Festa come è il 18 ° secolo in Vicolo Tinkers a Nis

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Nomina un particolare periodo della storia e la città di Nis farà in modo di portarvi lì in pochissimo tempo. Questa città meridionale serba ha attraversato molto, ma la più grande influenza è quella dell'Impero Ottomano, come Nis è stato il loro importante centro amministrativo in passato. C'è un vicolo nostalgico a Nis, chiamato Kazandzijsko Sokace (Vicolo Tinkers,) un antico centro, e un vecchio epicentro di eventi, situato nel centro della Serbia urbana. In passato, la strada era piena di negozi di tintinnio e di altri artigiani, ristoranti tradizionali e folle di persone. Al momento, l'intera via Tinkers Alley è fiancheggiata da ristoranti e caffè, in modo che i visitatori possono festeggiare come se fosse il 18 ° secolo, nel centro di Nis.

Tinkers Alley / Kazandzijsko sokace
Tinkers Alley / Kazandzijsko sokace
Kopitareva, Niš, Serbia

Un giorno nel XVIII secolo a Nis

Le case degli artigiani sono un derivato dell'era Ottomana, e ancora danno un'atmosfera autentica. La maggior parte di loro è rimasta vittima del passare del tempo, ma le autorità locali hanno restaurato una delle case. È stato accuratamente conservato per assomigliare all'aspetto originale, ed è stato fatto una struttura principale dell'edificio su tutto il vicolo. È anche possibile prenotare un posto dove alloggiare nelle antiche strade di Tinkers Alley, se si vuole assaggiare la storia in prima persona.

Il luogo facilmente riconoscibile e preferito per scattare foto è un monumento a Stevan Sremac, scrittore serbo di Nis e protagonista del suo romanzo "Kalca". Il monumento divertente mette lo scrittore, il suo personaggio fittizio e un cane allo stesso tavolo, bere un po 'di rakia e godersi lo stile di vita bohemien. C'è anche una sedia vuota al tavolo, e molti visitatori siedono lì e scattare la foto con il duo di figure simboliche Nis.

I posti migliori per una festa autentica

Come forse sapete, il ristorante tradizionale serbo, che offre un cibo autentico, musica locale dal vivo, e alcol a buon mercato si chiama "kafana". Mentre si passeggia attraverso Tinkers Alley, la musica bella ti fa fermare per un secondo, toccare i piedi al ritmo e unirsi alla danza.

Uno di questi luoghi, che offre gustosi piatti tradizionali serbi, suoni antichi e un sacco di rakia è "Kafana Kod Rajka". Un altro posto, cercando di portare un pezzo del vecchio spirito e la vera anima dello stile di vita bohemien Nis è "Galija". In ogni caso, non commetterete un grosso errore anche se vi unirete ad una delle altre kafane o bar. Se si chiede a un locale per una raccomandazione, possono anche portarti al loro preferito, e unirsi a voi per la notte.

Kafana Galija
Kafana Galija
Kopitareva, Niš, Serbia
Kafana "Kod Rajka"
Kafana "Kod Rajka"
Kazandžija jumpers, Niš, Serbia

Un breve sguardo a Nis

La città di Nis ha un fascino rilassato con l'immensa importanza storica che vi attirerà verso di essa. Sta diventando sempre più popolare destinazione sulla mappa turistica d'Europa, in quanto offre un sacco di visite turistiche, sistemazioni a prezzi accessibili e cibo, e molto generoso, persone di cuore caldo. Pur mantenendo antiche tradizioni e credenze, Nis segue le tendenze e offre un sacco di servizi moderni e luoghi di interesse per i giovani. È possibile raggiungere la città prendendo un autobus da Sofija, Skopje o Belgrado. La città di Nis ha anche l'aeroporto collegato con molte città europee e tutti tramite compagnie aeree low cost.

Chi non vorrebbe sfuggire alla monotonia della vita e unirsi a una festa nello stile del XVIII secolo, a Tinkers Alley a Nis? E' una vera vacanza ballare e sorseggiare un caffè appena preparato e gustare le prelibatezze locali.

Crediti fotografici Nevena Vicentic


Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Milena Mihajlovic

Milena Mihajlovic

Io sono Milena e mi piace viaggiare, fare escursioni e tutto ciò che riguarda il caffè. Attraverso le mie storie, voglio ispirarvi a considerare la Serbia, il mio caro paese natale, per il vostro prossimo viaggio.

Altre storie di viaggio