iStock/lacobMADACI
iStock/lacobMADACI

Spiagge da non perdere a Playa del Carmen

4 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Proprio come Playa del Carmen si trova a metà strada tra le località turistiche di Cancun e Tulum, è culturalmente ed energicamente un mezzo felice tra le due città. Cancun è una città tentacolare con una zona alberghiera altrettanto estesa che si trova al di fuori della città in cui abitano i locali. Per questo motivo, i turisti tendono a soggiornare in massicce e autonome località turistiche all-inclusive. Tulum, all'altro capo dello spettro, è noto per i suoi piccoli boutique hotel ecologici, ostelli back-packer e grandi distese di natura disabitata e non sviluppata. Come Cancun, il piccolo "pueblo" o città di Tulum si trova lontano dalla spiaggia, ma i turisti soggiornano in ostelli, piccoli alberghi e Airbnbs nel centro della città per convivere con la gente del posto ed esplorare il vasto e incontaminato ambiente naturale delle spiagge appartate e della riserva naturale protetta.

Playa del Carmen è significativamente più grande di Tulum, eppure si sente ancora come una piccola città di mare. Ha grandi resort all-inclusive, ostelli, Airbnbs e boutique hotel sparsi nei quartieri locali e, a differenza di Tulum e Cancun, la città si trova direttamente sulla spiaggia. La gente del posto e i turisti interagiscono e coesistono in modo fluido ed entrambi godono della loro vicinanza alla spiaggia. Tutte le spiagge di Playa sono ovviamente tutte collegate, ma hanno personalità molto distinte. Qui ci sono alcune delle mie spiagge preferite a Playa che insieme soddisfano tutte le vostre esigenze.

Playa del Carmen, Quintana Roo
Playa del Carmen, Quintana Roo
Playa del Carmen, Quintana Roo, Mexico
©istock/marako85
©istock/marako85

Playa Shangri-La

Playa Shangri La
Playa Shangri La
Calle 38, Entre Avenida 5a Y Zona Federal Maritima, Centro, 77710 Playa del Carmen, Q.R., Mexico

La spiaggia di Shangri La si trova al centro di Playa alla fine della 38a strada, di fronte all'eco-resort Mahecal. Questa spiaggia è generalmente molto affollata, ideale per guardare le persone e nuotare, ed è nelle immediate vicinanze di Playa Mamitas dove c'è sempre un DJ set. Negli ultimi anni, c'è stata una peste di alghe che ha colpito duramente questa parte della spiaggia, ma quest'anno, tuttavia, hanno installato barriere di circa 500 m che hanno bloccato con successo le alghe, lasciando l'acqua cristallina e turchese come sempre.

©facebook_juliaholland
©facebook_juliaholland

Playacar

Playacar
Playacar
Playacar, Playa del Carmen, Quintana Roo, Mexico
©istock/LUNAMARINA
©istock/LUNAMARINA

Playacar è la mia spiaggia personale per nuotare. Si trova in un quartiere privato e in una zona alberghiera con ingressi custoditi e recintati; tuttavia, è possibile accedervi pubblicamente attraverso il Señor Frogs vicino al molo dei traghetti di Cozumel. Tra tutte le spiagge di Playa, Playacar ha di gran lunga le spiagge più belle, l'acqua più limpida e la sabbia più bianca. Ci sono un mix di hotel e case private e, mentre può diventare abbastanza pieno vicino all'ingresso pubblico, se si cammina in circa 10 minuti, si trovano grandi tratti di spiaggia quasi tutta per se stessi. Inoltre, molte delle case private che si affacciano sulla spiaggia sono circondate da palme che offrono ampia ombra per coloro che hanno bisogno di una tregua dall'aspro sole caraibico.

Spiaggia di Coco

Coco Beach
Coco Beach
Región 6, Calle Flamingo Mz 7, Luis Donaldo Colosio, 77710 Playa del Carmen, Q.R., Mexico
©istock/Media Raw Stock
©istock/Media Raw Stock

A questa spiaggia si accede ad un lato dell'Hotel Reef attraverso uno stretto passaggio pedonale non visibile dalla strada ed è quindi uno dei segreti meglio custoditi a Playa. Non ci sono altri hotel per circa mezzo chilometro e praticamente nessuno è mai in spiaggia. Una fetta di spiaggia vergine nel cuore della città. C'è una piccola area di attracco con barche da pesca colorate su un lato del Reef Hotel, aggiungendo un po' di fascino all'atmosfera. Poiché non ci sono alberghi nelle vicinanze, la spiaggia non viene pulita o ripulita dalle alghe e altri detriti con la stessa frequenza delle spiagge di cui sopra, ma non lasciatevi scoraggiare.

Punta Esmeralda

Punta Esmeralda
Punta Esmeralda
Playa del Carmen, Quintana Roo, Mexico

Punta Esmeralda è l'ultima spiaggia pubblica di Playa prima che i quartieri cedano il passo al lungo tratto di massicci resort all-inclusive che si trovano tra Playa e Cancun. Questa spiaggia è piena fino all'orlo di famiglie locali, grandi gruppi di amici rambunctious, venditori di cibo, e combattendo boom-boxes che fanno esplodere ogni tipo di musica messicana da Ranchero a Reggaeton. Un vantaggio unico per Punta Esmeralda è che ha un piccolo cenote di acqua dolce aperto che si collega letteralmente all'oceano. Consiglierei di arrivare a questa spiaggia presto o durante i giorni feriali per godersi il cenote prima che sia invaso da bambini piccoli che sguazzano e giocano nelle sue acque poco profonde. Punta Esmeralda è spettacolare per i bagni all'alba.

©istock/herreid14
©istock/herreid14

Se siete alla ricerca di un'esperienza di spiaggia appartata e rilassante o di una festa sulla spiaggia sociale e sensoriale, Playa ha tutto. Ovunque tu decida di divertirti al sole, tutte le spiagge di Playa sono ottime per nuotare, e tutte sono facilmente accessibili e nelle immediate vicinanze del centro città, ristoranti, negozi, alberghi e quartieri.


Lo scrittore

Julia Holland

Julia Holland

Ciao, sono Julia e vivo in Messico. Sono venuta in Messico per lavorare come antropologa in Chiapas e mi sono innamorata di questo paese: la bellezza pura e selvaggia della natura, l'umiltà e il calore della gente del posto, la sua ricca e varia cultura. Ho deciso di restare qui e il Messico è quello che io chiamo casa.

Altre storie di viaggio