Cover Photo Credit © iStockPhoto/Leonid Andronov
Cover Photo Credit © iStockPhoto/Leonid Andronov

Stazioni ferroviarie a Parigi: Gare d'Austerlitz

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Situata lungo la Senna nel quartiere di Salpêtrière, nel 13° arrondissement parigino, la Gare Austerlitz è una delle sei stazioni ferroviarie di Parigi. Prende il nome dalla battaglia di Austerlitz (1805), una delle più importanti battaglie delle guerre napoleoniche e inaugurata nel 1840, questa stazione ferroviaria divenne un punto di partenza per i treni che collegavano Parigi a Bordeaux, a Limoges, a Tolosa e anche ad alcune città spagnole come Barcellona. La stazione ferroviaria di Austerlitz è stata classificata come monumento storico francese nel 1997, e questo luogo è attualmente oggetto di importanti lavori di ristrutturazione che dovrebbero completarsi nel 2020.

Gare d'Austerlitz, Paris
Gare d'Austerlitz, Paris
75013 Paris, France

Storia

Inaugurata nel 1840 e successivamente ricostruita dall'architetto francese Pierre-Louis Renaud tra il 1862 e il 1867, questa stazione ferroviaria era originariamente chiamata Gare d'Orléans. Ma nel 1900, la compagnia ferroviaria francese Paris-Orleans decise di inaugurare, per l'Esposizione Universale, una nuova stazione nel centro della Città della Luce. L'Orsay divenne la stazione ferroviaria principale a scapito di quella di Austerlitz. E poi, nel 1906, la grande sala della stazione di Austerlitz venne completamente trafitta dalla linea 5 della metropolitana parigina. Il peggio però doveva ancora arrivare. Nel 1910, durante una grande piena della Senna, la stazione ferroviaria di Austerlitz venne allagata e il traffico fu completamente interrotto per alcuni giorni. Successivamente, nel 1939, a causa dei brevi binari, la stazione di Orsey venne utilizzata solo per i servizi suburbani, per poi essere trasformata in museo nel 1986, e la Gare d'Austerlitz tornò ad essere la stazione principale. Nel febbraio 1997, questa stazione ferroviaria, la sua facciata e il suo tetto, così come la sua grande sala, sono stati classificati come monumento storico francese.

Nuova stazione

Anche se oggi la Gare d'Austerlitz, per numero di passeggeri, è molto al di sotto delle principali stazioni ferroviarie parigine de la Gare de l'Est e la Gare du Nord, l'intensa opera di ristrutturazione e costruzione di nuovi binari iniziata nel 2011 e prevista fino al 2020, dovrebbe cambiare questa situazione e aumentarne notevolmente il traffico. Inoltre, attualmente, non ci sono ristoranti o bar in questa stazione. Al primo piano di questa stazione ferroviaria è stato demolito nel 2012 il ristorante "Le Grenadier" (in onore della battaglia di Austerlitz). Ma anche questo dovrebbe cambiare. Il progetto di ristrutturazione iniziale prevede la costruzione di numerosi uffici, negozi, ristoranti, ecc.

Photo Credit © iStockPhoto/VitalyEdush
Photo Credit © iStockPhoto/VitalyEdush

Film e dipinti

Nella sala della Gare d'Austerlitz, una stazione ferroviaria parigina, si trovano due grandi pannelli acrilici su legno che rappresentano Le Matin e Le Soir sul tema del viaggio di Perseo. Questo dipinto è stato realizzato nel 1987 da un artista italiano Valerio Adami (1935), che ha vissuto e lavorato a Londra e Parigi ed è stato molto influenzato dal movimento Pop Art. Questa stazione ferroviaria è stata utilizzata anche come set cinematografico in un film francese del 1998 "Ceux qui m'aiment prendront le train", diretto da Patrice Chéreau.


Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Sladjana Perkovic

Sladjana Perkovic

Ciao, mi chiamo Sladjana, giornalista e scrittrice che vive a Parigi, in Francia. Scrivo di luoghi francesi ben nascosti, gastronomia ed eventi culturali.

Altre storie di viaggio