Национален Парк Рила


Indirizzo:
12 Bistritsa Street, 2700 Blagoevgrad

Dati sbagliati? Vi preghiamo di comunicarcelo hi@itinari.com.

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Descrizione

Parco "Rila" è stato annunciato il 24 febbraio 1992 con l'Ordine № 114 del Ministero dell'Ambiente (ISA), con una superficie totale di 107 923,7 ettari. In conformità con la legge di allora (art. 17 e 22 della legge sulla protezione della natura) è stato dichiarato un parco nazionale. La gestione del Parco Nazionale avviene per mezzo di foreste statali esistenti alla data di annuncio 11 (SF), successivamente trasformate in foreste (SG). Con ordinanza № 62 / 15.02.1996, l'allora Comitato delle Foreste (attualmente NFB) dal 15.02.1996 è stata creata la gestione del parco nazionale "Rila" (UNP) con sede. Dupnitsa. Le principali funzioni di gestione sono il coordinamento, la guida metodologica e il controllo dell'esecuzione dei progetti paesaggistici, le attività scientifiche, educative e promozionali, la conservazione degli eventi e il ripristino della diversità naturale, biologica e paesaggistica e l'organizzazione del turismo e del tempo libero per l'inserimento nel parco foresta Fondo statale (SFF). Nello stesso ordine GS nel cui territorio il parco "organizza e realizza la sicurezza, la protezione, la gestione, la struttura e la riproduzione delle risorse naturali del territorio". L'UNP è stato chiuso il 15 febbraio 1999. Con Ordine № RD 252 / 11.06.1996, l'ISA dal 15.06.1996 è stato istituito l'Ispettorato Regionale dell'Ambiente per il Parco Nazionale "Rila" con sede nella città. Blagoevgrad. Le principali funzioni di ispezione sono l'organizzazione e il controllo dell'applicazione delle norme in materia di protezione dell'ambiente, conservazione della natura e di altre norme nello svolgimento delle attività nel parco. Ordine № RD-49 / 07.02.1997, il campo di applicazione ampliato di attività del controllo e sulle aree al di fuori del parco. Nello stesso anno, con l'Ordine RD-155 ispezione è stata trasformata in Dipartimento del Parco Nazionale "Rila" Centro Nazionale per l'Ambiente e lo Sviluppo Sostenibile (NCESD) - Sofia. In conformità con la legge del 1998 sulle aree protette, Ministero dell'Ambiente e delle Acque con il № RD-504 / 29.12.98, il dipartimento vicino al NCESD e formato Dipartimento del Parco Nazionale "Rila" con sede a Blagoevgrad dal 1 ° gennaio 1999 Le principali funzioni della Direzione sono: la gestione e la protezione del Parco Nazionale "Rila" attuazione del piano di gestione; assegnazione delle attività previste nel piano di gestione e piani di sviluppo e progetti; coordinamento e controllo delle attività svolte da altri enti, organizzazioni e individui; attuazione di programmi educativi e informativi e progetti; il monitoraggio delle componenti dell'ambiente e la manutenzione della banca dati; punire i trasgressori. L'area di attività del parco della Direzione "Rila" entro i limiti del decreto № 114 del 24.02.1992. Con Ordine № RD-397 del 15.10.1999 parte del Parco Nazionale "Rila" è riclassificata come un parco nazionale con lo stesso nome della zona del Parco Nazionale "Rila" è fissato a 81 046,0 ettari. Il resto, compresi i terreni boschivi e pascoli e prati d'alta quota del comune di Rila, distretto di Kyustendil, una superficie di 27 370,7 ettari è categorizzato nel Parco Naturale "Monastero di Rila" con Ordine RD-310 del 26.06.2000 del Ministero.

Storie di viaggio nei dintorni al Национален Парк Рила