Danzica: Vibrazioni urbane al Mar Baltico

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Il "trójmiasto" polacco significa letteralmente "Tri-City", ovvero tre città in una: Danzica, Danzica, Danzica e Sopot. Ognuno ha la sua atmosfera urbana, il suo fascino e le sue attrazioni. Se c'è uno che conosco di sicuro su questa zona baltica, sono le molte sfaccettature e distinzioni diverse di cultura e storia. All'interno dell'architettura ornata degli edifici della città, gli effetti lasciati dal comunismo sono visibili nelle complesse costruzioni in cemento armato, complete di un centro storico che sembra da favola!

Danzica - Il pittoresco centro storico

Se siete alla ricerca di architettura colorata e bella simile a quella di altre città portuali come Amsterdam, sicuramente lo troverete nel centro storico di Danzica. Dopo la seconda guerra mondiale, Danzica era stata quasi completamente distrutta. Per fortuna, le facciate in stile neerinascimentale sono state restaurate da restauratori d'arte sorprendenti, che hanno portato al magnifico centro storico che vi si trova oggi. All'ingresso, sembra di fare un breve viaggio in un altro tempo e in un altro mondo. I colori e gli ornamenti di ogni edificio lungo il Lungo Corsia "Ulica Długa" - la principale zona pedonale - affascineranno chiunque sia innamorato dei dettagli. Entrando attraverso un cancello d'oro e termina al fiume Motlawa, è possibile scoprire negozi carini, bar e ristoranti, mentre anche godendo il Municipio e la famosa Fontana del Nettuno all'ingresso della bella corte Artus. Anche durante le piogge occasionali e una giornata nuvolosa a causa del clima marino, potrete perdervi nei riflessi ipnotici degli edifici colorati nelle pozze di pioggia grigia e gustare un tè caldo, accompagnato da una pasta gustosa in uno dei tanti caffè petite circostanti. Prima di partire è obbligatorio assaggiare la splendida torta al caramello "Babeczka Kajmakowa" al bar "Sowa"!

Neptune's Fountain
Neptune's Fountain
Fontanna Neptuna, Długi Targ, 80-833 Gdańsk, Polen
Motława River
Motława River
Motlawa, Pologne
Artus Court
Artus Court
Dwór Artusa w Gdańsku, Gdańsk, Pologne
Gdańsk Main Town Hall
Gdańsk Main Town Hall
ul, Długa 46, 22-100 Gdańsk, Polen
The Long Lane
The Long Lane
Długa, Gdańsk, Polen
Café Sowa (Cukierna Sowa)
Café Sowa (Cukierna Sowa)
Długa 13-17, 80-827, 80-831 Gdańsk, Polen

Ulica Mariacka - Una favola d'ambra

I suoi antichi lampioni e le affascinanti porte d'ingresso di questa strada lastricata nascosta fanno di "Ulica Mariacka" uno dei luoghi più incantati della zona di Tri-City. In una giornata di fine estate, potrete godervi una piacevole passeggiata tra gli innumerevoli negozi di ambra, mentre i raggi dorati del sole basso si diffonderà la luce attraverso i gioielli in pietra d'ambra e creare un momento di pura magia. Si può salire le scale per raggiungere la cima della Chiesa di Santa Maria e godere della vista sulla città o avere una lattina di tè nero con arance, chiodi di garofano e miele presso il ristorante artistico "Kamienica".

St. Mary's Church
St. Mary's Church
Bazylika Mariacka Wniebowzięcia Najświętszej Maryi Panny w Gdańsku, Podkramarska 5, 80-834 Gdańsk, Pologne
Cafe Kamienica
Cafe Kamienica
Mariacka 37, 80-833 Gdańsk, Polen

Jarmark Dominikanski - Il Festival della città di mezza estate

Il periodo migliore per recarsi a Danzica è sicuramente l'estate, durante il leggendario festival della città di San Domenico, o in polacco "Jarmark Dominikanski". Per tre settimane, l'intera Tri-City si trasforma in un palcoscenico per l'arte di strada, circhi itineranti, concerti, fuochi d'artificio, mercati antiquari e, soprattutto, una quantità folle di cibo di strada autentico e delizioso. Durante questi giorni sarete sicuramente intrattenuti dalle numerose attrazioni e attività. Potrete anche conoscere i piatti tradizionali della cultura polacca, come lo stufato di cavolo "Bigos", gli gnocchi "Pierogi" - che vengono con ripieni diversi - o la zuppa acida "Zurek" che viene servito in una crosta di pane.

Gdynia - Un moderno porto di mare

Se siete più interessati all'atmosfera urbana contemporanea della Tri-City, dovete andare a Gdynia. Qui troverete negozi di stilisti, moderni centri commerciali, parchi verdi e un bellissimo lungomare con un porto velico, un acquario e un sacco di deliziosi beach club, dove si può trascorrere un intero pomeriggio con una birra fredda, mettendo i piedi nella morbida sabbia bianca della spiaggia del Baltico.

Sopot - Una città termale affascinante

Durante il giorno, Sopot è un luogo tranquillo dove rilassarsi in un centro benessere o mangiare una deliziosa cialda condita con panna montata e frutta mentre si passeggia nella bellissima zona pedonale chiamata Monte Cassino - o, come dicono i locali, "Monciak" - fino alla spiaggia del Baltico, dove si trova il molo più lungo d'Europa. Sopot era (e rimane) una città di villeggiatura con una varietà diversificata di buoni ristoranti, bei caffè, gallerie d'arte e resort. Di notte, però, si trasforma in un vivace quartiere con locali techno sotterranei, bar con concerti dal vivo e feste stravaganti con sfilate di moda. Qui potrete veramente scoprire le molteplici sfaccettature di questa regione diversificata e godervi una notte selvaggia in un artistico club nel seminterrato o una serata accogliente con un drink decente in un bar di classe con musica jazz e vista sull'oceano.

Monte Cassino
Monte Cassino
Bohaterów Monte Cassino, Sopot, Polen

Hel - Cielo sulla Terra

La calma e la tranquillità della penisola Hel vale sicuramente una gita di un giorno se si vuole gustare pesce fresco o catturare alcune onde durante il kite surf. Questa piccola distesa di terra è il punto più a nord della Polonia e ha spiagge nascoste, bellissimi parchi nazionali, e la natura indisturbata di cui godere. Un'altra attrazione ben nota qui è l'escursionismo attraverso il deserto, dove è possibile osservare la sabbia infinita vagare intorno alle dune. La penisola è raggiungibile con una breve gita in barca da Sopot o in auto, guidando lungo la strada stretta, con la bella vista sull'oceano da entrambi i lati.


Lo scrittore

Paulina Kulczycki

Paulina Kulczycki

Sono Paulina, vengo dalla Germania con radici polacche e vivo come "zingara digitale" in tutto il mondo. Sono appassionato di viaggi e affascinato dall'arte, dal cibo vegano e dalla musica dark techno.

Altre storie di viaggio