©Pauliina_Flam
©Pauliina_Flam

Musei da non perdere a Helsinki

4 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Ti piace l'arte moderna, o forse preferisci dipinti classici che non sono mai fuori moda? In ogni caso, Helsinki ha molto da offrire ad un amante dell'arte. Scopriamo i musei più visitati della città di Helsinki.

Lasciatevi sorprendere in Kiasma

Comincerò con il mio preferito: il museo Kiasma. Kiasma mi ha introdotto all'arte moderna molti anni fa. Onestamente, non ero un fan delle mostre contemporanee, sembravano difficili da capire e lontane, ma questo era prima di Kiasma.

©Pauliina_Flam
©Pauliina_Flam

Questo luogo è il cuore dell'arte simbolica. L'edificio stesso è ben progettato e i corridoi interni sono probabilmente i luoghi più fotografati di Kiasma. Il museo è anche situato in una posizione elegante, in modo da poter vedere le attrazioni della strada principale solo passeggiando attraverso Kiasma e guardando alle finestre. Si può fare la stessa cosa gustando una tazza di caffè nel caffè Kiasma al piano inferiore, con finestre che si affacciano sulla strada centrale. C'è anche una terrazza con una splendida vista sulla città al piano superiore, e procedendo al 5° piano, si può scoprire una biblioteca d'arte, in gran parte concentrata sull'arte moderna. Parlando di arte, Kiasma di solito sceglie gli artisti più fantasiosi e ti permette non solo di essere non solo un osservatore, ma anche una parte di una mostra o addirittura un artista stesso. Lasciatemi solo dire che ogni volta che visito Kiasma, è riuscito a stupirmi con qualcosa. Forse ora è il tuo turno?

Kiasma
Kiasma
Mannerheimplatsen 2, 00100 Helsingfors, Finlande

Goditi i classici ad Ateneum

Probabilmente il museo più conosciuto in Finlandia si trova proprio accanto alla stazione ferroviaria centrale, quindi non c'è modo di mancare. Non c'è da stupirsi perché è così conosciuta; Ateneum ospita la più grande e antica collezione d'arte di tutto il paese. Il museo vi guiderà attraverso la storia dell'arte finlandese, mostrando alcuni capolavori finlandesi e classici di fama internazionale. Ateneum ospita anche mostre di grandi nomi, come Pablo Picasso e Amedeo Modigliani, quindi se ci sono grandi opere d'arte in città, si possono sicuramente trovare ad Ateneum. Oltre a ciò, il museo organizza diversi tipi di eventi, come ad esempio laboratori e conferenze d'arte. Ma per me, Ateneum è un posto dove incontrare i classici amati. Oltre a visitare le mostre temporanee, trovo sempre il tempo di ammirare i quadri che ho studiato al liceo e ho cercato disperatamente di dipingerli in classe. Ecco perché oggi non mi mancano mai "Ilmatar" di Robert Ekman e "The Wounded Angel" di Hugo Simberg, così come "Queen Bianca" di Albert Edelfelt. Queste sono vere e proprie gemme finlandesi, cerca di individuarle.

©Pauliina_Flam
©Pauliina_Flam

Il mio posto preferito ad Ateneum è una stanza dedicata a Kalevala, l'epopea nazionale finlandese. Qui si trovano le famose "Aino-taru" e "La madre di Lemminkäinen" di Akseli Gallen-Kallela, che ritraggono gli eventi della mitologia.

Ateneum Art Museum
Ateneum Art Museum
Kaivokatu 2, 00100 Helsinki, Finlande

Incuriosire in Amos Rex

Incontriamo il luogo con una storia interessante, un'architettura affascinante e mostre coinvolgenti. A partire dalla storia, Amos Anderson era un mecenate finlandese delle arti. Nel 1965 ha aperto al suo posto un museo a lui dedicato, che è stato spostato e riaperto come Amos Rex nel 2018. Il museo è diventato un gioiello di stile costruito in un edificio più antico. Le sale espositive sono situate sotto la piazza, e la piazza stessa vi dice che c'è qualcosa di stravagante in corso. Si notano particolari cupole sparse nella piazza. Puoi camminare su di loro e nasconderti dentro le finestre sulle loro cime. Queste cupole hanno conferito un tocco urbano all'ambiente circostante e hanno reso la piazza un luogo fresco dove stare insieme.

©Pauliina_Flam
©Pauliina_Flam

Amos Rex si concentra sull'arte moderna più recente, utilizzando la tecnologia per presentarla. Si potrebbero incontrare mostre di Studio Drift e teamLab, ma anche opere d'arte più antiche di un noto surrealista René Magritte. A proposito, il luogo è noto per sostenere le loro mostre con concerti a tema o film correlati. Una volta hanno anche costruito un bar solo per un periodo della mostra. Se ti piace qualcosa di fresco e contemporaneo, sono sicuro che ti piacerà Amos Rex.

©Pauliina_Flam
©Pauliina_Flam
Amos Rex
Amos Rex
Mannerheimintie 22-24, 00100 Helsinki, Suomi

Imparare la storia nel Museo Nazionale della Finlandia

Come la maggior parte dei musei nazionali, questo è un luogo per conoscere la storia locale. La parte delle mostre permanenti è ampia, a partire dalla preistoria e vi porterà attraverso decenni e secoli fino ai tempi moderni. Oltre a questo, ci sono anche esposizioni temporanee più piccole che si tengono nel museo. Qui potete trovare tutto ciò che ci si aspetta da un museo nazionale. Inoltre, la cosa che mi piace di più del Museo Nazionale della Finlandia è l'edificio stesso, costruito in stile romantico nazionale, e gli affreschi sui soffitti. Queste bellezze raffigurano l'epopea nazionale finlandese chiamata "Kalevala". Fatto con finezza e stile riconoscibile di Akseli Gallen-Kallela, sono un'attrazione a sé stante. È possibile osservarli nella sala principale, quindi non è necessario un biglietto per vedere gli affreschi.

©Pauliina_Flam
©Pauliina_Flam

Un'altra cosa che mi piace nel museo è la sala della musica. Si tratta di un corridoio stretto dove è possibile ascoltare gruppi metal locali. Mi avete sentito bene, la Finlandia è famosa per la sua grande scena metal, quindi perché non presentarla al pubblico del Museo Nazionale? Nel caso in cui siate in visita con i bambini, ricordatevi di andare a visitare Vintti. Vintti è un laboratorio, dove i bambini possono provare tutto ciò che era la vita quotidiana in campagna, come tessere tappeti di stracci o sedersi su un cavallo. È un modo divertente e interattivo per conoscere la storia locale, soprattutto per i bambini.

©Pauliina_Flam
©Pauliina_Flam
National Museum of Finland
National Museum of Finland
Mannerheimintie 34, 00100 Helsinki, Finlande

Come dice una famosa citazione

l'arte è qualcosa che ti fa respirare con un diverso tipo di felicità

Quindi, almeno per questa esperienza, dovreste fare una passeggiata attraverso i famosi musei della città di Helsinki. Potresti sentirti sorpreso, intimidito, riflessivo o confuso, o qualcos'altro e unico. In ogni caso, il bagaglio di emozioni è garantito.


Lo scrittore

Pauliina Flam

Pauliina Flam

Ciao, sono Pauliina e voglio condurvi in un viaggio attraverso l'aurora boreale, le foreste, i laghi e le città moderne. Sto parlando della Finlandia, il paese in cui vivo e di cui sono innamorata.

Altre storie di viaggio