Quarnero, un golfo pieno di isole

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Il mare Adriatico è la patria di più di 1200 isole, un gran numero di isolotti e baie grandi e piccole. E 'la fonte di gioia e felicità per molti cittadini, ma anche i visitatori delle sue coste. Sei paesi hanno l'uscita verso il mare Adriatico (Croazia, Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Albania, Italia e Slovenia), e la maggior parte delle isole appartengono alla Croazia. Tra molte isole e golfi, c'è uno che ha tutto - Quarnero, un golfo pieno di isole, che si trova nella parte nord-orientale dell'Adriatico.

Il Golfo del Quarnero è governato dal servizio navale croato, e appartiene alle acque croate. Le isole più grandi del Golfo del Quarnero sono Cherso, Veglia, Lussino, Pago e Rab, mentre Fiume e Abbazia sono le città più grandi. Anche il Parco Nazionale di Risnjak è appoggiato a questo golfo. Quindi, la vela intorno al mare Adriatico e poi entrare nel suo più grande golfo Quarnero, è l'opzione migliore. Se siete su una piccola barca, una grande nave o un incrociatore enorme, non importa. Il Quarnero ha un mare molto profondo, e con i suoi più di 100 metri sotto il livello del mare, questo golfo è in grado di ricevere le più grandi cruiser pure.

Diciamo che siete su un grande cruiser e che il capitano ha deciso di mostrarvi 5 isole più grandi del Golfo del Quarnero. La prima tappa sarà Lussino. Bella, isola allungata e sottile. Lussino è un'isola con circa 8000 abitanti, e due importanti insediamenti - Mali e Veli Lussino. Lussino è una delle rare isole dove la natura è ben conservata. Inoltre, se vi piacciono le immersioni e il nuoto con i delfini, questo è il posto per voi. Dopo la tranquilla isola di Lussino, proseguite dritti verso Pag, l'isola dei festeggiamenti. Pag è la patria delle "migliori feste". La spiaggia Zrće è rinomata come la capitale del partito della Croazia.

Da Pag, e dopo poche ore o giorni di festa, è il momento di spostarsi un po 'di più a nord. Rab è la nostra prossima destinazione. Rab è più piccola delle altre isole, ma ha molto da offrire in termini di storia e religione. Molte chiese e monasteri con sorprendente arte medievale e anche paleocristiana sulle pareti vi lascerà senza fiato. Vedere Rab vi farà innamorare di esso. Ma, è il momento di dire doviđenja (addio) e passare alle due isole più grandi del Golfo del Quarnero.

Rab, island
Rab, island
Rab, Croatia

Ultime due isole che visiterete in questo tour sono i gemelli per la sua superficie - Krk e Cres. Precisamente 405,75 km2 è la superficie di ciascuno di essi. Veglia è un'isola particolare, poiché è collegata con la terraferma croata dal ponte. Krk vi sorprenderà con la sua storia - dai Romani ai Liburni fino ai giorni nostri, molte tracce sono rimaste qui. Un po' selvaggia e un po' moderna, Krk vi accoglierà con le sue bellissime foreste verdi e il suo mare blu trasparente. Ma Krk è più di belle spiagge, e vedrete perché. Cres è una delle isole più visitate dell'Adriatico. È possibile visitare l'isola di Cherso seguendo i sentieri di Romani, Bizantini e Napoleone o semplicemente salire in bicicletta e godere della vista di alcune delle 100 isole del Golfo del Quarnero. Si può terminare questo tour a Fiume, il porto principale del golfo. Il Quarnero, un golfo pieno di isole, è un luogo dove si può godere la vista, festa dura, conoscere la storia della Croazia e dell'Europa o semplicemente godere della perfetta combinazione di verde e blu.


Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Marko Radojević

Marko Radojević

Io sono Marko, 28 anni, dalla Croazia. Viaggi, lingue e natura appassionato, amante ed esploratore. Condivido della mia bella nazione.

Altre storie di viaggio