Passeggiando A Bussana Vecchia, Il Borgo Ligure Degli Artisti Di Ponente

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Bussana Vecchia è un altro borgo medievale italiano della Liguria di Ponente. Tuttavia, è un villaggio unico e completamente diverso da tutti gli altri, come Dolceacqua, Apricale, Triora, Ceriana ecc. Penso che sia il più spettrale dell'entroterra della Riviera Ponente, distrutto da un terremoto, abbandonato da anni, Bussana Vecchia è un luogo magico pieno di ricordi e fantasmi erranti.

Bussana è stata fondata intorno al 1050 d.C. su una collina rocciosa e intorno al XIV° secolo il numero degli abitanti aumentò in modo significativo. Così, il piccolo borgo con il suo castello e un'unica cappella, si ingrandisce e viene costruita la seconda cappella in onore di S. Egidio dove l'artista luganese Gerolamo Comanedi trascorse tutta la vita a decorarla. Questo villaggio attirò presto altri artisti a lavorare nella sua bella cappella nuova ma, durante il 1887 un terremoto distrusse quasi tutto il villaggio. Due anni dopo essere stato abbandonato e ricostruito nei pressi della costa, il paese prese il nome di Bussana Nuova.

Bussana Vecchia rimase disabitata e abbandonata dal 1959 fino a quando Clizia, vasaio e pittore torinese, non la visitò e pensò di aver trovato il luogo ideale per installare un centro artistico internazionale. Così, nel 1961, con il poeta Giovanni Fronte e il pittore Vanni Giuffré fondarono la Comunità Internazionale degli Artisti. Iniziarono il restauro di edifici meno danneggiati con pochissimi soldi, non c'era acqua, elettricità o fognature. Ma presto arrivarono diversi artisti da tutta Europa come Francia, Germania, Gran Bretagna, Austria, Olanda e anche da altre regioni d'Italia. Alcuni di essi si stabilirono in modo permanente e altri arrivarono in diversi periodi dell'anno. Alla fine degli anni '60 la comunità contava una trentina di artisti: pittori, scultori, ceramisti, scrittori, musicisti, attori e designers. Clizia lasciò poi Bussana Vecchia e fondò a Castiglione d'Asti una scuola di ceramica, ma da allora diversi artisti sono attratti dall'incanto e dalla magia di questo antico borgo e vi soggiornano per qualche tempo.

Amo venire qui e passeggiare tra i carrugi del paese, dare un'occhiata a tutti quei negozi d'arte e a quei luoghi ed esposizioni, si può davvero sentire la magia nell'aria e soggiornare per un po' in questo paesino, può essere fonte d’ispirazione sia per il luogo in sé che per la sua comunità.

Ci sono molti piccoli ristoranti in tutto il villaggio dove i piatti fatti in casa sono davvero deliziosi. Quindi, se siete in viaggio in Liguria Ponente, Bussana Vecchia è una tappa da fare e forse, la vostra natura artistica sarà ispirata e segnata da questo poetico e suggestivo borgo.

Bussana Vecchia
Bussana Vecchia
18038 Bussana Vecchia, Province of Imperia, Italy

Lo scrittore

Lucia Gaggero

Lucia Gaggero

Mi chiamo Lucia, sono una fotografa italiana che ama raccontare e condividere storie, avventure, leggende e il grande Nord.

Altre storie di viaggio