©iStock/Gumpanat
©iStock/Gumpanat

Sorprendente Ueno: Il battito del cuore culturale di Tokyo

4 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Lo sapevate che Tokyo, all'avanguardia e iper-moderna, ha anche il suo lato meno conosciuto e rilassante? Se vi chiedete dove andare per un assaggio della vecchia Tokyo, non cercate oltre. Ueno è il cuore culturale di Tokyo. Situato nella parte nord-orientale della capitale del Giappone, questo sorprendente quartiere sembra una macchina del tempo. Ueno è un agglomerato di musei e uno zoo costruito intorno a un grande parco. Qui si può trascorrere una giornata visitando i musei, passeggiando per il parco e ammirando i panda dello zoo.

Il quartiere di Ueno si è sviluppato dall'apertura del terminal della stazione di Ueno nel 1883. Tuttavia, solo quando il Museo Nazionale d'Arte Occidentale è diventato patrimonio dell'umanità nel 2016, Ueno ha acquisito maggiore popolarità. La caratteristica principale di Ueno è la coesistenza di due zone uniche, Yamate e Shitamachi.

Aree Yamate e Shitamachi

Il Parco di Ueno è il centro della zona di Yamate, con molte strutture culturali, come il Museo Nazionale di Arte Occidentale, e lo Zoo di Ueno si trova qui. È conosciuto come centro d'arte di Ueno e viene chiamato "zona di Ueno Yamabunka (cultura di montagna)". Sul lato nord si trova il tempio Kaneiji, che è il tempio della famiglia dello Shogun Tokugawa del periodo Edo (1603 - 1868). La zona di Shitamachi si trova sul lato sud del parco di Ueno, con molti ristoranti e negozi al dettaglio. Molte vie dello shopping si estendono in verticale e in orizzontale intorno ad Ameya Yokocho (Ame Yoko). Ci sono molte bancarelle di cibo e bevande interessanti sul lato delle strade. Sia la zona di Yamate che quella di Shitamachi possono essere estremamente affollate nei fine settimana. Quindi, si consiglia vivamente di visitarla nei giorni feriali.

©iStock/idmanjoe
©iStock/idmanjoe

Via dello shopping Ame Yoko

©iStock/7maru
©iStock/7maru

Ameya Yokocho, o semplicemente Ame Yoko, è una via storica dello shopping che esiste dai primi giorni della seconda guerra mondiale. Circa 400 negozi specializzati sono allineati dalla stazione JR Ueno alla stazione Okachimachi. Gli orari di apertura dei negozi di Ame Yoko sono diversi, a seconda dei negozi, ma in genere i negozi di abbigliamento sono aperti dalle 10.00 alle 19.00 circa, mentre i negozi di pesce fresco, le macellerie e i negozi di verdura e frutta fresca sono aperti dalle 9.00 alle 19.00. Alcuni ristoranti sono aperti dalle 7 del mattino fino a tardi, ma ci sono alcuni bar tachinomi (in piedi) aperti dalle 10 del mattino. Ci sono molti modi per godersi Ame Yoko, come fare shopping e degustare le varietà di cibi di strada. Sembra che ci si possa eccitare semplicemente passeggiando in questa zona commerciale. Ame Yoko può essere diversa dalla vostra immagine della sofisticata e moderna Tokyo, ma non vi pentirete di aver vissuto un'atmosfera unica di Ueno.

Ameya Yokocho (Ame Yoko), Ueno, Tokyo
Ameya Yokocho (Ame Yoko), Ueno, Tokyo
6-chōme-10-7 Ueno, Taito City, Tokyo 110-0005, Japan

Zoo di Ueno, il più antico zoo del Giappone

©iStock/Page Light Studios
©iStock/Page Light Studios

Lo zoo di Ueno è il più antico zoo del Giappone, aperto nel 1882. Si trova all'interno del parco di Ueno. Lo zoo di Ueno ha una superficie di 14,3 ettari ed è diviso in un giardino orientale e uno occidentale. È sorprendentemente grande, considerando che si trova nel centro di Tokyo. Ci vogliono circa 5 minuti a piedi per raggiungere il parco di Ueno dalla porta Koen Kaisatsu della stazione JR Ueno, dove si trova lo zoo di Ueno. Lo zoo di Ueno apre alle 9:30 del mattino. Se si desidera visitare in modo efficiente i punti salienti dello zoo e vedere gli animali vivaci, si consiglia di entrare nello zoo in concomitanza con l'apertura dello stesso. Il panda gigante è uno degli animali più popolari dello zoo di Ueno. La casa del panda si trova sul lato destro, subito dopo essere entrati nel cancello anteriore della zona est.

Ueno Zoo, Tokyo
Ueno Zoo, Tokyo
9-83 Uenokōen, Taito City, Tokyo 110-8711, Japan

Parco di Ueno, barche e fiori di ciliegio

©iStock/Kuremo
©iStock/Kuremo

Il Parco di Ueno è una destinazione popolare sia per la gente del posto che per i visitatori. Il Parco di Ueno ha una superficie totale di circa 530.000 m² e il suo nome ufficiale è "Parco di Ueno Onshi". Il parco è pieno di verde, e si può godere lo scenario delle quattro stagioni in uno spazio tranquillo che non si può immaginare altrove a Tokyo. Mentre siete qui, godetevi la natura o visitate alcuni musei, ma non dimenticate di salire sulla barca a remi o sul cigno a pozzanghera dello stagno di Shinobazu. Fate attenzione se salite in barca con il vostro partner, perché è un luogo famoso per le coppie che si lasciano in barca. A quanto pare, perché Benzaiten, una divinità femminile, che si trova in mezzo allo stagno, diventa gelosa di una coppia. Il Parco di Ueno è anche conosciuto come un grande luogo di osservazione dei ciliegi in fiore in primavera ed è affollato da molti fiori di ciliegio che visitano i visitatori durante la stagione. Se vi trovate a Tokyo per la stagione dei ciliegi in fiore, dovete visitare il Parco di Ueno per vivere la migliore atmosfera dei ciliegi in fiore di Tokyo.

Ueno Park, Tokyo
Ueno Park, Tokyo
Japan, 〒110-0007 Tokyo, Taito City, Uenokōen, 8, 5−20・池之端三丁目 Ueno Onshi Park

Ueno ha molti luoghi affascinanti da visitare, diversi dall'immagine che molti hanno della Tokyo moderna. L'affollata via dello shopping di Ame Yoko offre una varietà di cose da comprare, oltre a un'atmosfera energica e unica e a sensazioni multiculturali che non si possono provare in nessun altro posto in Giappone. Godetevi la vostra visita al cuore culturale di Tokyo. Divertimento, relax e sorprese vi aspettano a Ueno.


Lo scrittore

Mayo Harry

Mayo Harry

Salve, sono Mayo, dal Giappone. Dalla fine della mia adolescenza, la mia vita è stata una serie di viaggi in giro per il mondo e in Giappone. Sono lieta di condividere la mia conoscenza ed esperienza del Giappone con tutti voi.

Altre storie di viaggio