Cover Photo Credit © iStockphoto/KrakenPlaces
Cover Photo Credit © iStockphoto/KrakenPlaces

Faro di Paphos, l'ornamento dell'isola

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Si dice che sia l'ornamento di Paphos..... Quella luminosa come il sole e il marchio di fabbrica della città. Il faro di Kato Paphos è il monumento che racchiude tutta la storia di Cipro.

L'imponente faro è costituito da una parte dell'area archeologica di Paphos che si trova vicino al porticciolo. I recenti lavori di restauro e la promozione del monumento stesso sono ora un aspetto indicativo del patrimonio culturale di lunga data di Paphos.

Paphos Lighthouse
Paphos Lighthouse
Paphos Lighthouse, Paphos, Chipre

Un po' di storia

Il faro di Kato Paphos è stato il primo ad essere costruito a Cipro dagli inglesi, durante l'ultimo quarto del XIX secolo - in particolare nel 1888. Fu costruita tra il porto e il castello di Paphos, per aiutare i marinai ad entrare in città durante la notte.

Dopo la costruzione di questo faro, sono stati costruiti altri tre fari: uno a Capo Greco ad Agia Napa, uno a Capo Kiti a Larnaca e l'ultimo a Capo Gata a Lemesos. Con l'occupazione inglese è iniziata la costruzione di una serie di fari con una pianificazione sistematica, che copre l'intera isola in un breve periodo di tempo.

Il faro cronologico più recente di Cipro è quello che domina il capo Akamas dal 1989. Si distingue non solo per la sua costruzione in ferro, ma anche per la sua altezza, che raggiunge i 211 metri, che lo rende il faro più alto di Cipro.

Photo Credit © iStockphoto/KrakenPlaces
Photo Credit © iStockphoto/KrakenPlaces

L'imponente faro di Kato Paphos è un esempio di moderni impianti fotovoltaici. Oltre ad essere alimentata ad energia solare, la sua luminosa autonomia raggiunge le 17 miglia nautiche. Ha anche la capacità di immagazzinare energia per 25 giorni, il che garantisce il suo normale funzionamento, indipendentemente dalla quantità di sole. Allo stesso modo, ci sono altri fari delle zone franche di Cipro, gestiti dall'Autorità Portuale.

Le linee chiare e il rigore del faro rivelano funzionalità costruttiva e precisione. L'assenza di esagerazioni architettoniche e la forma geometrica di un volume solido si basa sul principio costruttivo, che "l'operazione porta alla forma". La pietra domina la costruzione, un materiale che dà l'impressione che il faro sia un elemento naturale dell'ambiente. Costruito in modo tradizionale, il faro di Kato Paphos completa la pittoresca bellezza del paesaggio e con l'impossibilità della sua costruzione, raccoglie molti visitatori intorno ad esso, tutto l'anno, ma soprattutto durante la stagione turistica.

Il ruolo del Faro di Kato Paphos oggi potrebbe non essere lo stesso di prima, ma è sicuramente parte del patrimonio culturale del luogo, poiché rilassa e contribuisce al variopinto paesaggio naturale dell'isola. Nel complesso del faro, ci sono altri locali, come le sale del guardiano, dove, dopo il completamento dei lavori di miglioramento e promozione, viene allestita una mostra permanente con il titolo: "Cipro, il mare e i fari - una storia senza tempo".

Non perdete l'occasione di visitarlo! Le vostre foto saranno senza dubbio meravigliose!


Lo scrittore

Anastasia Bartzi

Anastasia Bartzi

Ciao il mio nome è Anastasia e sono nato in Grecia. Sono appassionato di persone, gastronomia e crossfit. Come cittadino del mondo, mi piace vivere l'esperienza di vita locale che condividerò con voi. Che il viaggio abbia inizio.

Altre storie di viaggio