© Wikipedia / Gobierno de la Ciudad de Buenos Aires
© Wikipedia / Gobierno de la Ciudad de Buenos Aires

Recoleta: Lo spirito parigino a Buenos Aires

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Recoleta è probabilmente il quartiere più elegante di Buenos Aires. Si tratta di un quartiere elegante con molti edifici iconici, palazzi e molta cultura con un'anima parigina che vi farà sentire quella magica combinazione di architettura francese e cultura sudamericana.

Si dice che è possibile scoprire l'identità e la storia di una città attraverso la sua architettura. Questa idea si applica perfettamente a Buenos Aires, una città particolare dove convivono in armonia diversi stili architettonici. In questo contesto, la storia della Recoleta è particolare. Il quartiere è stato creato a seguito di epidemie di colera e febbre gialla che hanno costretto le famiglie benestanti a lasciare la zona meridionale di Buenos Aires, alla ricerca di un luogo poco affollato in cui stabilirsi. All'epoca, quella che oggi conosciamo come Recoleta, era solo una regione agricola con un cimitero, alcuni cottage e un sacco di appezzamenti vuoti. Questi eventi determinarono un nuovo assetto della città. Nella parte settentrionale della città sorse un nuovo quartiere di classe pieno di palazzi, mentre la regione meridionale di Buenos Aires (compresa La Boca) rimase la patria degli immigrati e delle persone di bassa classe.

© Flickr / Jorge Láscar
© Flickr / Jorge Láscar

Non è un segreto che, alla fine del XVIII secolo, sia i politici che le famiglie potenti cercarono di plasmare Buenos Aires come se fosse una capitale europea. Tale tentativo era indubbiamente sostenuto dalla straordinaria ricchezza derivante dall'economia del paese in quei giorni. L'opulenza e l'ostentazione divennero un luogo comune nell'area, espressa sia attraverso gli architetti che attraverso i lavoratori assunti in Europa principalmente per adempiere al dovere del lusso. Così, sebbene esistano stili diversi materializzati, l'architettura Beaux-Arts (insegnata all'École des Beaux-Arts di Parigi) è quella predominante a Recoleta.

I luoghi da visitare sono infiniti, poiché quasi ogni edificio, piazza, palazzo o chiesa ha molta storia. In questa storia, ci sono alcuni dei punti più importanti e da non perdere.

Cemento della Recoleta (Cimitero)

Si tratta di una delle costruzioni più antiche di Recoleta che è stata successivamente ristrutturata. Oggi è una sorta di museo a cielo aperto pieno di mausolei di lusso che appartengono a famiglie argentine illustri e famose. I visitatori possono prenotare visite guidate al cimitero.

Recoleta Cemetery
Recoleta Cemetery

Palazzo di Pereda

Progettato dall'architetto francese Louis Martin (assunto a Parigi dal proprietario, un noto medico di nome Pereda), il palazzo si ispira al museo Jacquemart-André. Oggi il palazzo ospita l'ambasciatore brasiliano.

Pareda Palace
Pareda Palace
Cerrito, Buenos Aires, Argentina

Viale Alvear

È senza dubbio la via più emblematica della Recoleta. È ricca di negozi di lusso e palazzi nobiliari che si estendono per tutta la strada, da Piazza Francia all'Ambasciata di Francia. Esempi sono il Palacio Duhau, il Palacio Maguire, il Château La Terrasse d'Alvear e l'Ambasciata di Francia.

Duhau Palace
Duhau Palace
Alvear Avenue,  Buenos Aires
Alvear Avenue, Buenos Aires

Facoltà di Giurisprudenza

Circondato da bellissimi parchi e piazze, l'edificio della facoltà di giurisprudenza dell'Università di Buenos Aires, una costruzione in stile dorico, è anche un museo.

Faculty of Law
Faculty of Law
© Wikipedia / Juanedc
© Wikipedia / Juanedc

Libreria Grand Splendid

È la libreria più iconica e pittoresca di Buenos Aires. Funziona in un edificio che un tempo era un teatro chiamato Grand Splendid. La costruzione risale al 1919 e da allora è stato uno dei centri culturali di Buenos Aires. Ristrutturato all'inizio degli anni 2000, è oggi una delle librerie più belle del mondo ed espressione emblematica della cultura della lettura in Argentina.

Grand Splendid Bookstore
Grand Splendid Bookstore
© Flickr / Deensel
© Flickr / Deensel

L'elenco può essere proseguito con diversi luoghi come l'edificio della Facoltà di Ingegneria, il Museo Nazionale delle Belle Arti, il Palazzo Nazionale d'Arte, il Museo d'Arte Latinoamericano, il Cafe La Biela e molti altri. Tutto questo si trova tra molti altri edifici e monumenti che fanno di Recoleta un quartiere unico e di fantasia dove ogni viaggiatore dovrebbe perdersi almeno per un giorno per sentire lo spirito parigino di Buenos Aires.

Fine Arts Museum
Fine Arts Museum
Latin American Art Museum
Latin American Art Museum

Lo scrittore

nicolas grafia

nicolas grafia

Sono nato e cresciuto in Argentina; amo le sue città, i suoi villaggi, i suoi paesaggi..... e la sua gente! Durante l'itinerario, cerco di condurvi in un indimenticabile viaggio virtuale attraverso le più belle regioni del mio paese. Il mio obiettivo personale è quello di trasmettere con successo l'atmosfera e le vibrazioni locali, ispirando al contempo i lettori abbastanza da voler scoprire i luoghi da me evidenziati.

Altre storie di viaggio