali preferiti sono il mamon chino (rambutan) e il jocote (spondias purpurea). I Rambutan sono stati trovati originariamente in Asia, ma vengono coltivati anche qui in Costa Rica. I fantini sono nella famiglia degli anacardi. Questi frutti si mangiano quando sono verdi (aspri) con un po' di sale o quando sono maturi e dolci.

Un campione di alcune ferias suggerite

Dato che ci sono mercati contadini in ogni comunità, ce ne sono troppi da elencare. Tuttavia, ecco alcune note su alcuni.

San José

Ci sono diversi mercati contadini a San José. I più popolari sono a Pavas, Tibas, Zapote, Santa Ana e Hatillo e Escazu. Il mercato del centro di San Jose si tiene il sabato mattina, in Avenida 20, tra la calle 5 e l'11.

Potete anche andare al Mercato Centrale (Mercado Central) che è aperto dal lunedì al sabato, dalle 6:30 alle 18:00.

Mercato dell'Artigianato e dell'Artigianato di San José

Il Mercato Comunale delle Arti e dell'Artigianato Artigianale di San José si trova vicino a Plaza de la Cultura nel centro di San José. Non vende prodotti. Questo mercato vende souvenir e gioielli artigianali e prodotti artigianali. Situato in calle 5, avenida 6; è aperto tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00. È un luogo ideale per lo shopping di souvenir e per sostenere la comunità locale.

Municipal Arts & Crafts Market (Mercado de Artesania), San José
Municipal Arts & Crafts Market (Mercado de Artesania), San José
San José, Costa Rica, calle 5, avenida 6, costado Sur de la Plaza de las Garantías, San José, Costa Rica

Mercato biologico di Aranjuez - chiamato anche Feria Verde a San José

Il Mercato di Aranjuez è un mercato completamente biologico che comprende frutta, verdura, miele, formaggi e molto altro ancora. Ci sono anche molti venditori di gioielli artigianali e di abbigliamento. E' un ottimo posto per fare colazione il sabato mattina con molti stand che preparano molti cibi divertenti per la colazione. Solo il sabato, dalle 7 alle 13.

Aranjuez Green Market, San José
Aranjuez Green Market, San José
Calle 19, Aranjuez, San José, Costa Rica

Mercato dei contadini di Alajuela chiamato Mayoreo (parola spagnola per "all'ingrosso")

Il mercato Mayoreo di Alajuela City (mercato all'ingrosso) si trova in Plaza Ferias a circa 8-9 isolati a ovest del parco centrale in Avenida Central Juan Lópex del Corral, passando per McDonald's e prima di PriceSmart. Apre il venerdì alle 13.00-19.30, il sabato dalle 5.00 alle 14.30.

Alajuela City, Costa Rica
Alajuela City, Costa Rica
General Tomas Guardia Park, Provincia de Alajuela, Alajuela, Costa Rica

Mercato contadino di Jacó

Il mercato contadino di Jacó apre ogni venerdì dalle 6 alle 14:30. Situato accanto alla Clinica Garabito. La maggior parte della frutta e della verdura è coltivata relativamente vicino alla città di Jacó. La frutta proviene da un piccolo paese chiamato Puriscal e la maggior parte della verdura proviene dalla provincia di Cartago.

Jacó, Costa Rica
Jacó, Costa Rica
Puntarenas Province, Jaco, Costa Rica

Dominical Feria

Il venerdì dalle 8:30 alle 13:30 in centro sulla strada principale, vicino al ristorante Patrons.

Quepos Feria

.Quepos è tra le città e le spiagge di Jacó e Manuel Antonio Il mercato inizia il venerdì alle 16.00 - quando e il sabato mattina sul Paseo del Mar a Quepos, in fondo alla strada del Best Western.

Moses’ Pass / Whale Tail Beach,  Ballena National Marine Park, Costa Rica
Moses’ Pass / Whale Tail Beach, Ballena National Marine Park, Costa Rica
Uvita Beach, Puntarenas Province, Costa Rica

Mercato contadino di Tamarindo

Il sabato dalle 7.00 alle 13.00, situato dietro il ristorante Nogui's Restaurant. Per lo più espatriati e stranieri, bel mix di prodotti, ninnoli, frutti di mare, vestiti. A proposito, il Villarreal ha un grande mercato contadino ogni giorno e si trova appena fuori Tarmarindo (circa 15 minuti di macchina).

San Ramon Feria

Aperto il venerdì dalle 10.00 alle 20.00, il sabato dalle 7.00 del pomeriggio. È vicino alla chiesa blu. T è un affascinante mercato locale di contadini.

La Fortuna Feria

La Fortuna è la città alla base del Vulcano Arenal e del parco nazionale. Lunedì e venerdì. 7:00-17:00 davanti allo stadio dell'encierro, Las Espeulas, vicino al campo di calcio locale nella città di La Fortuna.

La Fortuna, Costa Rica
La Fortuna, Costa Rica
La Fortuna, Alajuela Province, La Fortuna, Costa Rica

Mercato contadino di Monteverde

Venerdì pomeriggio al Monteverde Centro Comerical di Santa Elena.

La mia sfida per voi

Se non siete mai stati ad un mercato contadino costaricano, vi consiglio vivamente di trovare il tempo per passeggiare in una feria locale vicino a dove soggiornate e visitate. Programmate di andare per un'ora a passeggiare tra le file di tavoli. Approfittatene per interagire con la gente del posto, imparare un po', ed entrare nel famoso ritmo "pura vida" (tranquillo, rilassato) del Costa Rica. Mentre andate, gustate frutta e verdura salata e sappiate che i vostri acquisti sostengono direttamente le famiglie contadine locali. Questo tipo di acquisti è l'eco-turismo al suo meglio. La mia sfida per voi è quella di comprare e provare almeno 3 cose nuove. Fa parte dell'esperienza di viaggio e di cultura!

© Flickr/Daniel Westcott
© Flickr/Daniel Westcott

Lo scrittore

Susan Wesley-Vega

Susan Wesley-Vega

Il mio nome è Susan e vengo dagli Stati Uniti, ma vivo ad Alajuela, Costa Rica da 15 anni. Mi piace scoprire la specialità in ogni luogo in cui vado. Scrivendo di posti favolosi legati all' ecoturismo nel mio paese d'adozione, la Costa Rica, spero di ispirarvi a venirli a vedere di persona!

Altre storie di viaggio