Vardzia cave monastery


Indirizzo:
Géorgie

Dati sbagliati? Vi preghiamo di comunicarcelo hi@itinari.com.

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Descrizione

Vardzia è una grotta monastica della Georgia meridionale, scavata alle pendici del Monte Erusheti, sulla riva sinistra del fiume Kura, a trenta chilometri da Aspindza. Il periodo principale di costruzione è stata la seconda metà del XII secolo. Le grotte si estendono lungo la scogliera per circa cinquecento metri e su diciannove livelli. La Chiesa della Dormizione, risalente al 1180 durante il periodo d'oro di Tamar e Rustaveli, ha un'importante serie di dipinti murali. Il sito è stato in gran parte abbandonato dopo l'occupazione ottomana nel XVI secolo. L'area estesa di Vardzia-Khertvisi è stata inserita nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO ed è ora parte integrante di una riserva statale.

Storie di viaggio nei dintorni al Vardzia cave monastery