Cover Photo © Credit to Rostislav_Sedlacek
Cover Photo © Credit to Rostislav_Sedlacek

Le ottime ma poco conosciute aziende vinicole dell'Ungheria

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Con un po' di esagerazione, tutto il mio paese è una grande regione vinicola, quindi puoi combinare l'escursionismo con la gastronomia ogni volta che visiti posti meravigliosi in Ungheria. Questo tipo di esperienza è resa ancora più completa dalla visita alle cantine ungheresi meno conosciute, ma superbe. Nelle righe che seguono, vi guiderò in alcuni luoghi fantastici, dove, oltre ai vini pregiati e alla gastronomia, potrete anche godere di aria fresca e panorami mozzafiato.

Photo © Credit to turizmus.sopron.hu
Photo © Credit to turizmus.sopron.hu

Cantina Haraszthy Vallejo

La cantina Haraszthy Vallejo ha una storia molto ricca e interessante. Uno degli eponimi è Ágoston Haraszthy, che nel 1857 acquistò un vigneto nella Valle di Sonoma, in California. Poi, ha nobilitato gli assortimenti europei di uve e ha creato un'eccellente cantina chiamata Buena Vista, che opera fino ad oggi. L'altro proprietario Mariano Guadalupe Vallejo e Haraszthy sono diventati parenti quando i loro figli si sono sposati. Il matrimonio dei loro figli diede loro l'idea di base di creare una cantina ungherese, che ancora oggi conta come relativamente popolare e sicuramente di qualità. Hanno anche aperto un ristorante proprio accanto alla loro cantina.

Haraszthy Vallejo Winery
Haraszthy Vallejo Winery
Etyek, Öreghegy hrsz 3108, 2091 Magyarország

Cantina Janus

La creazione della Cantina Janus era il sogno d'infanzia di due migliori amici di Pécs. Il sogno era diventato realtà nel 2004 quando hanno comprato un vigneto di 12 acri sul monte Tenkes. Siete liberi di visitare la loro cantina e avete anche la possibilità di degustare i loro vini proprio nel luogo di origine. Durante la degustazione, inoltre, si ha la possibilità di godere di un paesaggio unico.

Janus Winery
Janus Winery
Magyarország, Túrony 58, 7811 Magyarország

Cantina Basilicus

Basilicus Vineyard è più di una cantina. Si trova a Tarcal, nella regione vinicola di Tokaj, mentre possiede 10 ettari di terreno con assortimenti davvero rari. Il Centro di cultura del vino (Borkultúra Központ), che è strettamente legato alla cantina stessa, offrirà ai visitatori un'esperienza complessa attraverso i numerosi tour del vino, visite ai vigneti e cene intorno alla regione di Tokaj-Hegyalja.

Basilicus Winery
Basilicus Winery
Tarcal, Könyves Kálmán u. 17, 3915 Magyarország

Tenuta di Szent (Saint) Donát

L'eponimo della cantina di Csopak è San Donàt della Pannonia, patrono dei contadini locali. Oltre a Csopak, hanno i vigneti a Paloznak e Tihany, dove forniscono 25-30 mila bottiglie di vino all'anno. Dalla terrazza della tenuta Szent Donát potrete godere di un bellissimo panorama. Sole, tranquillità e il vino più popolare della regione olaszrizling renderanno la vostra esperienza completa.

Photo © Credit to csodalatosbalaton.hu
Photo © Credit to csodalatosbalaton.hu
Saint Donát Estate
Saint Donát Estate
Csopak, Szitahegyi u. 28, 8229 Magyarország

Cantina Bodri e Vigneti

Dal 1999, anno in cui i proprietari hanno acquistato il primo terreno, la Cantina Bodri e i vigneti di Szekszárd hanno conosciuto un enorme sviluppo. L'attenzione è naturalmente rivolta ai vini, fruttati e leggeri, ma anche ai vini bianchi e rossi complessi e più pieni, ma non perdetevi il ristorante con i suoi piatti freschi e di stagione. A proposito, questa è la più grande cantina costruita a mano con 12 cupole in Europa centrale, ma c'è anche una fattoria di animali, un giardino biologico e una casa per gli ospiti. Per non parlare del fatto che le attrazioni turistiche di Szekszárd sono a pochi passi di distanza, così come altri rappresentanti delle cantine ungheresi meno conosciute, ma superbe.

Photo © Credit to hotelroomsearch.net
Photo © Credit to hotelroomsearch.net
Bodri Winery and Wineyard
Bodri Winery and Wineyard
Szekszárd, 7100 Magyarország

Lo scrittore

Vivi Bencze

Vivi Bencze

Ciao, mi chiamo Vivi e vengo dall'Ungheria, sempre entusiasta di esplorare quanti più posti possibile. Vivo a Budapest e la mia motivazione è farti esplorare l'Ungheria come la vedo io il mio paese.

Altre storie di viaggio