Alla scoperta della Scozia più remota - parte 1

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Avendo viaggiato abbastanza estesamente attraverso Europa, Africa, Asia e le Americhe, mi sento abbastanza ben posizionato per commentare quali luoghi sono speciali e diversi. Amo particolarmente i luoghi che hanno elementi di natura selvaggia e bellezze naturali. E' sempre più difficile trovare zone incontaminate e non toccate, che mantengano ancora la loro innocenza e la loro vera forma. Per me, la Scozia può essere uno di questi luoghi, e qualcosa come il campeggio in Scozia può essere un'esperienza che cambia la vita. La Scozia può apparire mistica, lussureggiante, verde e selvaggia come doveva essere migliaia di anni fa. Ci sono luoghi che si possono visitare che non sembrano essere stati affatto influenzati dal passare del tempo e dalla modernizzazione del mondo. In questi due prossimi articoli parlerò di dove trovare questi spot.

La seconda parte dell'articolo si trova qui....

https://www.itinari.com/finding-wild-scotland-part-2-ism9

Ullapool - borghi medievali di pescatori

Se volete trovare un posto che sembra non sia cambiato da quando è stata inventata l'elettricità, allora Ullapool e i piccoli villaggi di pescatori che sono sparsi intorno a questa comunità solitaria è il posto perfetto. Con sede nella zona del Ross-shire, nelle Highlands scozzesi, solo circa 1500 persone vivono in questa piccola città, e la gente è stata la pesca nelle acque fredde abbondanti per più di 300 anni. Ci sono ancora zone della Scozia non interessate dai social media e dal consumismo moderno, e Ullapool è una di queste. Nei piccoli villaggi tutti si conoscono, e invece di essere trattati come una merce, gli estranei sono trattati con interesse e curiosità (che è incredibilmente rinfrescante).

Ullapool
Ullapool
Ullapool IV26, UK

Castello di Dunnottar

Con l'aspetto di qualcosa da gioco dei troni o coraggioso, Dunnottar castello è uno dei più esposti, ventosi e sfacciati castelli che ho visitato, e anche uno dei più belli. Si trova su questa costa selvaggia dell'Aberdeenshire come una roccia, e immerge la natura migliore può gettare su di esso, e ha fatto da quando è stato costruito nel 15 ° secolo. Il sentiero che conduce al castello è poco frequentato e leggermente insidioso, e sembra che quasi nessuno venga mai qui. Si tratta di una zona abbastanza isolata e difficile da raggiungere, quindi è assolutamente possibile che questo sia vero. Comunque sia, per me la mancanza di sentieri accuratamente preparati non fa che accrescere il fascino di questo castello e l'ambiente scarsamente contenuto e controllato in cui vive.

Dunnottar Castle
Dunnottar Castle
Stonehaven AB39 2TL, UK

Rannoch brughiera

Vicino a Loch Rannoch, nella Scozia orientale, Rannoch Moor si trova per 50 chilometri quadrati di selvaggia bellezza.

Queste pianure acquose, umide e fangose potrebbero non sembrare necessariamente il luogo più invitante da visitare, ma a molte persone, me compreso, un po' di disagio vale la pena di una bellezza naturale sconcertante. Non ci sono molti posti al mondo in cui questo tipo di isolamento e di quiete sia rimasto. A causa della struttura unica del suolo e delle zone dure, costruire qui è molto difficile, e quindi speriamo che questa zona rimanga il più possibile intatta per molti anni a venire.

Rannoch Moor
Rannoch Moor

Lo scrittore

Joe Thorpe

Joe Thorpe

Io sono Joe. Sono cresciuto nel Regno Unito, ho vissuto in Africa e a Parigi, e ora risiedo in Spagna. Appassionato di outdoor, non mi piace nient'altro che trovare una spiaggia deserta, costruire un falò e godermi il panorama.

Altre storie di viaggio