© Flickr/Fred Romero
© Flickr/Fred Romero

Musei di Lione: Museo d'Arte Contemporanea (MAC)

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Situato ai margini del famoso Parco della Tete d'Or, il Museo d'Arte Contemporanea (Le Musée d'Art Contemporain) di Lione è un luogo che attira gli amanti dell'arte da tutto il mondo. La gente di Lione è molto affezionata a questo museo, e lo chiamano semplicemente MAC. In questo incredibile spazio d'arte si possono vedere alcune mostre e retrospettive d'eccezione, come quelle di Keith Haring, Andy Warhol e Ben. L'edificio del museo è anche un altro motivo per cui dovreste inserire questo posto nella vostra lista dei luoghi da non perdere a Lione.

Musée d'Art Contemporain
Musée d'Art Contemporain
81 quai Charles de Gaulle, 69006 Lyon, France

Una storia sul MAC

Nel 1984 nasce ufficialmente a Lione il Museo d'Arte Contemporanea. Purtroppo, questo museo non aveva il suo edificio, ed era ospitato nel Museo di Belle Arti di Lione. Infine, nel 1995, è stato spostato in uno spazio progettato dal famoso architetto italiano Renzo Piano. Questo nuovo edificio è stato realizzato utilizzando la facciata dell'antico Palazzo della Foire de Lyon, costruito tra il 1918 e il 1935 dall'architetto francese Charles Meysson. Purtroppo, purtroppo, è stato in parte distrutto negli anni '80. Questo nuovo edificio del museo è molto più impressionante. Esteso su 6000m2 e su tre livelli, ha pareti flessibili che possono essere adattate a tutti i progetti e le esigenze artistiche. Questo museo permette anche di cambiare il fulmine per ogni mostra. La luce può essere naturale, artificiale o addirittura zenitale. Un'altra particolarità di questo luogo è il fatto che la gente può attraversarlo liberamente durante i suoi orari di apertura.

© Flickr/Fred Romero
© Flickr/Fred Romero

La collezione del museo

Il Museo d'Arte Contemporanea di Lione possiede una collezione di oltre 1400 opere create da artisti di tutto il mondo dagli anni '40 ad oggi. Questa collezione è esposta a rotazione, il che significa che ogni volta che un visitatore viene a vedere questo luogo, può scoprire un museo completamente nuovo. Ma un'altra particolarità è anche che questo luogo è interamente dedicato agli artisti. Ora, probabilmente pensate che ogni museo sia dedicato agli artisti. Ma, lasciate che vi dia qualche esempio di ciò che gli artisti possono effettivamente fare nel MAC. Cai Guo-Qiang, un artista cinese, ha fatto delle vere e proprie montagne russe, e Mathieu Briand ha installato niente meno che una piscina di acqua salata all'interno di questo museo! Nel 2008, l'intero MAC è stato consacrato all'artista di strada americano Keith Haring.

Informazioni pratiche

Il Museo d'Arte Contemporanea (MAC) di Lione chiude tra una mostra temporanea e l'altra, per la preparazione e il montaggio delle nuove mostre. Per questo motivo, prima di decidere di visitare questo museo, è necessario controllare l'orario di apertura sul suo sito web. Il biglietto d'ingresso completo per adulti costa 16 euro. L'ingresso è gratuito per i bambini sotto i 15 anni. Dopo aver visitato la mostra, è possibile fare una pausa al caffè del museo. Questo posto ha una bella terrazza di fronte al Parco della Tête d'Or.


Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Sladjana Perkovic

Sladjana Perkovic

Ciao, mi chiamo Sladjana, giornalista e scrittrice che vive a Parigi, in Francia. Scrivo di luoghi francesi ben nascosti, gastronomia ed eventi culturali.

Altre storie di viaggio