Cover photo © credits to iStock/sam74100
Cover photo © credits to iStock/sam74100

Ginevra sulle rive del suo lago

4 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

La riva del lago di Ginevra è conosciuta a livello internazionale per i suoi hotel di lusso, ristoranti e boutique; potrete godere di alcuni dei migliori punti della città e godere di una vista incantevole sul lago di Ginevra (Léman). Non c'è bisogno di essere clienti di quei locali di lusso per godersi una bella passeggiata lungo il lago! Gli abitanti di Ginevra e dintorni si recano regolarmente sulle rive del lago, durante tutto l'anno, per praticare sport come camminare, andare in bicicletta, correre o anche nuotare. Il luogo è vivace e nasconde numerosi tesori.

Photo © credits to iStockphoto/RomanBabakin
Photo © credits to iStockphoto/RomanBabakin

Ponte Monte Bianco

Il ponte del Monte Bianco si trova alla "fine" del Lago di Ginevra. Il lago ha una lunghezza di circa 75 km; a quel punto il lago si trasforma nuovamente nel Rodano. Il ponte è un importante passaggio tra il nord e il sud della città. Il ponte del Monte Bianco è facile da identificare: Su ogni lato sono appese sia la bandiera del Cantone di Ginevra che quella della Svizzera. Anche se durante l'anno le auto e i pullman occupano la maggior parte del ponte, esso diventa un luogo di ritrovo in occasione di eventi festosi come la Sfilata del Lago, la Maratona di Ginevra e il primo di agosto, festa nazionale svizzera. In quest'ultima occasione, le bandiere dei 26 Cantoni (stati) sono appese al ponte e troverete persone che mangiano fonduta di formaggio in mezzo al ponte nel caldo dell'estate! Quando il cielo è sereno, guardando verso sud, si vedono le alte Alpi e il Monte Bianco.

Pont du Mont-Blanc
Pont du Mont-Blanc
Pont du Mont-Blanc, Genève, Suisse
Photo © credits to Marie-Madeleine & Giuseppe
Photo © credits to Marie-Madeleine & Giuseppe

Jardin Anglais

Il parco si trova proprio sul lato sud del ponte del Monte Bianco. Si trova l'Horloge Fleurie, cioè l'orologio da fiore, un grande orologio decorato con fiori, simbolo di Ginevra.

Jardin Anglais
Jardin Anglais
Jardin anglais, 1204 Genève, Suisse
Photo © credits to Marie-Madeleine & Giuseppe
Photo © credits to Marie-Madeleine & Giuseppe

Jet d'Eau

Il Jet d'Eau (getto d'acqua) è un altro grande punto di riferimento della città. La fontana alta 140 metri è il primo punto visibile dal vostro aereo quando atterrate all'aeroporto di Ginevra da nord-est. Risale al 1886: inizialmente non era una fontana, ma una valvola di sicurezza della rete idraulica di La Coulouvrenière. Fu costruita per rifornire d'acqua la città in rapida crescita; questa valvola di sicurezza era utilizzata per scaricare la pressione e poteva raggiungere i 30 metri di altezza. Qualche anno dopo, nel 1891, in occasione delle celebrazioni del 600° anniversario della Confederazione Svizzera, il Jet d'Eau fu spostato nella sua sede attuale e divenne una vera e propria fontana. Nel corso degli anni, la fontana ha avuto il potere di far arrivare l'acqua a 140 metri di altezza al momento attuale. La fontana funziona tutti i giorni. Dalla primavera all'autunno, l'acqua spruzza in alto nel cielo anche di notte. Il Jet d'Eau è chiuso solo in caso di forte vento o gelo.

Jet d'Eau
Jet d'Eau
Quai Gustave-Ador, 1207 Genève, Suisse
Photo © credits to Marie-Madeleine & Giuseppe
Photo © credits to Marie-Madeleine & Giuseppe

Ginevra ha un clima temperato, ma a volte può affrontare temperature molto fredde in inverno, come l'inverno 2011-2012 e i suoi paesaggi surreali e ghiacciati.

Photo © credits to iStockphoto/Elenarts
Photo © credits to iStockphoto/Elenarts
Photo © credits to iStockphoto/sam74100
Photo © credits to iStockphoto/sam74100
Photo © credits to Marie-Madeleine & Giuseppe
Photo © credits to Marie-Madeleine & Giuseppe

Parco della Grange

Questo grande parco pubblico si trova a pochi minuti a piedi dal Jet d'Eau. Parte del dominio di La Grange nel XVII secolo, il parco è stato ceduto alla città di Ginevra. La sua ricca storia è stata testimoniata dalla grande villa situata sulla cima di una piccola collina; una parte del parco è occupata da un roseto di fama mondiale.

Parc de la Grange
Parc de la Grange
Parc de la Grange, Quai Gustave-Ador, 1207 Genève, Suisse
Photo © credits to iStockphoto/loutonna
Photo © credits to iStockphoto/loutonna

Bains des Pâquis

Sul lato nord del lago, i bagni pubblici del Pâquis rappresentano un elemento originale della riva del lago di Ginevra. Risalenti al 1872, i bagni comunali sono ancora oggi ben utilizzati tutto l'anno. Il luogo si riempie di gente durante i mesi estivi quando le fredde acque del lago portano un po' di gradita freschezza. Tuttavia, i più coraggiosi ci vanno tutto l'anno per nuotare, indipendentemente dalla temperatura dell'aria o dell'acqua.

Bains des Pâquis
Bains des Pâquis
Quai du Mont-Blanc 30, 1201 Genève, Suisse

Parchi Mon Repos et de La Perle du Lac

Questi due parchi pubblici sono molto divertenti grazie ai grandi prati, ai sentieri e alle panchine: Un modo perfetto per godersi le giornate di sole con la famiglia e gli amici. Ci sono anche barbecue a disposizione del pubblico - un ottimo modo per scoprire la riva del lago di Ginevra.


Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Marie-Madeleine & Giuseppe Renauld

Marie-Madeleine & Giuseppe Renauld

Marie-Madeleine e Giuseppe sono una coppia che vive a Ginevra, Svizzera. Sono entrambi appassionati di viaggi, storia, culture e cucina tradizionale. Condividono storie su Bruxelles e il sud del Belgio, così come la valle italiana del Monte Bianco e dintorni.

Altre storie di viaggio