Cover picture © Credits to iStock/frimufilms
Cover picture © Credits to iStock/frimufilms

Cinque parchi da visitare durante l'estate a Chisinau

4 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

I parchi sono parti essenziali di ogni ecosistema cittadino. Nei parchi, le persone si rilassano, incontrano gli amici, pensano alla vita e trascorrono un grande tempo circondati dagli alberi. Ci sono molti parchi da scoprire a Chisinau, e oggi vi racconto i cinque parchi più impressionanti da visitare durante l'estate a Chisinau. Sarete in grado di vedere il parco più antico della Moldavia, lasciarvi ispirare dalla bella sakura, riposare vicino alla primavera e cose ancora più emozionanti. Scopriamo di più su di loro!

Picture © Credits to iStock/Syntheticmessiah
Picture © Credits to iStock/Syntheticmessiah

Il parco più antico della Moldavia

Il più antico parco della Moldavia, creato all'inizio del XIX secolo, è il Parco Pubblico di Stefan cel Mare, comunemente noto come Parco Puškin o solo il Parco Centrale. Il nome è stato dato in onore del più grande sovrano del nostro paese - Stefan il Grande e rappresenta un ottimo posto per passeggiare e bere un bicchiere di gustosa limonata o gelato. Qui potete ancora più da vicino il nostro patrimonio culturale e agricolo! Lungo tutto il parco, si possono notare i monumenti agli scrittori più significativi del nostro paese, e nel bel mezzo del parco, è possibile ammirare la statua di Alexander Pushkin - uno dei primi monumenti del famoso scrittore. Inoltre, potete saperne di più sulla nostra flora guardando le tabelle dei titoli vicino agli alberi, che vi racconteranno di più su ognuno di essi. Inoltre, è possibile andare in bicicletta qui, fare un picnic urbano e riposarsi vicino alle bellissime fontane.

Picture © Credits to iStock/Shevchenko Andrey
Picture © Credits to iStock/Shevchenko Andrey
Stefan cel Mare Park, Chisinau
Stefan cel Mare Park, Chisinau

Parco Valea Morilor - la casa dei mammut

La gente del posto generalmente si riferisce al Parco Valea Morilor come Komsomolsky Lake. Questo parco non è solo un luogo ben organizzato, ma anche l'antica casa dei mammut. Nel 2009, gli archeologi moldavi hanno scoperto i frammenti di uno scheletro di mammut sul fondo di un vecchio lago nel Parco Valea Morilor! Il parco è famoso anche per le bellissime scale a cascata, che sono state recentemente ristrutturate in uno stato decente. Inoltre, è possibile andare in bicicletta, a rotelle o skateboard nel parco. Da non perdere le sorgenti naturali, che si trovano all'interno della foresta del parco. La più nota è la "Fonte di Tamara", un luogo dove i visitatori possono bere acqua pulita e rilassarsi.

Picture © Credits to iStock/Nort
Picture © Credits to iStock/Nort
Valea Morilor Park
Valea Morilor Park
Valea Morilor Park, Strada Grigore Alexandrescu, Chișinău, Moldova

Giardino Botanico e bella sakura

L'Orto Botanico combina tutto ciò che il turista trova interessante. Nel giardino, si può godere dei bellissimi laghi, ma anche imparare qualcosa di nuovo sulla flora e la fauna della Moldova. Il periodo migliore dell'anno per visitare l'Orto Botanico è la primavera perché, allora, si può godere della fioritura della sakura giapponese! Anche lì avrete la possibilità di nutrire i cigni e le anatre, ma con il cibo speciale, a condizione che il cibo speciale - senza patatine e cracker! Non dimenticate di portare con voi un cappello, perché in estate l'Orto Botanico è un luogo dove potete prendere il sole. Quando si entra nel giardino, si percepisce subito quanto sia affascinante questo posto. La gente del posto di solito viene qui per rilassarsi e distrarre un po' dalla routine quotidiana. Nel giardino è possibile andare in bicicletta e fare picnic con gli amici e la famiglia.

Picture © Credits to Wikipedia/Alex Prodan
Picture © Credits to Wikipedia/Alex Prodan
Botanical Garden, Chisinau
Botanical Garden, Chisinau
Strada Pădurii 18, Chisinau, Молдавия

Il parco infinito del dendrario

Fondato nel 1973, il Dendrarium Park è come una collezione di più di 1000 tipi di alberi. Nel parco si possono trovare alcune specie rare di legno moldavo, come ad esempio il Ginkgo biloba, la Pagoda, la Metasequoia, la tsuga canadese, l'abete Douglas, il pino giallo, ecc. Dendrarium è preso sotto la protezione dello stato come un monumento dell'architettura, con un paesaggio unico e pittoresco e l'importanza scientifica allo stesso tempo. Una delle sensazioni più potenti che si possono provare qui, è la sensazione dell'infinito. Questo luogo è una delle mete preferite dalla gente del posto da visitare nel tempo libero. Puoi dare da mangiare alle anatre, anche se dovresti ricordarti di dare loro solo pane. Altri alimenti non sono i benvenuti, in quanto possono irritare il loro tenero sistema digestivo. L'estate è il momento migliore per visitarla! Ovunque andrete, vedrete bellissimi fiori e altre piante luminose. Qui è anche possibile incontrare molti turisti in estate, durante la gita turistica attraverso l'oasi della città. Anche gli studenti delle scuole e dei collegi vicini vengono qui per studiare per esami, seminari e persino per un incontro. La quota d'ingresso è di 2 lis (0,10 euro) per studiosi e studenti, e 4 lis (0,20 euro) per gli adulti. Ci si può anche fare delle escursioni con le guide professionali - possono costare da 10 (0,50 euro) a 15 lis (0,75 euro).

Picture © Credits to Wikipedia/Alex Prodan
Picture © Credits to Wikipedia/Alex Prodan
Dendrarium Park, Chisinau
Dendrarium Park, Chisinau
Ion Creangă Street 1, Chisinau, Молдавия

Parco Valea Trandafirilor

Il Parco Valea Trandafirilor o la Valle delle Rose è un giardino, che si trova nel distretto botanico di Chisinau. Il parco si estende su una superficie di 145 ettari, di cui 9 ettari di acqua! Lì si possono vedere tre laghi. Due più piccoli sono ideali per i picnic, il riposo, il pensiero, mentre quello più grande è usato soprattutto per le gite in barca. Il Parco Valea Trandafirilor è un luogo molto romantico, soprattutto in estate. E 'stato inaugurato all'inizio del 1968, su un pendio, coltivato a rose e sentieri intorno all'acqua. Durante il periodo sovietico, Valea Trandafirilor è stato nominato "La città cultura e parco di riposo" in onore di Vladimir Lenin. All'interno del parco si trovano anche ristoranti, spiagge, parchi giochi per bambini, parco avventura e persino alcuni campi sportivi. Ai margini del parco, vicino a Trandafirilor Street, si trova il Memorial of Chernobyl Victims. La Valle delle Rose è il mio ultimo suggerimento dei cinque parchi da visitare durante l'estate a Chisinau, e siete i benvenuti a venire in Moldavia e vedere questi bellissimi posti con i vostri occhi!

Picture © Credits to Wikipedia/Serhio
Picture © Credits to Wikipedia/Serhio
Valea Trandafirilor Park, Chisinau
Valea Trandafirilor Park, Chisinau
Trandafirilor Street, Chisinau, Молдавия

Lo scrittore

Vladlena Martus

Vladlena Martus

Mi chiamo Vladlena e sono originario della Moldova. Attualmente ho sede a San Pietroburgo, dove studio giornalismo. Amo scrivere, viaggiare e scattare foto, cercando di godermi la vita il più possibile!

Altre storie di viaggio