L'intramontabile capitale Erevan

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Oggi vi parlerò di Erevan, la capitale dell'Armenia, vecchia ma dorata. Che ci crediate o no, dopo aver visitato le città più ricche e affascinanti del mondo, i turisti vengono a Yerevan e si innamorano di esso. Le vibrazioni di Yerevan sono completamente diverse da quelle che avete sperimentato prima. La gente qui non dice "ci piace Yerevan". Invece, dicono "amiamo Yerevan" come se fosse una persona, e anche festeggiare il suo compleanno ogni anno in modo simile a come si farebbe per il proprio compleanno. Se ne prendono cura come a casa loro, e come risposta al loro amore, Yerevan inizia a respirare e si anima.

Re Argishti l fondò la città nel 782 aC e la chiamò Erebuni, ma il nome fu successivamente cambiato in Erevan. La fortezza di Erebuni si trova nella periferia sud-orientale di Erevan, e il vicino Museo Erebuni rappresenta la sua cultura storica e archeologica.

Qui, nel centro di Yerevan, si sente la presenza del mondo moderno, mentre subito accanto ad esso ci sono molti edifici che hanno una storia da raccontare. Piazza della Repubblica è il cuore di Erevan. Il ticchettio del grande orologio, che si trova nella piazza, serve a ricordare che in questa antica città, la vita continua.

Yerevan si trova nella pianura dell'Ararat. La montagna biblica di Ararat è un'icona dell'Armenia che domina lo skyline di Erevan ed è visto da quasi tutti gli angoli della città. I due fratelli, Masis e Sis (le due vette della montagna), rimangono a pattugliare giorno e notte per assicurarsi che tutto in città sia in ordine.

Dopo aver incontrato l'alba con un panorama mozzafiato da Victory Park, proprio di fronte alla statua di Madre Armenia, è possibile iniziare a esplorare la città. Dispone di 400 monumenti storici e culturali, 57 musei, 18 teatri, così come molte gallerie. Ci sono innumerevoli caffè, enoteche, pub, così come ristoranti, dove è possibile trovare cibo locale e internazionale. È possibile visitare Vernissage (il mercato all'aperto), Tsitsernakaberd (il memoriale del genocidio), il Museo di Storia dell'Armenia, Ararat brandy museo e molti altri siti. Ci sono numerose attrazioni divertenti che si trovano in tutta la città per adulti e bambini.

La sera, quando i lampioni si accendono nella capitale Yerevan, si trasforma in colore e umore. Ovunque si sentono le risate dei giovani, i canti, le danze e la musica. Alla fine della giornata, seduti sui gradini di Cascade con una bottiglia di vino o birra locale, godere della bellezza di ogni momento di passaggio e fare i piani per il vostro prossimo giorno in questa città vecchia.

Erebuni Museum
Erebuni Museum
38 Erebuni St, Yerevan, Armenia
Tsitsernakaberd
Tsitsernakaberd
Tsitsernakaberd Armenian Genocide Memorial Complex, Tsitsernakaberd Hwy, Yerevan, Armenia
History Museum of Armenia
History Museum of Armenia
4 Republic Square, Yerevan, Armenia
Yerevan brandy company & museum
Yerevan brandy company & museum
2 Admiral Isakov Ave, Yerevan 0082, Armenia
Yerevan Cascade
Yerevan Cascade
10 Tamanyan St, Yerevan, Armenië
Mother Armenia
Mother Armenia
2 Azatutyan Ave, Yerevan, Armenië
Victory Park, Yerevan
Victory Park, Yerevan
Azatutyan Ave, Yerevan, Armenië
Republic Square, Yerevan
Republic Square, Yerevan
Jerevan, Armenië
History Museum of Armenia
History Museum of Armenia
Jerevan, Armenië
Arart Plain
Arart Plain
Armenia

Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Lusine Vardanyan

Lusine Vardanyan

II'm Lusine, dall'Armenia. Mi piace viaggiare ed esplorare nuovi posti. Mi interessano l'arte, la cultura, la musica e lo sport. Su itinari vi mostrerò l'Armenia come la vedo io.

Altre storie di viaggio