Lago di Skadar - un gioiello naturale del Montenegro

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Il più grande lago dei Balcani con il suo enorme significato naturale è la meta obbligata quando si visita il Montenegro. È la più grande riserva ornitologica d'Europa. Abbonda di pesce che si può gustare nei ristoranti situati lungo la costa dei laghi. Ha una ricca storia e cultura. Chiesette, monasteri medievali, fortificazioni, villaggi di pescatori e città storiche testimoniano la vita delle persone che vivono qui da secoli.

Ci sono diverse possibilità per esplorare il lago e i suoi dintorni: Si può fare una gita in barca, prenotare un tour di birdwatching, fare kayak o fare escursioni a piedi o in bicicletta. Per chi non ritiene di aver incontrato un luogo senza averlo assaggiato, ci sono degustazioni di vini e tour gastronomici organizzati da agenzie o guide locali.

Il lago di Skadar si trova al confine tra Montenegro e Albania. Due terzi del lago appartengono al Montenegro, e un terzo fa parte dell'Albania. La parte montenegrina del lago è il Parco Nazionale. Il fiume Moraca riempie il lago, mentre il fiume Bojana lo drena nel mare Adriatico.

I visitatori hanno molte opportunità per la ricreazione qui. Essendo uno dei più grandi habitat di specie di uccelli rare e minacciate di estinzione, il lago Skadar offre un'esperienza spettacolare di birdwatching. Ci sono cinque stazioni ornitologiche dove è possibile osservare gli ultimi pellicani in Europa, cormorani, gabbiani, aironi - e molti altri su 270 specie di uccelli.

Un giro in barca è un'attività molto piacevole, soprattutto quando si galleggia attraverso tappeti di ninfee. In questo tipo di gita si può godere di nuoto in alcune delle più belle parti del lago e visitare piccole isole, chiese e monasteri non si può arrivare da terra.

Le montagne carsiche che circondano il lago sono perfette per escursioni a piedi o in bicicletta. Percorsi a piedi conducono alle vette più alte attraverso le colline e le montagne con punti di vista mozzafiato. Durante le escursioni, è possibile visitare i villaggi di pescatori, nuotare nelle piscine naturali, visitare le città storiche e provare alcuni dei migliori alimenti biologici in Montenegro.

In barca o a piedi, esplorando il lago di Skadar vi innamorerete dei suoi paesaggi da cartolina, mentre la gente ospitale, con i suoi valori tradizionali riconoscibili e il suo modesto stile di vita, renderà il vostro soggiorno ancora più straordinario.


Lo scrittore

Katarina Kalicanin

Katarina Kalicanin

Io sono Katarina e il paese che conosco di più è sicuramente il mio: Montenegro. Escursionista attiva costantemente in contatto con la natura, sono ansioso di presentare il mio paese al mondo.

Altre storie di viaggio