Paklinski otoci vi toglierà il fiato

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Paklinski otoci sono arcipelago che rappresenta la corona dell'isola di Hvar, dal momento che la sua forma ricorda una corona e dal momento che è la posizione nel mare Adriatico. A pochi minuti di barca da Hvar si raggiunge la creazione irreale della natura e godere di circa 20 piccole isole. Così selvaggio e allo stesso tempo così affascinante, questo gruppo di isole vi toglierà il fiato! Non ci credi? Guarda prima il video e poi leggi la storia qui sotto:

Questa stringa giocosa di piccole isole con foresta bassa immersa nel mare blu ha pochi luoghi di balneazione e innumerevoli spiagge appartate, calette e terrazze rocciose di fronte al sole. È interessante notare che, durante la stagione invernale, è completamente abbandonato. Ma durante l'estate, è possibile incontrare simpatici padroni di casa qui a cui ogni ospite fa parte della famiglia. Anche se con la natura intatta, questo posto è tutt'altro che tranquillo. L'isola più vicina a Hvar è Gališnik con ristoranti molto popolari in alcuni dei villaggi di Eko-Etno Hvar.

Poco lontano da Gališnik si trova Jerolim, luogo famoso tra i nudisti da più di 40 anni. La sua spiaggia Kordovon è un posto nascosto sul lato opposto dell'isola e forse uno dei rari luoghi sconosciuti anche per i locali di Hvar. Potrete festeggiare tutta la notte a Stipanska nel Carpe Diem Beach Club sull'isola di Marinkovac. Quest'isola ha pochi posti molto accogliente da pranzo a Ždrilca. Ždrilca ha anche poche spiagge di ghiaia molto piccole e adorabili circondate da foreste di pini. Mline è la spiaggia più conosciuta in questa parte di Marinkovac.

L'isola più grande di questo arcipelago è Sveti Klement (Veliki otok, o Isola Grande). L'anno scorso il Guardian ha inserito quest'isola nella lista delle 10 isole più popolari in Croazia (si noti che la Croazia ha 1246 isole). Ha tre insediamenti sull'isola, Palmižana, Momića Polje e Vlaka. Il primo ha marino ed è il più famoso luoghi in Paklinski otoci. Quando si arriva a Palmižana si rimane affascinati dal profumo di pini, rosmarino e altre erbe aromatiche. Questo luogo deve il suo ringraziamento al botanico, il professor Eugen Meneghello, che era talmente affascinato dalla natura che decise di costruire il suo giardino e la sua casa estiva. In questo modo ha trasformato le rocce e la terra sfavorevole in un luogo verde con molte nuove specie di piante. Vlaka attira gli appassionati di immersioni. Ci si può aspettare impero delle alghe multicolore sott'acqua.

Anche se queste isole sono per lo più visitate entro un giorno gite provenienti da Hvar, ci sono alcune ville e appartamenti, soprattutto a Palmižana e Stipanska, dove si può soggiornare. Quindi, prenotate i vostri giorni di vacanza, perché Paklinski otoci vi aspettano!


Lo scrittore

Marko Radojević

Marko Radojević

Io sono Marko, 28 anni, dalla Croazia. Viaggi, lingue e natura appassionato, amante ed esploratore. Condivido della mia bella nazione.

Altre storie di viaggio