Pronto a vivere tu stesso questa storia?

Pianifica il tuo viaggio

Aurora boreale in Abisko

2 minuti di lettura

Una storia di luce

Abisko Östra, ore 20.00. Qualunque sia il giorno, è l'ora della sauna. Afferrai una felpa, mi misi nei panni e attraversai i 20 metri tra i due chalet. Rallento mentre faccio una breve doccia. Ora sono pronto.

Abisko Östra, ore 20.00. Qualunque sia il giorno, è l'ora della sauna. Afferrai una felpa, mi misi nei panni e attraversai i 20 metri tra i due chalet. Rallento mentre faccio una breve doccia. Ora sono pronto.

Entro in una stanza di legno scuro. Solo una debole luce dorata mi permette di indovinare le forme intorno. Quattro corpi sudano già nel silenzio.

Uno innaffia le pietre. Riesco a sentire un'onda umida che mi suona la pelle. Respiro l'aria che brucia. Passa attraverso il naso, giù per la gola e riempie il polmone. È così caldo. Ti costringe a concentrarti sulla respirazione.

Ma a volte è troppo.

Lascio la sauna per lo spogliatoio. O anche all'esterno. E' freddo, lo so. Tuttavia, ci si sente più come un sollievo a sedersi sulla panchina ghiacciata circondata dalla notte.

Torna in esso sembra che ci siamo addomesticati a vicenda. Parliamo del nostro giorno, dei nostri piani. Ma con una voce profonda. Non più di un diffusore alla volta. Non vogliamo disturbare la pace e la tranquillità del momento...

Vorrei dire che è qui che ti lascio. E 'un bel posto dove soggiornare un po'. E prendetevi il tempo necessario.

Ma non è così.

E 'in ritardo e il congelamento. Ho solo una sciarpa spessa, ma basta: il calore della sauna brucia ancora dentro di me. Abbasso il portico e mi colpisce una vista incredibile.

Una lunga curva verde strappa via il cielo scuro ... Sto guardando le mie prime luci del nord. Non riesco a distogliere lo sguardo dalla linea di ballo. Sembrano onde colorate che si muovono e rompono il blu profondo.

Anche se so che questo è il campo magnetico della Terra e un flusso di particelle solari che reagiscono tra loro, posso solo sognare le leggende di spiriti volanti o ponte di fuoco costruito dagli dei ...

È qui che ti lascio. Bloccato in un luogo magico. Stupitevi. Lasciatevi impressionare. Perdetevi seguendo le luci. Attendere che le nuvole coprano di nuovo il cielo. E vai a dormire con le stelle e le luci del nord che ballano nel tuo cuore.

Respirate l'aria verde.

Buon divertimento.

Un ringraziamento speciale a Mélissa Lazzari senza la quale non ho potuto condividere le sue incredibili immagini dell'aurora boreale che abbiamo visto quella notte!

... Angolo pratico

L'ostello "abisko.net" è assolutamente meraviglioso, lo consiglio! Bella gente, felice di aiutare e dare consigli su escursioni e altri. E la sauna è ogni giorno <3 Ma, come ovunque in Svezia: portare la biancheria da letto con voi o dovrete pagare un supplemento ...

Siate consapevoli del fatto che non c'è molto da fare in Abisko oltre alle attività all'aria aperta. Niente negozi, niente pista da ballo, solo natura. È un luogo dove si vive semplicemente e si gode di ciò che il paesaggio vi offre. Si noti che quando non è alta stagione quasi tutto è chiuso: c'era un solo supermercato aperto (molto piccolo!) a Östra e questo è tutto! Quindi, se non si dispone di una macchina scegliere saggiamente dove e quando si va ;)

E 'possibile vedere l'aurora boreale quasi tutto l'inverno in modo da controllare le previsioni per l'attività elettromagnetica sul sole per sapere quando guardare il cielo....





Lo scrittore

Eileen Robinson

Eileen Robinson

Sono Eileen, un belga che vive in Francia. Ho avuto la cimice da viaggio quando ero così giovane che non me lo ricordo nemmeno. Spero che le mie storie vi portino a viaggiare mentre leggete!

Sei pronto a vivere tu stesso questa storia?

Pianifica il tuo viaggio

Altre storie di viaggio