Cover Picture Credit © iStockphoto/Kirillm
Cover Picture Credit © iStockphoto/Kirillm

Escursioni nella gola di Avakas, Paphos

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Che tipo di viaggiatore sei? Sei un avventuriero, un conformista, un cercatore di emozioni forti, un collezionista, un auto-miglioratore? Forse un fuggitivo, un pellegrino, un pioniere, un pioniere, un occasionale, un ignaro o veramente curioso? So che ora probabilmente state pensando ma rilassatevi.....qualunque sia il vostro tipo, non dovete assolutamente perdervi la visita alla gola di Avakas, mentre siete a Cipro!

La gola di Avakas è altamente raccomandata per le escursioni. È considerata una delle più belle gole di Cipro. Si trova proprio a Paphos all'inizio della penisola di Akamas, 16 chilometri ad ovest di Paphos.

Avakas Gorge
Avakas Gorge
Avakas Gorge Rd, Peyia, Chipre

Come già sappiamo, la penisola di Akamas è molto famosa per la sua ricca flora e fauna e, soprattutto, per la pianta endemica della centauria akamantis che vi cresce molto. Nella gola di Avakas questa pianta endemica è un elemento chiave e si trova in ogni angolo della gola. Impressionante, vero?!

La Gola di Avakas, è stata creata da un ruscello che scorreva sulla pietra calcarea da migliaia di anni, creando pareti alte fino a 30 metri e magnifiche formazioni rocciose. A causa della sua formazione, questa gola è considerata una delle più difficili da percorrere a piedi. A parte il suo ambiente roccioso, ci sono luoghi scivolosi e molte rocce e pietre che i visitatori devono scalare per poter continuare il loro percorso.

Come ho detto prima, la gola di Avakas "elemento chiave" è l'endemica planta centauria akamantis. Oltre a questa pianta speciale, i visitatori possono trovare ginepri, pini, cipressi, cipressi, querce, fichi selvatici, oltre a vari altri tipi di alberi e molti altri tipi di fiori selvatici. Per quanto riguarda la fauna la vita animale è ricca e nella gola, dove vivono volpi, lepri, lepri, falchi, corvi, gufi notturni, farfalle e rettili di vario tipo. Inoltre, i pipistrelli della frutta vivono lì, che sono difficili da vedere, ma se siete fortunati potete vederli.

Il periodo migliore per visitare la gola di Avakas è in primavera o in autunno, quando la temperatura è mite e la gola non diventa troppo calda. Durante l'estate, non è consigliabile visitarla, perché fa troppo caldo, a meno che non si preveda di visitarla la mattina presto. Inoltre, è necessario prepararsi bene prima di arrivarci; una bottiglia d'acqua, spuntini, protezione solare, cappelli -come passerete la maggior parte del tempo sotto il sole - sono necessari. Anche durante l'inverno, i piccoli ruscelli diventano un torrente e il livello dell'acqua si alza, quindi, per motivi di sicurezza, è meglio evitare di visitarlo durante questo periodo!

Quindi preparatevi, allacciate le scarpe e partite per un'esperienza escursionistica unica in questo bellissimo posto.

Photo Credit © iStockphoto/Kirillm
Photo Credit © iStockphoto/Kirillm

Lo scrittore

Anastasia Bartzi

Anastasia Bartzi

Ciao il mio nome è Anastasia e sono nato in Grecia. Sono appassionato di persone, gastronomia e crossfit. Come cittadino del mondo, mi piace vivere l'esperienza di vita locale che condividerò con voi. Che il viaggio abbia inizio.

Altre storie di viaggio