Museo delle Illusioni di Belgrado

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Le illusioni ottiche nel centro della città

Sei il tipo di persona che solo pensando di trascorrere una giornata al museo, si sente annoiato? Pensate a tutte le scuse possibili per evitare qualsiasi invito a trascorrere la giornata ammirando le opere d'arte, senza preoccuparvi di ciò che la gente può pensare? Bene, ho una grande notizia per voi. La visita al museo non ha più bisogno di essere noiosa e asciutta. Cosa succede se vi dico che si può davvero andare al museo e arricchirsi culturalmente, mentre allo stesso tempo sentire come se si andasse al Disneyland? Non mi credi? Allora probabilmente non avete ancora sentito parlare! Il primo e unico Museo delle Illusioni in Serbia, con più di 70 mostre interattive, goofy e mozzafiato, è aperto nel centro di Belgrado, in Serbia. Scorrere verso il basso per saperne di più!

Museum of Illusions in Belgrade
Museum of Illusions in Belgrade
Nusiceva 11 Belgrade RS, Belgrade 11000, Serbia

Il museo più strano e sicuramente unico è aperto ad un vasto pubblico, nel centro di Belgrado, vicino all'Hotel Moskva e alla Piazza della Repubblica. E 'un luogo che vi farà ridere, urlare e, molto probabilmente, si sentono abbastanza vertiginosi. Nel Museo delle Illusioni di Belgrado tutto è permesso, e l'impensabile può essere visto. Grandi notizie per tutti voi social media - dato che la fotocamera non è proibita, potete sicuramente scattare molte foto e aggiungere al vostro feed Instagram.

Hotel Moskva
Hotel Moskva
Hotel Moscow, Balkanska, Belgrade 11000, Serbia
Republic Square, Belgrade
Republic Square, Belgrade

Quando si mette il piede nel Museo delle Illusioni di Belgrado, si vedrà che le illusioni ottiche sono in attesa in ogni punto possibile. Forse i tuoi occhi saranno già pronti, ma in ogni caso, libera la tua immaginazione. Di fronte al pozzo senza fondo, si possono vedere migliaia di copie di te stesso da quasi tutte le angolazioni o riconoscere la testa di un'altra persona "servito" su un piatto. Uno specchio, un caleidoscopio, una stanza che cambia la percezione delle dimensioni della persona, giocattoli didattico-logici e indovinelli sono solo alcuni degli oggetti esposti nel Museo delle Illusioni. Imparerete che anche la cosa più semplice, proprio come una ruota nera, può sembrare completamente diversa da diverse prospettive. Forse sarete spaventati, o forse comincerete a pensare come tutti noi percepiamo le cose in modo diverso. Rotondo può sembrare rettangolare, corto alto e curvo dritto. Alla fine della visita, si potrebbe anche iniziare a mettere in discussione le proprie riflessioni.

Il Museo delle Illusioni si estende su 400 metri quadrati e offre un'intrigante esperienza visiva, sensoriale ed educativa - una vera avventura per tutte le generazioni. Attraverso trucchi attraenti e divertenti, i visitatori imparano molto sulla vista, la percezione, il cervello umano e la scienza, e possono capire perché i nostri occhi vedere cose che il cervello non capisce. Daniela Tomasevic, direttrice del Museo delle Illusioni

Questo affascinante mondo di illusioni è stato progettato per sedurre tutti i vostri sensi. È un luogo ideale per tutte le generazioni, dai 7 ai 107 anni. Una delle parti migliori è che il costo del biglietto è di soli 6 euro per gli adulti e 4 euro per i bambini, che si può facilmente ottenere alla porta del museo. Tuttavia, portare qualche soldo in più per il negozio di souvenir più cool che offre giocattoli preziosi per tutte le età. Ciò che rende questo luogo così unico e attraente è che con la sua vera ricchezza di reperti, si avrà tempo memorabile divertimento, ma anche saperne di più su visione, percezione, cervello umano e spiegazioni scientifiche dietro le illusioni. Alla fine, vi chiederete se tutto questo, dopo tutto, sia stato un'illusione.


Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Lejla Dizdarevic

Lejla Dizdarevic

Sono Lejla, serbo, serbo, appassionato di scrittura, radio e teatro. Vorrei mostrarvi le gemme nascoste dei miei amati paesi balcanici.

Altre storie di viaggio