© Wikimedia/Florstein
© Wikimedia/Florstein

Piazza Sennaya: La pancia di San Pietroburgo

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Chiunque sia appassionato di letteratura dovrebbe conoscere il mercato alimentare centrale Les Halles di Parigi, reso famoso dallo scrittore francese Émile Zola. All'epoca si chiamava 'La pancia di Parigi', e a San Pietroburgo c'era anche un posto del genere! Sto parlando di Piazza Sennaya, un'interconnessione tra Viale Moskovsky e Via Sadovaya, nota per la sua vivace vita e per essere uno snodo di trasporto della "Capitale del Nord" russa. Alcuni la chiamano ancora "La pancia di San Pietroburgo", ricordandone le radici.

L'origine della piazza

© Wikimedia/Ferdinand Perrot
© Wikimedia/Ferdinand Perrot

Piazza Sennaya è una delle piazze più antiche della città. La sua origine risale alla prima metà del XVIII secolo, quando si decise di creare qui un mercato. La piazza è stata creata principalmente per la vendita di fieno, erba secca utilizzata per l'alimentazione di cavalli e bovini. Il nome della piazza, Sennaya, deriva dal russo "seno", che significa fieno. Oltre a questo, vi si vendevano anche paglia e legna da ardere, e questo posto era perfetto per questo, dato che l'ex mercato, vicino a Palace Square, era già bruciato. Situato non lontano dall'ingresso della città, il mercato in Piazza Sennaya era molto conveniente per i commercianti, che vendevano i loro prodotti subito dopo il loro arrivo.

All'epoca non era un bel posto dove stare perché, vicino al mercato stesso, si aprivano molti locali pubblici e osterie, dove si riunivano criminali e impostore. Inoltre, il mercato è diventato il posto più economico di tutta la città, quindi c'erano sempre molte persone presenti.

Un luogo di trasformazioni

© istock/kurmyshov
© istock/kurmyshov

Nel 1765, la Chiesa del Salvatore fu costruita in Piazza Sennaya, che fungeva da dominante visiva del luogo. Fu demolita nel 1961, durante la campagna antireligiosa dell'Unione Sovietica. Al suo posto, hanno costruito un vestibolo della stazione della metropolitana.

Essendo un luogo di commercio, nel 19° secolo, Sennaya Square ha i suoi padiglioni dello shopping. Tuttavia, negli anni '30, furono smantellati. Ancora prima, negli anni '20, le baraccopoli e le tane intorno alla piazza iniziarono ad essere demolite. Inoltre, all'inizio del XX secolo, è stata inaugurata la linea tranviaria che passa per la piazza Sennaya. Tra il 1963 e il 1991, la piazza è stata ribattezzata "Piazza della Pace", per poi riprendere il suo nome originario nel 1992.

Alla fine del XX secolo, Piazza Sennaya si è trasformata in un luogo in fermento, con un ritorno di scambi talvolta spontanei, un'atmosfera facilmente identificabile da ogni persona che ricorda l'era post-sovietica. All'inizio del XXI secolo, e soprattutto sulla scia del tricentenario di San Pietroburgo nel 2003, Piazza Sennaya è stata ristrutturata.

Passeggiando per la piazza oggi

Oggi, Piazza Sennaya ha ancora il suo spirito di luogo di scambio. Così, ha alcuni centri commerciali e mercati su di esso. Quindi, se avete bisogno di buoni vecchi negozi, benvenuti al centro commerciale 'Sennaya' - uno dei primi di questo tipo a San Pietroburgo. Non solo si possono acquistare vestiti, prodotti di bellezza e accessori, ma anche una tazza di caffè o tè e una torta - qui si può visitare il caffè 'Pirogovy Dvorik', specializzato nella produzione di prodotti da forno salati tradizionali russi, così come di pasticceria dolce.

Proprio dietro il centro commerciale 'Sennaya' c'è un mercato chiamato 'Sennoy', specializzato nella vendita di prodotti agricoli provenienti da diverse località della Russia. Andare lì per comprare frutta e verdura fresca, latticini, e così via. Infine, ma non meno importante, in piazza Sennaya c'è un centro commerciale di cinque piani chiamato 'PIK'. E 'molto simile al centro commerciale 'Sennaya' in termini di scelta, ma differisce ancora un po 'diverso. Inoltre, è possibile osservare la città da grandi finestre panoramiche.

Ora, Sennaya Square, conosciuta per la sua vita frenetica, è più di un hub di trasporto, anche se ha ancora alcuni spazi commerciali che vale la pena visitare. Ricordate solo che è un posto vivace, dove passano molte persone. Non dimenticate di fare attenzione ai vostri effetti personali, come sempre accade in luoghi così affollati. Situato non molto lontano da Nevsky Avenue, questo ventre di San Pietroburgo può anche essere incluso nel proprio percorso per la città, un po' fuori dai sentieri battuti, ma comunque estremamente emozionante.

Sennaya Square, Saint Petersburg
Sennaya Square, Saint Petersburg
Sennaya Square, Sankt-Peterburg, Russia

Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Maria Selezneva

Maria Selezneva

Ciao, io sono Maria, o Masha, come mi chiamano i russofoni. Sono la vostra guida locale per i luoghi da non perdere e anche per i luoghi fuori dai sentieri battuti di Mosca e San Pietroburgo. Vi mostrerò le mie destinazioni preferite in entrambe le città, dove potrete sentire il vero spirito delle tradizioni locali.

Altre storie di viaggio