LE MIGLIORI SALE DA CONCERTO DI BAKU

3 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Oggi un gran numero di sale da concerto a Baku stupiscono gli spettatori con la loro bellezza, qualità, luce e acustica. Nella mia recensione, ci sono più incredibili sale da concerto a Baku, che meritano una visita a tutti i frequentatori di teatro.

Sala Cristalli Baku

Crystal Hall si trova sulla penisola del Mar Caspio chiamato Piazza Bandiera. Questo spazio polivalente e regolabile è stato lanciato durante l'Eurovision Song Contest nel 2012 in sole 6 settimane. Da allora il padiglione ha ospitato diversi eventi di intrattenimento, d'affari e sportivi. La superficie totale del complesso è di 30958 mq. La sua facciata è coperta da 9500 luci a LED, che rendono la struttura incredibilmente sorprendente di notte.

Il corridoio intorno all'Arena è diviso in due luoghi simmetrici e ha 31 ingressi per lato. Ci sono 2 ingressi per il trasporto, 10 per l'arena (5 in ogni settore) e 16 per la tribuna (8 in ogni settore). La Crystal Hall ospita concerti di molte celebrità come Jenifer Lopez, Salvatore "Toto" Cutugno ecc.

Centro Internazionale del Mugham

Se siete alla ricerca di una posizione delicata, interessante e nuova in stile teatro vicino a Ichari Shahar, vale la pena visitare il Baku International Mugam Center. La cerimonia ufficiale di apertura dell'International Mugham Center si è svolta il 27 dicembre 2008. L'edificio è stato decorato con tonalità marroni di frammenti di legno bianco nel 21 ° secolo, estremamente elegante, scintillante interior design. La forma dell'edificio ricorda quella dell'antico strumento musicale azerbaigiano Tar. Se siete seduti in uno dei posti in pelle efficiente in un anfiteatro con circa 350 spettatori di capacità, potrete godere la perfetta acustica. Il Mugham Center dispone anche di un ristorante privato che è uno dei migliori in Azerbaigian.

Palazzo Heydar Aliyev

Palazzo Heydar Aliyev il 14 dicembre 1972 , ha aperto le sue porte al pubblico. Lo stesso giorno si è tenuto il primo grande concerto nel Palazzo, al quale hanno partecipato noti artisti della Repubblica. Negli ultimi 30 anni, i più importanti eventi internazionali, repubblicani, statali, di politica pubblica e culturale si sono svolti presso il Palazzo Heydar Aliyev. Una delle principali peculiarità del palazzo sono i vetri a vetro, che danno la possibilità agli spettatori di assistere ad eventi direttamente all'esterno dell'edificio. La connessione Wi-Fi è gratuita e di alta qualità e copre un'area di 3 metri quadrati.

Sala Filarmonica dello Stato dell'Azerbaigian

La Filarmonica dello Stato dell'Azerbaigian svolge un ruolo eccezionale nella promozione della musica classica in Azerbaigian. È la principale sala da concerto in Azerbaigian costruita nel 1912. Gli elementi architettonici di questo tempio musicale, che è il luogo della musica mondiale, sono originali e unici. Ci sono alcuni elementi del Rinascimento italiano e le peculiarità dell'architettura orientale-musulmana. Anche l'interno della Sala Filarmonica è ricco di ornamenti nazionali. Dopo una riparazione, l'edificio Filarmonica, che ha un aspetto leggermente migliorato e interno, continua a svolgere un ruolo eccezionale nell'organizzazione efficace del tempo culturale e del tempo libero delle persone. Oltre agli artisti regionali, c'è un invito regolare di famosi solisti provenienti da paesi stranieri. L'organizzazione di concerti con le esibizioni di ospiti invitati dall'estero li rende più interessanti e accattivanti.

P.S. Vi consiglio di visitare queste sale da concerto incredibilmente decorate a Baku solo per vedere, anche se non c'è nessun evento in quel momento.

Crystal Hall Baku
Crystal Hall Baku
International Mugham Center
International Mugham Center
9 Neftçilər Prospekti, Bakı AZ1000, Azerbaijan
Heydar Aliyev Palace
Heydar Aliyev Palace
Azerbaijan State Philharmonic Hall
Azerbaijan State Philharmonic Hall

Lo scrittore

Aydan Isayeva

Aydan Isayeva

Salve. Mi chiamo Aydan, dall'Azerbaigian. Mi piacciono i libri, lo sport, la musica, l'arte e i viaggi. Ti innamorerai del mio paese solo leggendo le mie storie!

Altre storie di viaggio