Cover picture © Credits to iStock/Sergnester
Cover picture © Credits to iStock/Sergnester

Naslavcea villaggio: i migliori punti panoramici del fiume Dniester

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Di solito, i luoghi che vale la pena di visitare, vediamo in primo luogo in belle immagini da Internet o dai nostri amici. Ci sono infinitamente tante foto della Moldavia, ma le più stimolanti sono quelle del fiume Dniester. Questo fiume separa la Moldavia dalla vicina Ucraina (così come un'altra parte del paese - Transnistria) e si estende per 1.352 chilometri, e alla fine sfocia nel Mar Nero. Ci sono diversi punti di vista per godersi il Dniester. Scopriamo quali luoghi da visitare per avere impressioni indimenticabili e le stesse splendide foto. Questa è la storia del villaggio di Naslavcea - il punto più a nord della Moldova.

Il punto più settentrionale della Moldova

Naslavcea è una campagna nel distretto di Ocnita in Moldavia, sulla riva destra del fiume Dniester. Il villaggio di Naslavcea è il punto più settentrionale della Repubblica Moldova, situato a 252 km di distanza dalla capitale del paese - Chisinau. Naslavcea è stata ufficialmente documentata nel 1437 come la terra del boiaro Mikhail del villaggio Dorokhoi. Dal 1812, la campagna diventa un punto di dogana sul fiume Dniester e, in alcuni atti, è anche contrassegnato come porto commerciale. Queste circostanze hanno portato allo sviluppo delle attività artigianali locali: calzolai, vasai, vasai, mugnai, tessitori, muratori, muratori, fabbri. Vicino a Naslavcea, si trovano le grotte di Nagoryan - durante i tempi difficili dell'invasione tartara, gli abitanti locali si sono nascosti in quelle grotte. Gli abitanti del villaggio vi racconteranno sicuramente un sacco di leggende sorprendenti sulle donne più belle che sono state salvate nelle grotte, sui tesori nascosti, gli spiriti delle colline che proteggono le terre di Naslavcea dai problemi. La campagna ha una chiesa costruita all'inizio del secolo scorso. Lavora ininterrottamente da più di un secolo, fin dal primo giorno della sua scoperta, e sulla riva opposta del Dniester si trova un monastero Lyadovsky di incredibile bellezza che si trova in Ucraina.

Picture © Credits to Wikipedia/Alex Prodan
Picture © Credits to Wikipedia/Alex Prodan

Piccola Svizzera di Moldova

Chiunque abbia mai visitato Naslavcea dice che, per quanto vecchio, piccolo o abbandonato questo luogo possa apparire, la sua naturale e indiscussa bellezza attira e fa innamorarsi di esso a prima vista. Questo non è solo un luogo significativo che ogni turista dovrebbe visitare. Questo villaggio, in qualche modo, assomiglia ad una Svizzera montuosa. Tuttavia, la nostra Svizzera moldava non è piena di turisti, è selvaggia e inesplorata. Gli abitanti del villaggio dicono che non è rovinato dalla civiltà e dai turisti, il che significa molto per mantenere la sua flora e fauna originale e incontaminata. Non è una sorpresa che si possono trovare qui un sacco di varie rocce come il gesso, ardesia e selce delle tonalità di colore più bizzarre. Gli appassionati di epoche antiche hanno la possibilità di vedere e toccare scisti neri con fosfati, argille scistose e anche strati sottili con impronte di pesci e piante sarmatiche. Naslavcea è un buon punto di vista sul luogo di interesse più romantico di qui - un'isola tra due sponde del Dniester a forma di cuore! Dicono che questo è il cuore del fiume Dniester stesso.

Picture © Credits to Wikipedia/Alex Prodan
Picture © Credits to Wikipedia/Alex Prodan

Il vero tesoro della Moldavia

Ci sono un sacco di posti in Moldavia che potrebbero servire come ottimi punti di vista sul fiume Dniester. Uno di loro, come hai capito, è Naslavcea. Offre una perfetta vista a nord, che vi circonda con le rive rocciose del fiume coperte di boschi e centinaia di specie di fiori selvatici. Ecco perché, in una calda giornata estiva, si poteva sentire un sacco di profumi speziati e fragranti, ma negli inverni freddi, si avverte il vento del nord e l'aria fresca con la splendida vista del Dniester ghiacciato. Non importa quante volte avete visitato questo luogo, non vi lascerà mai indifferenti. Questo è il vero tesoro della Moldova.

Naslavcea village
Naslavcea village

Lo scrittore

Vladlena Martus

Vladlena Martus

Mi chiamo Vladlena e sono originario della Moldova. Attualmente ho sede a San Pietroburgo, dove studio giornalismo. Amo scrivere, viaggiare e scattare foto, cercando di godermi la vita il più possibile!

Altre storie di viaggio