©istock.com/Alejandro Cruz
©istock.com/Alejandro Cruz

Il miglior cibo di strada del mondo: Città del Messico

6 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Il cibo messicano è diventato famoso in tutto il mondo, soprattutto con la globalizzazione delle merci e le migrazioni di massa dei messicani in tutto il mondo. I messicani sono incredibilmente orgogliosi della loro cultura e del loro cibo e si sforzano di sostenere le pratiche culturali della cucina tradizionale e le ricette particolarmente complesse tramandate dalla madrepatria. Così facendo, hanno conquistato il cuore e lo stomaco dei diversi Paesi in cui vivono; milioni di persone affollano i ristoranti messicani, i chioschi di taco e le panetterie messicane che continuano a spuntare e ad aumentare di popolarità ogni anno. Il cibo messicano ha un perfetto equilibrio tra piccantezza, cremosità e sapidità per eccitare le papille gustative abituate a una dieta meno saporita. Mentre la maggior parte dei ristoranti di cibo messicano sono di proprietà e gestiti da messicani, per sperimentare in assoluto il vero, autentico e più delizioso cibo messicano della terra, non c'è posto migliore di Città del Messico.

Mentre ogni stato del Messico ha un piatto speciale, Città del Messico è la città più grande e culturalmente più varia del Messico e offre un autentico assaggio di piatti provenienti da tutta la repubblica. Il modo migliore per mangiare a Città del Messico è per strada; in quasi ogni angolo potrete trovare un chiosco, in ogni quartiere c'è almeno un grande mercato alimentare all’aperto, e sarete costantemente bombardati da campanelli e corna, banchetti e risciò che offrono ogni tipo di prelibatezza immaginabile. Il mio quartiere preferito in cui mangiare per le strade è di gran lunga Coyoacan, ma ovunque andiate in questa incredibile città potrete trovare del delizioso cibo di strada a pochi passi di distanza, così mentre vi aggirate per le strade e vedrete un chiosco che vende cibo, mettetevi in fila, è garantito che sarà delizioso.

Coyoacan, Mexico City
Coyoacan, Mexico City
Calle 3, Xalpa, 09640 Ciudad de México, CDMX, México
©istock.com/dkaranouh
©istock.com/dkaranouh

Pasti

Si sa, spesso bisogna effettuare una prenotazione per gustare un buon pranzo o una cena; godersi un pasto abbondante, delizioso ed economico in viaggio fa parte dell'esperienza messicana. E ci sono così tante opzioni! Il cibo di strada più popolare e diffuso è il taco. I tacos, come la maggior parte dei piatti tradizionali messicani, sono a base di mais, una sorta di piadina che viene farcita con carne e successivamente servita con qualsiasi tipo di verdure cotte, erbe e cipolle tritate, e naturalmente una scelta di salse differenti. La salsa è ciò che rende unico il cibo messicano, quindi non rinunciare mai ad essa. Ci sono generalmente due categorie principali di salsa: verde o rossa. La salsa verde è generalmente a base di tomatillo o pomodori verdi e la salsa rossa ha una base di pomodoro rosso, ma le varianti di queste salse sono infinite, quindi provate tutte quelle che potete. Il Messico è un paese molto ricco di carne; tuttavia, ci sono molte opzioni vegetariane e persino vegane per i mangiatori di carne e di latticini.

©istock.com/carlosrojas12
©istock.com/carlosrojas12

Altri piatti popolari sono le tortas, panini giganti generalmente ripieni di carne rossa o di maiale, le quesadillas che sono tortillas di mais con formaggio bianco fuso e carne o verdure (che si possono ordinare anche senza formaggio).

Tre sono le specialità che non possono lasciarsi sfuggire i visitatori e la gente del posto: le gorditas, i tlacoyos e le tlayudas. Mangiare uno o tutti e tre questi squisiti e perfetti esemplari di cucina messicana è davvero un'esperienza spirituale. Le gorditas che si traducono letteralmente in "piccoli grassi" sono spesse torte di mais ripiene di carne e formaggio a cui vengono aggiunti coriandolo, cipolle tritate e salsa. I tlacoyos sono delle "barchette" di mais ripiene di formaggio di capra, fagioli pinto o pasta di fave e sono condite con nopal (cactus locale saltato in padella), una verdura extra a scelta, coriandolo, cipolle, formaggio cotija e salsa. I tlayudas sono dei sottilissimi cracker di mais tostati croccanti con un sottile strato di fagioli fritti, carne di maiale tritata, pollo o manzo, lattuga, cipolle, coriandolo, panna e cotija. Il bello di questi piatti a Città del Messico è che sono preparati con pasta di mais sia bianca che blu, che sono le specie originarie del Messico centrale e sono quindi le più fresche e saporite di tutto il Paese. Optate sempre per il mais blu perché è il più gustoso ed è anche molto difficile da trovare in molte altre regioni del Messico.

©istock.com/carlosrojas12
©istock.com/carlosrojas12

Spuntini

©istock.com/DarrenTierney
©istock.com/DarrenTierney

Se preferite un pasto veloce ma gustoso e non avete voglia di recarvi al ristorante, le strade di Città del Messico sono ricche di chioschi dove fare degli spuntini. Lo spuntino più tradizionale è il mais di strada conosciuto come elote o esquite; elote è la pannocchia e esquite è il mais a chicchi di mais servito in una tazza con il suo brodo, ed entrambi i piatti vengono serviti con peperoncino macinato, succo di lime, maionese e formaggio sbriciolato. A Città del Messico c'è l'opzione per il mais bollito o alla griglia, e raccomando il mais alla griglia perchè il sapore e la consistenza sono migliori. Un altro spuntino unico a Città del Messico sono i tacos de canasta, piccole tortillas fritte ripiene di fagioli, patate o un misto di patate e salsicce che vengono venduti in cestini di vimini per le strade e fuori dalle stazioni della metropolitana, da cui il nome (tacos de canasta significa tacos da un cestino).

©istock.com/Vicki Kenyon
©istock.com/Vicki Kenyon

Se volete uno spuntino dolce, ci sono uomini e donne che girano per la città in bicicletta con grandi cestini o scatole con vari assortimenti di animelle che generalmente vengono vendute con una bevanda calda e dolce a base di riso e latte chiamata atole. Il più famoso snack dolce del Messico è di gran lunga il churros con cioccolato. I churros sono dei dolci fritti, sono strisce cave e seghettate, ricoperte di zucchero e cannella e servite con una tazza di densa e cremosa cioccolata calda...c'è bisogno che dica altro?

©istock.com/ALLEKO
©istock.com/ALLEKO

Gli snack al bar in Messico sono i migliori che abbia mai assaggiato e comprendono un'ampia varietà di prelibatezze croccanti, salate e speziate, tra cui i chicharrones (cracker di farina di frumento fritti, generalmente di colore arancione o bianco e di ogni forma immaginabile), fettine di banana fritte, fave fritte ricoperte di peperoncino e arachidi giapponesi, che sono arachidi ricoperte da una pastella dolce, salata e croccante al punto giusto.

I migliori spuntini notturni sono i tamales, che possono essere considerati gnocchi messicani. Ci sono generalmente un uomo o una donna abbastanza anziani seduti comodamente fuori dai negozi con una grande pentola fumante davanti con all’interno questi deliziosi gnocchi di mais che cuociono al vapore. Gli gnocchi sono avvolti da bucce di mais o foglie di banana e farciti con carne, verdure, fagioli, esiste anche a variante dolce ovvero gnocchi di mais giallo farciti con noci, uvetta e ananas.

©istock.com/Steffi Victorioso
©istock.com/Steffi Victorioso

Bevande

Infine, mentre siete a Città del Messico, non perdetevi le bevande locali. Questo è un paese tropicale con le migliori bevande a base di frutta e succhi di frutta freschi che abbia mai bevuto. Ci sono gelati, frullati, e negozi di ghiaccioli ad ogni angolo, così come vedrete banchetti per le strade che vendono bevande ghiacciate chiamate raspados. I gusti dei ghiaccioli più popolari in Messico sono il mango e il tamarindo che vengono generalmente serviti con una pasta di zucchero al peperoncino chiamata chamoy, che è forse la migliore e più rinfrescante combinazione di sapori che possiate immaginare.

©istock.com/carlosrojas12
©istock.com/carlosrojas12

C'è una bevanda locale chiamata pulque a base di maguey, un cactus nativo. È fermentato e viscoso, quindi è sicuramente un sapore particolare, ma la bevanda è nota per far ubriacare senza recare effetti negativi. Il Pulque viene servito sia liscio che con diversi tipi di frutta, che lo rendono un po' più dolce. Ci sono dei pulque bar designati chiamati Pulquerias in tutta Città del Messico. Sono locali molto particolari e con molta “personalità” e vale la pena di chiedersi se ci si sente abbastanza avventurosi da provare il pulque.

Questo articolo è un'ode al cibo di strada messicano, il vero autentico cibo messicano che non può essere ricreato altrove. Esplorare Città del Messico significa vagare per i suoi diversi quartieri seguendo il profumo delle tortillas del mais fresco, delle grigliate sfrigolanti e della cioccolata calda. Dicono che il modo più veloce per arrivare al cuore di una persona sia attraverso lo stomaco; questo detto deve essere stato inventato sicuramente da qualcuno che aveva appena mangiato cibo messicano.


Lo scrittore

Julia Holland

Julia Holland

Ciao, sono Julia e vivo in Messico. Sono venuta in Messico per lavorare come antropologa in Chiapas e mi sono innamorata di questo paese: la bellezza pura e selvaggia della natura, l'umiltà e il calore della gente del posto, la sua ricca e varia cultura. Ho deciso di restare qui e il Messico è quello che io chiamo casa.

Altre storie di viaggio