© Credits to istock / Acnakelsy
© Credits to istock / Acnakelsy

I famosi canali di Aveiro

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Gli opuscoli turistici dicono che Aveiro è la "Venezia portoghese". I patrioti locali dicono che Venezia è l'Aveiro italiano. Mi piace dire che Aveiro è, come Venezia, del tutto unica e quindi non dovrebbe essere paragonata a nessun altro luogo. Recentemente, questa pittoresca città è diventata una delle località più visitate del Portogallo. Parte della sua fama è dovuta ai bei canali e alla laguna - Ria di Aveiro. Uno dei modi per visitare i canali è un giro in barca in un moliceiro, ma si può anche camminare, che vi consiglio.

© Credits to istock / Luis Costa
© Credits to istock / Luis Costa

Il Canale Centrale è il canale principale della città. Attraversa il centro città, collegando la maggior parte dei luoghi importanti per la cultura e il tempo libero, come negozi, ristoranti, musei, ecc. Passeggiando lungo il canale, troverete alcuni edifici in arte nouveau mozzafiato e alla fine arriverete a Rossio, la famosa piazza con alcune palme, dove inizia il quartiere più antico di Aveiro, Beira Mar. Una passeggiata lungo questo canale è un'eccellente introduzione ad Aveiro.

Ovos Moles de Aveiro
Ovos Moles de Aveiro
R. dos Combatentes da Grande Guerra, 3810-087 Aveiro, Portugal
TÊZERO Tripas De Aveiro
TÊZERO Tripas De Aveiro

Se si inizia a tornare indietro, si finisce sul Canal do côjo. Prima, questo canale che termina come un piccolo lago triangolare, serviva solo per collegare la vecchia fabbrica con il resto della città. Oggi, il bellissimo edificio della fabbrica è utilizzato come centro congressi di Aveiro, e i dintorni offrono alcune delle migliori viste della città. Qui potrete dare da mangiare a decine di simpatiche anatre e ad alcuni gabbiani meno amichevoli, pranzare nel ristorante OlaRia all'interno della vecchia fabbrica, giocare con il frisbee, ballare la capoeira, o semplicemente fare un picnic sotto gli alberi di eucalipto nelle vicinanze. Una volta arrivati, non perdetevi le scale più famose di Aveiro.

Aveiro Congress Center (Centro de Congressos de Aveiro)
Aveiro Congress Center (Centro de Congressos de Aveiro)
Melia Ria Hotel Aveiro
Melia Ria Hotel Aveiro
Cais da Fonte Nova, Lote 5, 3810-200 Aveiro, Portugal

Il Canale di San Roque (Canal de São Roque) rappresenta il confine nord-est di Aveiro ed è situato nell'antico quartiere dei pescatori di Beira Mar, dove si trovano le vecchie saline, oggi utilizzate in modi diversi. C'è un vecchio e piccolo ma bellissimo ponte giallo chiamato Ponte de Carcavelos (noto anche come "Il ponte delle coppie innamorate") e una cappella di S. Gonçalinho nelle vicinanze. Lungo il canale si trovano una palestra all'aperto e un percorso di jogging. Inoltre, siete nel posto giusto per iniziare la vostra passeggiata intorno al Passadiços de Aveiro.

Cais de Esgueira
Cais de Esgueira
R. de Santa Luzia 55, 3800-306, Portugal
© Credits to istock / RolfSt
© Credits to istock / RolfSt
São Gonçalinho Chapel
São Gonçalinho Chapel
Largo de São Gonçalinho 6, 3800-073 Aveiro, Portugal
Bairro da Beira Mar
Bairro da Beira Mar
Largo da Praça do Peixe, 3800-209 Aveiro, Portugal
© Credits to istock / jean-francois
© Credits to istock / jean-francois

Infine, se si va verso l'autostrada, si arriva al Canale delle Piramidi (Canal das Pirâmides). Il canale prende il nome da due piramidi che simboleggiavano l'ingresso alla città. Le piramidi, inizialmente collocate nel 1780, furono ad un certo punto spostate più vicino alla città. Proprio di fronte al canale c'è un interessante museo dedicato alla cultura del sale ad Aveiro - Museu da Troncalhada. È un luogo perfetto se siete interessati a conoscere meglio la produzione tradizionale del sale.


Città interessanti legate a questa storia


Lo scrittore

Natacha Costa

Natacha Costa

Ciao, vi racconterò del sud della Francia, le Azzorre, l'Islanda, tra gli altri luoghi, qui su itinari. Viaggiare mi ha insegnato più di ogni altra scuola e sono entusiasta di condividere questa mia passione con voi!

Altre storie di viaggio