©Wikimedia Commons/Gnzlndrs
©Wikimedia Commons/Gnzlndrs

Sentieri escursionistici nella riserva nazionale di Nonguén

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

La riserva nazionale di Nonguén si trova vicino a Concepción, quindi se siete in città, è un must. Il posto è ben conosciuto e raccomandato dalla gente del posto! È così verde, fresco e unico, ed è anche un posto fantastico per fare escursioni a piedi in quanto ha un sacco di sentieri da offrire. La Riserva è un luogo di conservazione della natura, e ha una straordinaria foresta di latifoglie e molta fauna selvatica.

Informazioni generali sulla Riserva Nazionale Nonguén

La Riserva ha lo scopo di proteggere la flora e la fauna dall'espansione delle colture. Perché è importante? Perché protegge gli ultimi resti della foresta di latifoglie che un tempo ricopriva l'intera fascia costiera della regione! Ospita anche alcune specie di alberi in via di estinzione. Il luogo protegge anche la vita animale, la maggior parte delle quali sono specie rare e in via di estinzione. Tra le specie che si possono trovare qui, ci sono volpi, pudù (una specie sudamericana di cervi) e uccelli.

Nonguén National Reserve
Nonguén National Reserve
Nonguén National Reserve, Bío Bío, Chile
©Wikimedia Commons/Rifforeel
©Wikimedia Commons/Rifforeel

I sentieri

Vi piace l'escursionismo? Nella riserva nazionale, l'aria pulita sarà il vostro compagno di passeggiata e l'ombra degli alberi centenari renderà la vostra esperienza ancora migliore. Come vi ho già detto, ci sono molti sentieri che potete scegliere per una passeggiata stimolante:

Il sentiero di Los Copihues: Questo è un sentiero interessante in quanto attraversa la foresta nativa, che è così bella! Tutto è verde e fresco! Si tratta di un sentiero di media difficoltà, che dovrebbe richiedere circa un'ora e mezza per essere completato. Un fatto divertente! La Copihue è un fiore e, inoltre, una delle nostre icone nazionali.

Il sentiero Los Olivillos: Questo è un nuovo sentiero! Forma un circuito con il sentiero "La Confluencia". Perché si chiama Olivillos? Prima di tutto, un olivillo è un albero; il sentiero attraversa una foresta di detto albero, da cui il nome. Un'altra cosa interessante di questo parco è che si può camminare vicino all'estuario di Nonguén.

Il sentiero di Los Canelos: È il sentiero più lungo della riserva nazionale (11 km). Anche se è lungo, vale la pena di esplorarlo perché attraversa il cuore del luogo. Meravigliatevi con la vegetazione esotica che vi circonda: c'è anche un po' di foresta autoctona e persino di fauna se lo tenete d'occhio!

La Confluencia trail: È un sentiero ampio che attraversa due ponti; è tanto sognante quanto sembra. Alla fine del sentiero si incontra l'inizio dell'estuario di Nonguén. Se si presta attenzione, si può sentire e vedere molta flora e fauna; vi consiglio di chiudere gli occhi e di ascoltare i suoni tranquilli della natura. Questo sentiero dovrebbe durare 1 o 2 ore per terminare.

Sentiero Lo Rojas: Questo è il più difficile di tutti, sale su una collina e richiede circa 3 ore per essere completato. Inoltre, è un prolungamento del "sentiero Los Copihues". Si sale fino a un balcone, dal quale si può apprezzare la cordigliera delle Ande e la foce del fiume Bio-Bio. Purtroppo, questo sentiero è chiuso a causa di un incendio all'inizio di quest'anno.

©Wikimedia/Pazuag
©Wikimedia/Pazuag

Regole e biglietti d'ingresso

Prima di tutto, è severamente vietato fumare e fondamentalmente usare tutto ciò che è legato al fuoco, per ragioni apparenti. Inoltre, non sono ammessi animali domestici. Tenete presente che è molto probabile che vi troviate senza ricezione telefonica, e non ci sono prese elettriche per ricaricare i vostri dispositivi elettronici.

L'ingresso è gratuito per i bambini sotto gli undici anni. Per i bambini dai 12 ai 17 anni, costa circa 3 dollari e per gli adulti (dai 18 anni in su) è di circa 5 dollari.

I servizi del luogo includono aree per mangiare e fare picnic (snack freddi, poiché il fuoco e le fonti di calore sono proibiti all'interno del parco); il luogo dispone anche di servizi igienici. Ricordate che la riserva nazionale è vicino a Concepción, quindi ci sono ristoranti, un centro benessere e negozi nelle vicinanze, ma al di fuori dei locali.

©Wikimedia Commons/Rifforeel
©Wikimedia Commons/Rifforeel

Se volete staccare la spina e godervi la natura al meglio, questo è il posto che fa per voi! La riserva nazionale di Nonguén è indimenticabile. Vi assicuro che l'escursionismo lì dentro è un'esperienza che vi farà sentire come se foste in un luogo a cui appartenete; l'aria fresca e il verde circostante rimarranno per sempre nella vostra memoria.


Lo scrittore

Francisca Pizarro

Francisca Pizarro

Ciao, sono Francisca. Dal nord del Cile e dal sud del mondo, ossessionato dai paesaggi naturali e dai musei, ti porterò attraverso il Cile come se fossi un locale, sperando che ti innamori di questo paese quanto lo sono io.

Altre storie di viaggio