Pronto a vivere tu stesso questa storia?

Pianifica il tuo viaggio

Danzica: Arte e Sottocultura della Metropolitana

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Anche se Danzica, vicino a Varsavia o Cracovia, può non sembrare la capitale culturale della Polonia, ha un enorme movimento artistico sotterraneo con un sacco di sottocultura progressiva da offrire. Danzica potrebbe anche essere la nuova punta di diamante per gli artisti in tutti i campi, che si tratti di musica, poesia, arte di strada, teatro o cinema.

Klub Żak - Il più antico centro culturale della Polonia

Questo piccolo e poco imponente Club è un centro culturale urbano e una casa d'arte moderna, che gestisce musical, teatro, mostre, laboratori di danza, film e festival cinematografici. Nato nel 1957 come "Club degli Studenti", Klub Żak è una delle più antiche istituzioni culturali della Polonia. Oggi combina un caffè con regolari sessioni di DJ, una galleria d'arte che presenta opere di studenti, un cinema straordinario che mostra film in bianco e nero e una sala per concerti chiamata "Suwnicowa Hall". Avendo tutte queste sfaccettature Klub Żak realizza un programma subculturale di alto livello intellettuale e artistico. Il programma di produzioni cinematografiche indipendenti provenienti da Europa, Asia e America Latina intrattiene intenditori e coloro che sono alla ricerca di film più originali, al di fuori della gamma di blockbuster cinematografici usuali. Ma soprattutto gli innovativi teatri di danza e i concerti con musica alternativa ampiamente implicita e varie fusioni di jazz e stili contemporanei, rappresentano perfettamente il movimento underground dell'avanguardia polacca.

Klub Zak
Klub Zak
aleja Grunwaldzka 195/197, 80-266 Gdańsk, Polen

Bunkier - Klubogaleria

Questo imponente bunker in cemento armato, costruito nel 1941, è un ex rifugio per lavoratori industriali, civili e il comando delle forze armate e delle loro famiglie. A differenza di altri normali rifugi sotterranei e nascosti, questo bunker si distingueva per l'equipaggiamento di generatori di energia elettrica, ventilazione, uffici medici, depositi di armi e persino docce e servizi igienici. Oggi il bunker, o come dicono gli abitanti del posto "Bunkier", è una cosiddetta "Klubogaleria", che è una combinazione di discoteca e spazio d'arte. Il Bunkier si compone di cinque piani di sottocultura e di intrattenimento urbano, due bar, due sale da concerto, una galleria d'arte e un pub, dove le dispute filosofiche sono accompagnate da una deliziosa offerta di cibo e bevande. Nella ruvida atmosfera di questo vecchio bunker e nella sua atmosfera underground, vi divertirete con un programma quotidiano di slams poetici, teatro improvvisato, jam session o feste con installazioni d'arte e di luce. Il Bunkier è sicuramente un luogo dove la storia oscura e l'arte contemporanea underground si fondono in un'immagine impressionante di cultura polacca.

Bunkier – Klubogaleria
Bunkier – Klubogaleria
3, Olejarna, 80-001 Gdańsk, Polen

Łaźnia CCA - Centro per l'Arte Contemporanea

Questo centro d'arte contemporanea unico nel suo genere è un'istituzione culturale e una galleria d'arte municipale nel quartiere Dolne Miasto di Danzica. Situato nel bagno municipale abbandonato, costruito nel 1905 nella zona del porto industriale, Łaźnia CCA ha tenuto la sua prima mostra nel 1992 su iniziativa degli studenti dell'Accademia di Belle Arti e di diversi artisti della "Wyspa Gallery". Oggi è una delle perle d'arte della zona di Tri-City, con mostre periodiche di artisti emergenti e un innovativo programma subculturale. Accanto a festival cinematografici, incontri e workshop di arte e scienza, uno dei progetti più impressionanti è la galleria esterna che contiene murales, arte di strada, sculture e installazioni luminose in tutta l'area esterna del porto. Questo progetto, nel quadro di un programma di rilancio a lungo termine, sostiene il processo di trasformazione sociale e architettonica del quartiere abbandonato di Nowy Port a Danzica.

Łaźnia CCA – Center for Contemporary Art
Łaźnia CCA – Center for Contemporary Art
Jaskółcza 1, 80-767 Gdańsk, Polen


Lo scrittore

Paulina Kulczycki

Paulina Kulczycki

Sono Paulina, vengo dalla Germania con radici polacche e vivo come "zingara digitale" in tutto il mondo. Sono appassionato di viaggi e affascinato dall'arte, dal cibo vegano e dalla musica dark techno.

Sei pronto a vivere tu stesso questa storia?

Pianifica il tuo viaggio

Altre storie di viaggio