Il gotico in Romania - La chiesa nera di Brașov

2 minuti di lettura

Questa storia di viaggio è tradotta con l'aiuto della tecnologia.

Questo testo è stato tradotto in Italiano dalla lingua originale English.

Se amate vecchi edifici come me, o semplicemente volete vedere l'architettura medievale al suo meglio, allora questo è un articolo per voi. A Brașov si trova un gioiello architettonico, il principale monumento in stile gotico della Romania, la Chiesa Nera.

Biserica Neagră
Biserica Neagră
Strada George Barițiu, Brașov, Roumanie

Storia

La Chiesa Nera, che si può visitare oggi, è stata costruita sul sito di una chiesa romanica più antica del 13 ° secolo. La costruzione iniziò intorno al 1383, ma fu interrotta nel 1421 a causa dell'invasione turca, quando la città concentrò i suoi sforzi sul completamento delle fortificazioni. Dopo di che, la costruzione è ripresa, ma i piani sono stati semplificati a causa della mancanza di fondi. Il terremoto del 1471 fece sì che la torre meridionale venisse terminata prima, senza raggiungere l'altezza prevista, e la chiesa fu completata nel 1477. L'organo della chiesa è stato aggiunto nel 1499, e ci sono state alcune modifiche alla torre fatta nel 1514, quando un orologio e campane sono state aggiunte. In questo periodo la chiesa era conosciuta come la Chiesa di Santa Maria e la sua confessione era cattolica.

A metà del XVI secolo, la riforma religiosa arrivò in Transilvania e si diffuse soprattutto grazie all'umanista e maestro Johannes Honterus. Il primo ministero evangelico si ebbe nel 1542, quando furono rimossi gli altari secondari.

Il nome

Il nome della chiesa deriva dall'incendio del 1689, quando il tetto e gli arredi interni furono completamente distrutti. I muri erano oscurati dal fumo del fuoco, e la gente cominciò a chiamarlo la Chiesa Nera. I lavori di ristrutturazione sono iniziati e l'interno è stato completamente ridisegnato in stile barocco. Le gallerie sono state aggiunte anche per ospitare il gran numero di fedeli.

Organo della Chiesa

Il nuovo organo dell'azienda berlinese Buchholz fu installato nel 1839 e comprende quasi 4000 tubi. L'altare neogotico fu costruito nel 1866 dalla ditta viennese Schönthaler su progetto dell'ingegnere locale Peter Bartsch.

Leggenda della statua

C'è una scultura unica sul contrafforte nord della Chiesa Nera. E' la rappresentazione di un bambino che sembra in procinto di cadere. La leggenda narra che durante la costruzione della chiesa un operaio divenne geloso di un apprendista di grande talento, per cui gli chiese di sollevare qualcosa dal cornicione e lo spinse oltre il bordo. Gli altri operai hanno realizzato la scultura per ricordare questo incidente.

Durante i restauri tra il 1937 e il 1944, tutte le statue sopra i contrafforti della Chiesa Nera (compreso il bambino che cade) sono state sostituite dalle repliche, mentre gli originali sono stati spostati all'interno della chiesa.

Raccomando sicuramente di prendere il tempo di visitare la bellissima Chiesa Nera di Brașov, un luogo pieno di storia e il principale monumento in stile gotico in Romania.


Lo scrittore

Eva Poteaca

Eva Poteaca

Salve, sono Eva di Bistrița, Romania. Ho studiato storia dell'arte e amo viaggiare e scoprire gemme nascoste in tutto il mondo. Attraverso i miei scritti, condividerò con voi un altro lato della Romania.

Altre storie di viaggio